Outdoor Milano Venerdì 2 febbraio 2018

Dove dirsi ti amo a Milano: 10 luoghi romantici per San Valentino (e non solo)

© facebook.com/Termemilano

Milano - Tempo di parole sussurrate, baci rubati e luoghi speciali dove condividere un momento intimo ed emozionante. Dove dirsi ti amo a Milano? Se in vista di San Valentino state programmando una dichiarazione da film o semplicemente una giornata di relax da condividere con la dolce metà, noi vi suggeriamo 10 luoghi romantici di Milano. Ricordate che il posto prescelto può creare la giusta atmosfera a seconda del mood di coppia. Ecco allora una selezione che può accontentare tutti, in base a gusti e personalità. Al resto, però, pensateci voi.

Sul tetto del Duomo. In cima alla cattedrale di Milano, tra scampoli di cielo e sculture gotiche che disegnano ad arte merletti di marmo, le parole sono ancora più dolci. Qui potete godere di una vista inedita su tutta la città e giocare a individuare casa vostra dall’alto, programmando strategicamente un dopo cena coi fiocchi. Per lungimiranti.

Vicolo dei Lavandai. Un classico che non conosce orari e stagioni. In qualsiasi momento della giornata, questo storico vicolo è una garanzia. Situato lungo il Naviglio Grande, conserva ancora intatto l’antico lavatoio, dove fino agli anni Cinquanta le donne venivano a fare il bucato. Un angolo della vecchia Milano che trasporta all’istante in un’altra epoca, con un fascino rétro a cui è impossibile resistere. Per inguaribili romantici.

Piazza Gae Aulenti. Chi è in vena di una dichiarazione insolita, dallo spirito contemporaneo, qui trova la giusta atmosfera. Si sta col naso all’insù per ammirare i 231 metri della Torre Unicredit, il grattacielo più alto d’Italia, ma si ascolta anche il suono dell’acqua che trabocca dalla fontana circolare che occupa il centro della piazza. In una posizione leggermente sopraelevata, a 100 m dal suolo, qui potete osservare l’avveniristico skyline di Milano e trovare panchine tattiche dove accomodarvi. Per cupidi moderni.

Torre Branca. Immersa nel verde di Parco Sempione, questa storica torre in acciaio speciale riporta alla Milano degli anni Trenta e allo stile di Gio Ponti, che l’ha disegnata. È perfetta per un romantico raid pomeridiano, poco prima del tramonto. Con i suoi 108,60 metri di altezza lascerà la vostra dolce metà senza fiato. Per dichiarazioni panoramiche.

Quadrilatero del Silenzio. In zona corso Venezia, tra via Mozart, via Vivaio, via Serbelloni e via Cappuccini, ecco un angolo di Milano verde e ovattato: il Quadrilatero del Silenzio. Un tempo sede di strutture conventuali, oggi ammalia tra splendide ville e giardini. È il luogo perfetto per una passeggiata serena nel cuore della city, ma lontana dalla frenesia metropolitana. Fermatevi all’altezza di via Cappuccini 8 e ammirate, al di là del cancello, i fenicotteri rosa che popolano il giardino di Villa Invernizzi: uno spettacolo che ricorderete per sempre. Per chi ama sorprendere.

Terme di Milano. Cercate relax? In Porta Romana, ecco QC Termemilano, dove potete trascorrere un’intera giornata all’insegna del benessere, cullati dall’acqua, tra idromassaggi e saune. Si tratta di un edificio in stile Liberty, un tempo occupato da un deposito Atm, che ammalia tra scavi a vista e mura cinquecentesche. Fermatevi nel giardino, con le sue piscine riscaldate, e dite ti amo all’interno di un vecchio tram adibito a sauna. Per coccoloni.

Pinacoteca di Brera e Biblioteca Braidense. Un evergreen per gli animi romantici è ammirare dal vivo le pennellate di Francesco Hayez, autore del celebre quadro Il bacio, custodito all’interno della Pinacoteca di Brera. Se vi trovate qui, non perdete la Biblioteca Nazionale Braidense, all’interno della stessa struttura, che sorprende con i suoi storici spazi, a tu per per tu con i libri: la Sala Maria Teresa e la Sala di Lettura vi cattureranno come dei gioielli. Per intellettuali innamorati.

Planetario di Milano. Gli astri non sono mai stati così favorevoli. A luci spente, contemplando costellazioni e moti stellari, l’atmosfera si scalda per forza. Potete consultare la programmazione del Planetario Ulrico Hoepli e trovare la serata a tema che fa per voi: il successo (ma anche il bacio) è assicurato. Per chi ha testa e cuore tra le nuvole.

Davanti all’antico palazzo imperiale romano. Fate una passeggiata nel cuore della Milano romana, tra Porta Vercellina e Porta Ticinese, per ritrovarvi davanti ai reperti archeologici del palazzo imperiale romano dell’antica Mediolanum, in via Brisa. Perdetevi nel dedalo di viuzze che vi condurranno strategicamente qui, a ridosso di corso Magenta: la sera, con gli storici resti illuminati ad arte, è un vero spettacolo. Per chi sogna Vacanze romane a Milano.

Lungo il Naviglio Martesana. Sentirsi in città, ma fuori dalla città. Non è un gioco di parole, ma la descrizione della sensazione che si prova passeggiando lungo il Naviglio Martesana, cugino meno conosciuto (e più defilato) dei Navigli che si trovano a sud di Milano. Se amate le due ruote, c’è anche la pista ciclabile che vi porta fuori città. Tra graffiti e spazi verdi, trascorrerete momenti intimi e alternativi. Per ragazzi di campagna.

Potrebbe interessarti anche: , Idroscalo, dal surf sulle onde al running. L'estate 2019 sul mare di Milano , Riapre il Palalido, nuova vita per il palazzo dello sport di Milano: le foto , Gite in bicicletta da Milano ai laghi e lungo i Navigli: 5 itinerari da conoscere , Piscine aperte a Milano nell'estate 2019: dove andare? Prezzi e orari , Strada delle Abbazie: idee per una gita vicino a Milano a piedi o in bicicletta

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.