Outdoor Milano Martedì 9 agosto 2016

Stelle cadenti a Milano e in Lombardia, sei luoghi bui per vederle

Stella cadente
© Alssandro Prada / flickr.com

Milano - Una delle prime cose che si impara a Milano è che non si vedono (quasi) mai le stelle. In città quindi è forse un po' improduttivo stare con gli occhi al cielo durante le notti d'estate in attesa di un desiderio da esprimere, compresa quella di San Lorenzo.

Forse Parco Lambro e Parco Nord potrebbero essere un punto privilegiato per ammirare il cielo sopra Milano, ma non è poi il caso di addentrarsi di notte in parchi cittadini tanto ampi: un po' di accortezza è sempre ben accetta. Perché allora non spingersi in alcuni rigogliosi parchi periferici o un po' fuori città, tra le campagne e gli altopiani più vicini e provare ad osservare le stelle immersi nella natura?

Ecco alcune postazioni di osservazione privilegiata scelte da mentelocale.it.

Cascina Linterno

L'antico edificio, dimora del Petrarca dal 1353 al 1361, ospita ormai da tradizione eventi a tema e osservazioni guidate della volta celeste in occasione della Notte di San Lorenzo. La sua posizione all'interno del Parco delle Cave rende anche l'area circostante meta comoda ed ideale per attendere le stelle cadenti sdraiati sull'erba. Per info, cascinalinterno.it.

Parco di Trenno

Quest'area verde all'interno del perimetro urbano è una piccola oasi. Non a caso al suo interno ha sede l'esclusivo Aspria Harbour Club e, verso Cascina Melghera, il Boscoincittà. Se c'è un posto a Milano dove attendere pazientemente la caduta di Perseidi, è certamente questo. Ingressi da via Novara, via Cascina Bellaria, via Gorlini, via Giorgi e via Lampugnano.

Abbazia di Morimondo

Poco distante da Milano, questo monastero raccoglie tutto l'anno fedeli e gitanti della domenica. Certo, si resta nella pianura, ma alzare gli occhi al cielo avvolti in un buio ed un silenzio tanto suggestivi può regalare emozioni inaspettate. Per info, abbaziamorimondo.it.

Parco Regionale Campo dei Fiori

A nord della città di Varese, questo massiccio è un meta naturalistica di rara bellezza che certamente giustifica la strada che si percorre per raggiungerla. In tutta la Lombardia è una delle postazioni migliori per l'osservazione delle stelle; al suo interno si trovano l'osservatorio astronomico G.V. Schiaparelli, l'osservatorio meteorologico, l'osservatorio sismico. Per info, parcocampodeifiori.it.

Piani dei Resinelli

Situato nelle Prealpi lecchesi, questo altopiano si estende nei comuni di Abbadia Lariana, Mandello del Lario, Ballabio e Lecco. Come scegliere il luogo migliore per avvistare le stelle cadenti? Meglio optare per i paesi più piccoli o, per chi ha voglia e tempo, raggiungere uno rifugio. Basta scegliere la postazione che si preferisce ed attendere di esprimere il proprio desiderio. Per info, resinelliturismo.it.

Oltrepò Pavese

La punta sud della Lombardia è terra nota per la produzione vinicola. L'area comprende 78 comuni, in gran parte collinari. Anche in questo caso è impossibile dare indicazione su un comune più stellare di un altro: meglio lasciarsi guidare dall'istinto tra gli innumerevoli scorci romantici, magari concedersi un calice in serata e, in silenzio, guardare la volta celeste.

Potrebbe interessarti anche: , Riapre il Palalido, nuova vita per il palazzo dello sport di Milano: le foto , Milano Volley Week, il programma. Dal Beach Volley al Castello Sfozesco alla Nazionale al Palalido , Gite in bicicletta da Milano ai laghi e lungo i Navigli: 5 itinerari da conoscere , Milano Photo Marathon 2019: programma, info e orari , Piscine aperte a Milano nell'estate 2019: dove andare? Prezzi e orari

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.