Festa di Sant'Agata 2021 a Catania: il programma completo delle celebrazioni ridotte dal Covid - Magazine

Festa di Sant'Agata 2021 a Catania: il programma completo delle celebrazioni ridotte dal Covid

Attualità Magazine Martedì 26 gennaio 2021

Magazine - Il Covid dà una stretta anche alla Festa di Sant'Agata, la più importante celebrazione religiosa di Catania in onore della Santa Patrona. La festa di Sant'Agata che ogni anno si celebra dal 3 al 5 febbraio richiama nella città siciliana circa un milione di persone ed è ritenuta la terza festa religiosa più importante al mondo, dopo la Settimana Santa di Siviglia e la Festa del Corpus Domini di Guzco in Perù.

Quest'anno però la festa non potrà essere celebrata con le consuete celebrazioni tra cui processioni per la città, che richiamano migliaia di fedeli, niente messa dell'aurora, cannalore e niente spettacolo pirotecnico al termine della Festa. 

L'Arcidiocesi di Catania ha comunicato che: «Le annuali celebrazioni in onore di Sant’Agata, patrona della nostra Città e dell’Arcidiocesi, si svolgeranno tenendo presente l’attuale grave situazione epidemiologica e nel rispetto dell’essenziale della nostra tradizione locale. I giorni di festa, anche se vissuti senza i tipici aspetti esteriori che li caratterizzano, saranno per tutta la comunità ecclesiale l’occasione per accostarsi con fiducia, ancora una volta,alla coraggiosa testimonianza di fede della nostra giovane Concittadina. A Sant’Agata continueremo a rivolgerci perché sia nostra compagna di viaggio in questa difficile prova che la vita ci offre. A Lei, nostra amata protettrice, affideremo ancora una volta gli ammalati, il personale sanitario, il volontariato ed i responsabili del bene comune».

Il programma delle iniziative per Sant'Agata a Catania

Domenica della Parola Di Dio, 24 gennaio
Giornata delle Associazioni Agatine
Sante Messe alle ore 9,30; 11,00; 18.00.
L’Arcivescovo rivolgerà un messaggio ai soci delle associazioni agatine.

TRIDUO SOLENNE DI PREPARAZIONE IN CATTEDRALE

Sabato 30 gennaio
Ore 10.00 – Santa Messa all’altare di Sant’Agata
Ore 17.15 – Rosario e preghiere a Sant’Agata.
Ore 18.00 – Santa Messa.

Domenica 31 gennaio

Ore 09.30; 11.00 – Sante Messe.
Ore 17.15 – Rosario e preghiere a Sant’Agata.
Ore 18.00 – Santa Messa.

Lunedì 01 febbraio

Ore 10.00 – Santa Messa all’altare di Sant’Agata
Ore 17.15 – Rosario e preghiere a Sant’Agata.
Ore 18.00 – S. Messa.

Martedì 02 febbraio - Giornata mondiale degli Istituti di Vita Consacrata
Ore 10.00 – Santa Messa all’altare di Sant’Agata.
Ore18.00 – Nella festa della Presentazione del SignoreS. E. Mons. Arcivescovo presiederà la Santa Messa.

Le celebrazioni liturgiche del 3, 4, 5 e 12 febbraioa motivo dell'attuale emergenza sanitaria internazionale si svolgeranno a porte chiuse,senza la presenza fisica dei fedeli esaranno trasmesse in diretta streaming sui canali FB e YouTube dell’Arcidiocesi. Nei suddetti giorni la Basilica Cattedrale rimarrà chiusa.

Mercoledì 03 febbraio

Ore 12.00 – S. E. l’Arcivescovo presiede, a porte chiuse e senza la presenza fisica dei fedeli, la liturgia della Parola durante la quale il Signor Sindaco, a nome della intera cittadinanza, farà l’offerta della ceraalla Santa Patrona.
Si invitano le famiglie a radunarsi in preghiera nelle proprie case alle ore 20,00 e ad accendere un lume rosso dinanzi ad una immagine di Sant’Agata. S. E. l’Arcivescovo guiderà la preghiera che sarà diffusa attraverso i canali FB e YouTube dell’Arcidiocesi.

Giovedì 04 febbraio
Ore 06.00 – S. E. Mons. Arcivescovo, a porte chiuse esenza la presenza fisica dei fedeli, partecipa insieme al Signor Sindaco alle operazioni di apertura del sacello e presiede la Messa dell’aurora. Al termine della celebrazione il Busto-Reliquiario della Santa Patrona sarà riposto nel sacello.

Ore 18.00 – S. E. Mons. Arcivescovo, presiede la celebrazione dei Primi Vespri e rivolge il tradizionale messaggio alla Città.

Venerdì 05 febbraio – SOLENNITÀ DI S. AGATA V. M.

Ore 10.00 –S. E. l’Arcivescovo presiede il Pontificale. Interverrà soltanto il Signor Sindaco a nome della intera cittadinanza.
Nel corso della giornata i fedeli ed i devoti sono invitati a partecipare alla Santa Messa della solennità nella chiesa più vicina alla propria abitazione nel rispetto delle norme anti covid e secondo le disposizioni delle autorità a quel momento in vigore.

Dal 06 all’11 febbraio Sante Messe all’Altare di Sant’ Agata alle ore 10.00 e alle ore 18.00.

Giovedì 11 febbraio

Ore 16.30 – S. E. l’Arcivescovo, a porte chiuse e senza la presenza fisica dei fedeli, in diretta streaming sui canali FB e YouTube dell’Arcidiocesi,presiede la Santa Messa nella giornata internazionaledell’ammalato. Saranno presenti soltanto i cappellani degli ospedali. Al termine della celebrazione l’Arcivescovo impartirà la benedizione col Velo di Sant’Agata.

Venerdì 12 febbraio – Chiusura delle Celebrazioni
Dalle ore 08.00 alle ore 12.00 la Cattedrale rimane aperta per la preghiera personale dei fedeli e dei devoti.

Ore 19.00 - S. E. Mons. Arcivescovo, a porte chiuse esenza la presenza fisica dei fedeli, presiede la Santa Messa a conclusione delle annuali celebrazioni. 

Benedizione del sacco votivo

Così ha risposto l'Arcidiocesi sulla possibilità di indossare il sacco votivo e benedirlo:

  • I fedeli che lodevolmente hanno indossato il “sacco” votivo di Sant’Agata negli anni trascorsi o che desiderano indossarlo quest’anno, per la prima volta, a seguito di un voto, lo indossino volentieri e chiedano la benedizione nella chiesa più vicina alla propria abitazione secondo le norme vigenti. Indossare nei giorni di festa il “sacco”, anche solo nella propria casa, mentre si partecipa alle dirette delle varie celebrazioni, sarà un segno d’amore a Sant’Agata e ci permetterà di sottolineare la nostra identità di battezzati, cristiani che intendono ispirare la propria vita al messaggio ed alla testimonianza della nostra amatissima concittadina e patrona, che ha dato la vita per essere fedele al Vangelo. Lontani da ogni esteriorità risulterà più chiaro e più forte il motivo che ha ispirato il voto ed orienterà con maggiore profondità la preghiera di ringraziamento o di richiesta secondo le motivazioni care a ciascun devoto/a.
  • È sempre possibile offrire a Sant’Agata cera bianca e fiori, nelle modalità consentite dalle vigenti norme sanitarie anti covid, nei giorni e nelle ore in cui la Cattedrale è aperta al culto, come da programma. La Cattedrale rimarrà chiusa il 3, 4 e 5 febbraio, ed il pomeriggio del 12 febbraio; si ricorda altresì che invece sarà aperta ogni giorno dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.00.
  • L’ufficio delle comunicazioni sociali della Diocesi, pubblicamente, in conferenza stampa ha già dato piena e gratuita disponibilità alle emittenti private affinchè abbiano il segnale video da rilanciare in televisione per consentire a tutti la partecipazione da casa alle celebrazioni liturgiche in streaming.