Outdoor Magazine Giovedì 6 giugno 2019

Il party estivo perfetto? Ecco i consigli per tanto divertimento tra cocktail e selfie

Piscina festa summer
© Pixabay

Magazine - Sogniamo l’estate tutto l’anno, aspettando trepidanti le giornate che si allungano, il tepore estivo e il sole splendente per trascorrere del tempo all’aria aperta in buona compagnia.

Per questo non c’è nulla di meglio che festeggiare l’arrivo della bella stagione con un divertente summer party, rigorosamente all’aperto. Ecco allora qualche consiglio per organizzare una festa di successo.

 Summer party: le regole fondamentali

Organizzare un party è entusiasmante, ma non troppo semplice. Se avete a cuore la buona riuscita della festa non potete improvvisare nulla. Trattandosi di un party estivo, la scelta della location si divide tra una bella terrazza o un verde giardino. La proporzione tra ampiezza degli spazi e numero di invitati è essenziale per evitare un sovraffollamento o una sensazione di vuoto.

L’ambiente va poi reso accogliente con allestimenti coerenti con il tema della festa, se ne avete uno, o con il mood che volete comunicare. Vasi e piante colorate sono sempre un’ottima idea per un allegro party estivo. Se puntate ad una serata festosa ma rilassante, scegliete candele, divani, maxi cuscini da riporre a terra e musica chill out.

Il sound è fondamentale per creare la giusta atmosfera. In linea generale, selezionate con cura una playlist mista, che possa piacere a tutti; se invece avete scelto un tema, attenetevi a quello: una festa ispirata agli anni Settanta richiede anche una compilation ispirata a quegli anni.

Per il cibo preferite ricette fresche e facili da gustare anche in piedi: finger food e mono porzioni sono la soluzione migliore. Frutta, composte e formaggio, crostini e crudité, mini rustici e altre piccole delizie sono facili da preparare anche in casa, senza ricorrere ad un catering.

3 idee per lasciare tutti a bocca aperta

Per un summer party capace di suscitare un effetto WOW questi tre allestimenti sono perfetti:

1 - Angolo pool party

Non tutti abbiamo a disposizione una villa di lusso dotata di piscina olimpionica. Ma non per questo dobbiamo rinunciare ad un bagno rinfrescante e a tanto divertimento.Un’opzione da non sottovalutare sono le piscine fuori terra, prodotte da aziende come Bestway in tanti modelli perfetti per dare via al divertimento o al relax, e soprattutto per stupire piacevolmente gli ospiti.

2 –Cocktail Bar

Non esiste party che si rispetti senza qualcosa di buono da sorseggiare. L’ideale è allestire un piccolo punto cocktail dove sbizzarrirsi come barman, preparando i classici drink estivi, magari da servire abbinati a spiedini di frutta, scenografici e sempre molto graditi. Le bollicine sono un ottimo classico da proporre, anche se è bene ricordare che soprattutto con il caldo è meglio non eccedere con le gradazioni alcoliche. Prevedete dunque anche soft drink e delle rinfrescanti centrifughe di frutta e verdura, adatte ai bimbi e a chi non beve alcolici.

3 - Areaselfie– photobooth

Molto più che una moda, i selfie sono una mania contagiosa. Per accendere di brio la festa con un investimento di budget contenuto potete acquistare degli oggetti buffi per caratterizzare i selfie: occhialoni, baffi, nasi, cappelli e parrucche, ma anche collane floreali e gonnelline hawaiane visto il tema estivo della festa.

Per stupire davvero gli ospiti affidatevi ai photobooth. Sono l’evoluzione compatta delle tradizionali cabine fotografiche: diventati un must delle feste, stupiscono con allestimenti grafici personalizzati, cornici giocose, sovraimpressioni e molto altro. Consentono agli ospiti di scattare foto, stamparle, averle in formato digitale e condividerle sui profili social.

Contenuto in collaborazione con Enrico Terzi

Potrebbe interessarti anche: , Una gita sul lago di Como alla scoperta dei borghi più belli , Estate 2019: ecco perché regalarsi un’esperienza di rafting di coppia su Liveinup , Sardegna, viaggio a Cuccureddus: un sito archeologico da scoprire , Fare surf sul Tamigi a Londra, oggi è possibile! , Giro d'Italia 2015. Tanta salita e una sola crono