Guida Michelin 2020, ecco quali sono i ristoranti stellati a Milano e in Lombardia (tra novità e conferme)

Food Milano Mercoledì 6 novembre 2019

Guida Michelin 2020, ecco quali sono i ristoranti stellati a Milano e in Lombardia (tra novità e conferme)

Enrico Bartolini al Mudec
© Francesco Mion

Milano - Dopo aver duramente lottato (e cucinato), armata di coltelli fino ai denti, la Lombardia mantiene il suo primato nell'eccellenza gastronomica dello stivale: la Guida Michelin 2020 ai migliori ristoranti d'Italia ha assaggiato e premiato gli chef con le sue consuete e agognate stelline, confermando la regione Lombardia come la più stellata. In particolare Milano dopo 25 anni torna ad avere un ristorante tre stelle grazie a Enrico Bartolini al Mudec (era infatti il 1993 quando Gualtiero Marchesi chiuse il locale di via Bonvesin de la Riva per portare a Erbusco, fra le colline della Franciacorta, il massimo tributo che la guida gastronomica più famosa al mondo possa conferire a un ristorante).

In tutto sono ben 60 le stelle Michelin che la guida ha assegnato alla Lombardia nel 2020, su un totale di 374 ristoranti stellati in Italia - che si conferma così il secondo paese mondiale. La Lombardia detiene l'oligopolio del settore insieme alla Campania e alla Toscana, con le quali ospita più del 50% delle nuove stelle.

Fra le novità più interessanti della Guida 2020 della Michelin rientra dunque Enrico Bartolini: il massimo del punteggio era stato assegnato, l'anno scorso, solo a due ristoranti di Milano. Lo chef è approdato al ristorante del Mudec - Museo delle Culture di Milano nel 2017, dapprima confermando la seconda stella e infine guadagnando la terza quest'anno. Enrico Bartolini aveva conquistato la sua prima stella nel 2010 a Le Robinie a Montescano (Pavia) e poi nel 2011 al Ristorante Devero a Cavenago di Brianza (Monza e Brianza).

Altra eccellenza di Milano segnalata dalla Guida è Davide Puleio del ristorante L'Alchimia, che vince quest'anno il Premio Michelin Giovane Chef 2020. Un romano che, a Milano, propone i piatti della tradizione meneghina lasciandosi ispirare dai sapori della capitale, con un occhio a tutto il panorama internazionale.

La Guida Michelin 2020 ha assegnato i suoi consueti astri della gastronomia e della ristorazione seguendo una scaletta crescente: una stella ai ristoranti che meritano una tappa, due stelle a quelli che meritano una deviazione, e tre stelle alle cucine che valgono il viaggio. Diamo un'occhiata alle tappe consigliate dalla Guida Michelin 2020 a Milano e in Lombardia.

Ristoranti con tre stelle Michelin a Milano e in Lombardia

Ristoranti con due stelle Michelin a Milano e in Lombardia:

Ristoranti con una stella Michelin a Milano e in Lombardia

  • Iyo a Milano
  • LoRo a Trescore Balneario (Bergamo)
  • San Martino a Treviglio (Bergamo)
  • Da Nadia a Erbusco (Brescia)
  • Lido 84 a Gardone Riviera (Brescia)
  • Mistral a Bellagio (Como)
  • Sadler a Milano
  • Ristorante Cracco a Milano
  • L'Aria a Blevio (Como)
  • Villa Naj a Stradella (Pavia)
  • Lume by Luigi Taglienti a Milano
  • It a Milano
  • Leon d'Oro a Pralboino (Brescia)
  • Innocenti Evasioni a Milano
  • La Présef a Mantello (Sondrio)
  • Joia a Milano
  • I Castagni a Vigevano (Pavia)
  • Materia a Cernobbio (Milano)
  • Viva Viviana Varese a Milano
  • Il Cantinone e Sport Hotel Alpina a Madesimo (Sondrio)
  • Esplanade a Desenzano del Garda (Brescia)
  • Casual a Bergamo
  • Ambasciata a Quistello (Mantova)
  • Pierino Penati a Vigano (Lecco)
  • Villa Giulia a Gargnano (Brescia)
  • Locanda Vecchia Pavia al Mulino a Torre del Mangano (Pavia)
  • Osteria della Brughiera a Villa d'Almè (Bergamo)
  • Contraste a Milano
  • Al Porticciolo 84 a Lecco
  • Il Saraceno a Cavernago (Bergamo)
  • Ristorante Trussardi alla Scala a Milano
  • Al Gambero di Calvisano (Brescia)
  • La Tortuga di Gargnano (Brescia)
  • Impronte a Bergamo
  • Tano Passami l'Olio a Milano
  • La Tavola a Laveno (Varese)
  • Sedicesimo Secolo a Pudiano (Brescia)
  • D'O a Cornaredo (Milano)
  • Lanterna Verde a Villa di Chiavenna (Sondrio)
  • Tokuyoshi a Milano
  • Al Porticciolo 84 a Lecco
  • L'Alchimia a Milano
  • Capriccio a Manerba del Garda (Brescia)
  • Berton al Lago a Torno (Como)
  • Acquerello a Fagnano Olona (Varese)
  • Berton a Milano
  • Il Cantuccio ad Albavilla (Como)
  • Due Colombe a Borgonato (Brescia)
  • Ma.Ri.Na. a Olgiate Olona (Varese)
  • I Tigli in Theoria a Como
  • Frosio a Almè (Bergamo)
  • Umberto de Martino a San Paolo d'Argon (Bergamo)
  • Da Candida a Campione d'Italia (Como)
  • Felix Lo Basso a Milano

Potrebbe interessarti anche: , La pasticceria giapponese Hiromi Cake apre a Milano: un dolce angolo di Sol Levante , Canapè, a Milano il ristorante con menu e drink a base di canapa , Riaperto Il Camparino in Galleria, simbolo dell'apertivo a Milano: il nuovo look e lo zampino di Davide Oldani , Sagre di novembre 2019 a Milano e in Lombardia tra zucca, vino, torrone e bollito misto , Jazz (anche) in cucina: il nuovo menù cajun del Blue Note Milano è un omaggio a New Orleans

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.