Food Milano Mercoledì 21 novembre 2018

Guida Michelin 2019: ecco quali sono i ristoranti stellati di Milano

© shutterstock

Milano - È una conferma quella che arriva dalla sessantaquattresima edizione della mitica Guida Michelin, presentata a Parma venerdì 16 novembre: la Lombardia è la regione più stellata d’Italia, con ben 60 astri.

L’edizione 2019 della rossa bibbia gastronomica verrà ricordata per l’assegnazione del massimo riconoscimento, Tre stelle, allo chef Mauro Uliassi dell’omonimo ristorante di Senigallia, il decimo cuoco italiano insignito del prestigioso punteggio. Qualche dato? Su 367 ristoranti stellati in tutta la penisola, il 2019 segna l’ingresso di 29 new entry nel firmamento Michelin. Tra queste, due si trovano in Lombardia: il ristorante Materia di Cernobbio (Como) e il ristorante Sedicesimo Secolo di Orzinuovi (Brescia).

Ma cosa succede, invece, nella città di Milano? La notizia è che il ristorante Armani ha perso la stella, mentre tutti gli altri astri sono confermati e continuano a splendere sopra il capoluogo meneghino. Ecco allora una stella ad Alice - Eataly Smeraldo Milano, regno della chef Viviana Varese e della maître Sandra Ciciriello; una stella al ristorante Berton, dimora gourmand di Andrea Berton nel cuore di Porta Nuova; due stelle ad Enrico Bartolini al Mudec; una stella al ristorante Felix Lo Basso, con il suo splendido affaccio sul Duomo; una stella a Innocenti Evasioni, casa dello chef Tommaso Arrigoni; due stelle a Il Luogo di Aimo e Nadia, dove il duo Negrini-Pisani continua a fare magie ai fornelli; una stella al ristorante Sadler, regno dello chef Claudio Sadler (insignito tra l'altro dell’Ambrogino d’Oro 2018); due stelle allo chef Antonio Guida, alla regia del ristorante Seta, all’interno del Mandarin Oriental Hotel; una stella confermata sui Navigli, al ristorante Tano passami l'olio dello chef e patron Tano Simonato; una stella anche agli orientali TokuyoshiIyo.

In pieno centro, a due passi dalla Madonnina, ecco una stella Michelin al Trussardi alla Scala, che vede impegnato ai fornelli lo chef Roberto Conti, una stella a Carlo Cracco, con il suo nuovo ristorante in Galleria Vittorio Emanuele II, e due stelle allo chef Andrea Aprea del Vun, oasi gourmet all’interno del Park Hyatt Hotel.

Non manca un riconoscimento all’estro di Matias Perdomo del Contraste, un astro Michelin, e a quello di Pietro Leemann, cuoco stellato del Joia, l’unico ristorante vegetariano (o meglio, di alta cucina naturale) stellato d’Europa. Insomma, a Milano ce n’è per tutti i gusti. E i palati gourmand possono solo divertirsi.

Potrebbe interessarti anche: , Natale 2018 a Milano, dove mangiare al ristorante? Idee per pranzi e cenoni , Festa del Panettone 2018: il programma tra assaggi gratuiti e panetùn da Guinness , Natale 2018: dove comprare il panettone artigianale a Milano , Valhalla, a Milano il primo ristorante vichingo d'Italia , Panettone sospeso, a Milano il dolce di Natale è già pagato: ecco dove

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

I soliti ignoti Commedia Italia, 1958 Scombinato quartetto di ladri di mezza tacca tenta un furto a un Monte di Pegni periferico. Il colpo va buco, ma si fanno una mangiata. Uno dei pilastri della nascente commedia italiana: la sua eccezionale riuscita nasce da una scelta azzeccata degli... Guarda la scheda del film