Sanremo 2022: Aka7even positivo. Il Festival tra dubbi e rilancio del turismo - Magazine

Sanremo 2022: Aka7even positivo. Il Festival tra dubbi e rilancio del turismo

Musica Magazine Giovedì 20 gennaio 2022

di Silvia Frattini
Clicca per guardare la fotogallery
© https://www.facebook.com/Aka7even/photos

Magazine - È proprio il cantante 21enne, Aka7even, figlio del talent show Amici di Maria de Filippi a risultare positivo ai tamponi rapidi che vengono svolti dalla Asl1 fuori dal Teatro Ariston di Sanremo, in vista della kermesse canora, in programma dall'1 al 5 febbraio 2022.

L'artista in gara a Sanremo comunica le sue condizioni attraverso una diretta Instagram, durante la quale tranquillizza tutti i fan che vorrebbero vederlo con la palma d’oro in mano. «Fortunatamente sto bene, non ho sintomi e altrettanto chi mi sta vicino. Abbiate cura di voi stessi e restate in guardia. Vi abbraccio forte! A presto».

Aka7even sta quindi bene e la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2022 non è a rischio, in quanto ha il tempo per negativizzarsi ed essere nelle condizioni ottimali per calcare il palco dell’Ariston col suo brano Perfetta così.

Non solo Aka7even, anche un componente dell’orchestra sinfonica è risultato positivo all’ultimo tampone al quale è stato sottoposto.

Questi ultimi fatti legati alla positività dei due artisti agita le acque attorno alla 72esima edizione del Festival di Sanremo. Infatti, tempo fa, Confcommercio Imperia aveva richiesto uno slittamento rispetto alle date che ufficiali (1-5 febbraio).
A riguardo non è mai arrivata una risposta ufficiale da parte di Rai, se non la conferma delle date scelte.

«Ora che le date dell’evento sono fissate e ufficiali, la Confcommercio è pronta come sempre a fare la sua parte per sostenere l’evento e fare in modo che sia occasione di presenza turistica in città. I commercianti sanremesi sono pronti. Avremmo preferito avere risposte in merito alle nostre istanze, ma apprezziamo la garanzia data dall’assessore al Turismo del Comune di Sanremo circa il fatto che la nave che approderà davanti alla nostra costa non sottrarrà presenze al centro cittadino, ma, anzi, le incrementerà. Un aspetto fondamentale, perché non siamo nelle condizioni di rischiare ulteriori perdite, oltre a quelle già causate dall’emergenza pandemica» dichiara il presidente della Confcommercio della Città di Sanremo Andrea Di Baldassarre.