I 5 tipi di piattaforme di streaming più popolari - Magazine

I 5 tipi di piattaforme di streaming più popolari

Attualità Magazine Giovedì 30 giugno 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Magazine - Lo streaming online ha di sicuro rivoluzionato le abitudini degli utenti di tutto il mondo, italiani inclusi. Ma quali sono gli usi più diffusi di questa tecnologia e quali sono le piattaforme che ne fanno l'uso migliore? Nei prossimi paragrafi vengono presentate le piattaforme più popolari del momento, che meglio utilizzano la possibilità di trasmettere contenuti nel settore dell'intrattenimento e che sono più gettonate tra gli utenti.

Lo streaming online e le tre tipologie di piattaforme di intrattenimento

Il primo tipo di piattaforme da nominare in questo elenco sono senza dubbio quelle dedicate allo streaming video: nomi come Netflix, Apple TV, Amazon Prime Video, ma anche piattaforme dedicate ai film di nicchia come Mubi, sono ormai entrati nel quotidiano degli utenti, non solo grazie alla trasmissione che avviene in maniera istantanea sui propri computer fissi o portatili ma, sempre di più, grazie all'utilizzo di tablet e smartphone, che consentono una fruizione di contenuti in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Non solo film e serie TV: lo streaming riguarda anche i casinò online e permette di vivere un'esperienza di gioco all'avanguardia, grazie a giochi live come “One Blackjack” e “Roulette Azure”, trasmessi in diretta e portati avanti da croupier in carne e ossa. Per concludere l'elenco delle prime tre piattaforme di streaming più utilizzate non può mancare di certo una voce sempre più popolare e indispensabile per quanto riguarda le abitudini digitali del momento: lo streaming di contenuti audio. Grazie alle piattaforme dedicate a questo tipo di streaming, infatti, è possibile ascoltare qualsiasi brano musicale si desideri senza doverlo scaricare sul proprio dispositivo, ma semplicemente accedendo ai servizi che offrono questa possibilità, come il colosso svedese Spotify o il servizio “alternativo” e meno commerciale SoundCloud. 

Social network e streaming: tra dirette social e giochi live streaming

Il quarto e quinto elemento di questo elenco, invece, riguardano uno dei fenomeni più rivoluzionari degli ultimi anni: i social network. Il quarto tipo di piattaforme che più utilizzano lo streaming online, infatti è proprio quello destinato alla condivisione di contenuti in diretta, sia per quanto riguarda aziende e canali che i singoli utenti privati. I social network appartenenti al gruppo Meta come Facebook e Instagram, ma anche il rivale cinese TikTok, utilizzano questa tecnologia per trasmettere vere e proprie dirette, in grado di trasportare gli spettatori nel bel mezzo dell'azione e di essere sfruttate per approfondire argomenti, situazioni in tempo reale o più semplicemente chiacchierare online. Per finire, al quinto posto tra le piattaforme che più utilizzano lo streaming come strumento di condivisione social si trovano quelle dedicate al gaming come Twitch: in questo caso gli utenti possono seguire in diretta le partite di “gamer” e “streamer”, quasi come assistendo a un incontro sportivo in tempo reale, con la possibilità però di interagire con chi sta trasmettendo live e con la relativa community.

Come abbiamo visto, perciò, lo streaming si è perfettamente integrato nella nostra vita quotidiana e permette di vivere esperienze di condivisione, un tempo impensabili: gli unici due strumenti necessari per poterne fruire al meglio sono dispositivi adatti e una buona connessione a Internet.