7 consigli fondamentali da conoscere per viaggiare in sicurezza - Magazine

7 consigli fondamentali da conoscere per viaggiare in sicurezza

Attualità Magazine Lunedì 9 agosto 2021

Magazine - Con l’arrivo della bella stagione sempre più persone sono tornate a viaggiare verso mete vicine e lontane, sempre con un occhio alla sicurezza. Durante un viaggio, però, che sia all’estero o nel proprio paese, è fondamentale adottare alcuni accorgimenti per far sì che una bella esperienza non si tramuti in qualcosa di poco piacevole. In questo articolo verranno quindi illustrati alcuni suggerimenti per viaggiare in sicurezza.  

L’importanza della sicurezza informatica

Quando si viaggia e si alloggia in strutture ricettive, spesso si sceglie di sfruttare il WiFi pubblico, ad esempio quello messo a disposizione dalla struttura stessa. Questo può rivelarsi un grave errore, però: infatti, queste reti presentano delle vulnerabilità che gli hacker possono sfruttare per accedere ai dispositivi non protetti degli utenti che vi si collegano, appropriandosi di dati sensibili come quelli relativi alle carte di credito. Per proteggersi, quindi, oltre a limitare l’uso di reti pubbliche, è consigliabile utilizzare una rete privata virtuale o VPN, che permette di criptare il traffico di dati in entrata e in uscita dai dispositivi personali. In questo modo, le informazioni personali saranno al riparo da occhi indiscreti, in quanto soltanto chi è provvisto dell’apposita “chiave di lettura” potrà leggerle. Volendo, è anche possibile sfruttare una VPN gratis, anche se il livello di protezione potrebbe essere inferiore rispetto a un servizio a pagamento.  

Aggiornare costantemente amici e famiglia

Uno degli accorgimenti da adottare quando si è in viaggio è quello di comunicare ad amici e famiglia il proprio itinerario e di aggiornarli in caso di variazioni. In questo modo, qualora si verifichino imprevisti, qualcuno sarà sempre al corrente degli spostamenti annunciati e potrà quindi rivolgersi alle autorità competenti, come ad esempio le ambasciate. 

Conoscere i rischi sanitari e ambientali

Quando si viaggia, è fondamentale informarsi sulla situazione sanitaria del paese di destinazione. In alcune zone del mondo, infatti, potrebbero essere in atto epidemie anche pericolose per la propria salute, motivo per cui è consigliabile fare qualche ricerca ed eventualmente rivolgersi agli organi sanitari competenti. Inoltre, bisogna anche considerare il fattore ambientale: ad esempio, in alcuni paesi i livelli di inquinamento possono essere molto elevati, mentre in altri potrebbero esserci dei rischi legati alla presenza di animali o insetti pericolosi.  

Evitare di usare le tasche posteriori

Può sembrare un consiglio banale, ma si tratta di un accorgimento molto utile per evitare di subire furti. Infatti, è facile che un ladro esperto possa sfilare il portafoglio dalla tasca posteriore senza che il malcapitato di turno se ne accorga. Meglio quindi affidarsi alle tasche anteriori e, ovviamente, prestare la massima attenzione, soprattutto quando ci si trova in luoghi stretti e affollati come, ad esempio, i mezzi pubblici.

Prelevare e nascondere dei soldi per le emergenze

Durante un viaggio, possono verificarsi svariati imprevisti. Uno di questi, come accennato in precedenza, consiste nel furto del portafoglio. In questo caso, si rischia di restare senza contanti, né carte di credito: un’eventualità non proprio felice. La soluzione potrebbe essere quella di prelevare una somma di denaro e nasconderla in un posto sicuro, come ad esempio una tasca segreta cucita appositamente per questo scopo. Ancora meglio, si può nascondere separatamente il denaro in più punti. Potrà sembrare un’esagerazione, ma si sa: è meglio andare sul sicuro, no?    

Fare ricerche sulla propria destinazione

Conoscere la propria destinazione è molto importante: ad esempio, svolgere una rapida ricerca sui quartieri da evitare in una determinata città potrebbe limitare di molto l’eventualità di imbattersi in malviventi. Così facendo, si potrà ridurre il rischio che il proprio viaggio diventi indimenticabile in senso negativo.

Conoscere la lingua del paese di destinazione

Probabilmente, la cosa più importante da fare quando si decide di intraprendere un viaggio in un paese straniero è apprendere le basi della lingua che vi si parla. In questo modo, oltre a godersi maggiormente l’esperienza, sarà possibile comunicare con la gente del posto in caso di imprevisti.