Domenica senza auto a Milano il 2 febbraio 2020: orari ed esclusioni del blocco totale

Domenica senza auto a Milano il 2 febbraio 2020: orari ed esclusioni del blocco totale

Attualità Milano Mercoledì 29 gennaio 2020

© Flickr.com / Nicolas Vigier

Milano - Milano è ancora in emergenza smog e, in aggiunta all'attivazione delle misure di primo livello per il miglioramento della qualità dell'aria, come già anticipato dal sindaco Beppe Sala sul suo profilo Facebook, è in arrivo una domenica con divieto di circolazione di tutti i veicoli.

La domenica in questione è domenica 2 febbraio 2020 e l'ordinanza, firmata da Sala mercoledì 29 gennaio, riguarda l'intero territorio del Comune di Milano. «Quella per l'ambiente è una battaglia di lungo periodo, che si realizza attraverso misure strutturali e scelte di ampia visione», aveva scritto il primo cittadino di Milano su Facebook: «milanesi e turisti si preparino a trascorrere una giornata in città a piedi, in bici, sui mezzi pubblici ed elettrici».

Domenica a piedi a Milano: gli orari del blocco totale del traffico

Il divieto di circolazione di tutti i veicoli nel territorio del Comune di Milano è in vigore domenica 2 febbraio 2020 in orario 10.00-18.00. Per garantire il rispetto dell’ordinanza, sono previste circa 70 pattuglie della Polizia locale per turno operative sul territorio, sia in postazioni fisse sia in movimento; potenziato anche il personale in servizio alla centrale operativa.

Un'occasione, quella della domenica senza auto, per approfittare dei tanti servizi di mobilità sostenibile che Milano offre, oppure per trascorrere una domenica all'insegna dello sport, magari facendo una passeggiata lungo il Naviglio Grande, una gita sul Naviglio della Martesana o seguendo un itinerario sul Naviglio Pavese. Oppure semplicemente camminando per le strade di Milano alla ricerca dei suoi luoghi più insoliti.

Deroghe ed eccezioni: chi e dove può circolare

Per consentire a chi arriva da fuori Milano di lasciare il mezzo privato e servirsi del trasporto pubblico locale (che viene potenziato: qui i dettagli sul potenziamento di bus, tram e metropolitana a Milano domenica 2 febbraio 2020), sono esclusi dal divieto di circolazione i parcheggi di interscambio posti in corrispondenza delle stazioni periferiche dei mezzi pubblici (Cascina Gobba, Forlanini, San Donato 1 e 2, Bisceglie, Lampugnano, Molino Dorino e San Leonardo, Famagosta, e anche il tratto stradale di via Ripamonti tra il Comune di Opera e via Gagini in corrispondenza del capolinea tranviario, e il tratto stradale compreso tra le Cascine Guascona e Guasconcina ed il capolinea della linea automobilistica del trasporto pubblico locale in via Jemolo).

Inoltre, per facilitare l’accesso alle aree di sosta presso lo Stadio Meazza, a partire dalle ore 12.00 di domenica 2 febbraio 2020, sono esclusi dal blocco i seguenti tratti stradali: via Sant’Elia nel tratto compreso tra le vie Natta e Diomede; via Diomede nel tratto compreso tra le vie Sant’Elia e Caprilli; via Natta; via Montale nel tratto compreso tra le vie Natta e Ippodromo; via Patroclo nel tratto compreso tra le vie Ippodromo e Achille; via Achille; viale Caprilli; piazzale dello Sport; via degli Aldobrandini; via Palatino; via Rospigliosi; piazza Axum; via Harar; via Tesio; via Novara nel tratto compreso tra l’innesto alla tangenziale Ovest e via Harar.

Sono esclusi dal divieto di circolazione anche velocipedi e dispositivi per la micromobilità elettrica, veicoli elettrici (compresi ibridi plug in e ibridi range extended circolanti solo in mobilità elettrica), elettroveicoli ultraleggeri, veicoli a servizio di finalità di tipo pubblico o sociale (Polizia di Stato, Municipale e Provinciale; Guardia di Finanza; Forze Armate; Vigili del Fuoco; Croce Rossa Italiana; Protezione Civile; Corpo Forestale), di pronto soccorso sanitario, mezzi di trasporto pubblico locale, veicoli con contrassegno per il trasporto di portatori di handicap (esclusivamente utilizzati per il trasporto del portatore di handicap stesso) o per assistenza a portatori di handicap (con autorizzazione rilasciata dal sindaco), veicoli utilizzati per il trasporto di medicinali urgenti, di persone sottoposte a terapie indispensabili per la cura di gravi malattie (con certificazione medica) e di pasti per le mense ospedaliere.

Le esclusioni dal divieto di circolazione riguardano anche le autovetture targate Corpo Diplomatico e Corpo Consolare, i veicoli appartenenti a soggetti pubblici e privati che svolgono servizi manutentivi di emergenza (con adeguato contrassegno), quelli utilizzati da partecipanti a cerimonie funebri (con documentazione adeguata) o a matrimoni e battesimi (con inviti o attestazione rilasciate dai ministri officianti), veicoli destinati o provenienti verso/da scali aerei, ferroviari e marittimi (muniti di apposito biglietto di viaggio), veicoli utilizzati da giornalisti in servizio (con certificazione rilasciata dal datore di lavoro) e più in generale quelli di lavoratori che effettuano il tragitto casa-lavoro e viceversa con ingresso al posto di lavoro prima delle ore 7.00 o uscita dopo le ore 21.00 (con dichiarazione del datore di lavoro), veicoli di venditori ambulanti con regolare licenza.

Possono circolare anche i veicoli delle associazioni e società sportive affiliate al Coni o altre federazioni riconosciute ufficialmente per manifestazioni in programma domenica 2 febbraio, e veicoli di operatori della società Ac Milan (o da essa incaricate) che svolgono servizi all'interno dello Stadio Meazza per la partita Milan-Verona (in possesso di dichiarazione sottoscritta da legale rappresentante o datore di lavoro).

Ulteriori informazioni sulla domenica senza auto possono essere consultate lerggendo l'ordinanza del sindaco di Milano Beppe Sala per il contenimento dell'inquinamento atmosferico.

Potrebbe interessarti anche: , Il Giambellino cambia volto grazie ai suoi ragazzi: il campo da basket di piazza Tirana si colora di street art e animazioni digitali , Corso Sempione, la riqualificazione è vicina: approvato il progetto, da settembre i primi interventi , Milano, incentivi per scooter e bici elettriche. Il bando 2020 è on line: requisiti e scadenze , Nuovi buoni spesa a Milano: requisiti, quanto spetta a famiglia, come e quando fare richiesta , Trenord avvia la prenotazione del viaggio tramite app: ecco le linee dove è già obbligatoria nell'estate 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.