Attualità Magazine Venerdì 31 maggio 2019

Italiani over 60: quali sono gli sport più amati?

© Pixabay

Magazine - Per iniziare un’attività fisica non è davvero mai tardi, anzi si può sempre decidere di intraprendere un nuovo sport anche dopo aver superato i 60 anni di età per beneficiarne sia fisicamente che psicologicamente. Fare sport e condurre una vita sana equivalgono, infatti, a un miglioramento del benessere in generale della persona. Il celebre motto latino mens sana in corpore sano non è mai stato più azzeccato, in quanto coniuga perfettamente il concetto di benessere che può derivare a una persona della terza età che pratica sport. Ovviamente, non tutti gli sport sono però adatti a chiunque e bisognerebbe considerare diversi fattori per ognuno, prima di decidere quale attività sportiva iniziare. In particolar modo, devono prioritariamente essere considerati eventuali problemi cardiaci o particolari patologie che potrebbero proibire alcuni sport. In ogni caso è sempre bene prima consultare il proprio medico e non sforzarsi troppo nell’attività, ma cercare sempre di seguire un ritmo costante e progressivo.I benefici del praticare uno sport durante la terza età

benefici che derivano dalla pratica di uno sport dopo i 60 anni sono molteplici e riguardano sia l’aspetto psicologico che quello fisico, come già anticipato. Per quanto riguarda il primo, senza ombra di dubbio essere impegnati in un’attività fisica garantisce una notevole riduzione del rischio di cadere vittime di depressione, ansia o stress, migliorando la vita della persona grazie all’effetto positivo che lo sport ha sull’umore. Dal punto di vista fisico, si noterà un miglioramento della circolazione sanguigna, una riduzione del colesterolo, un miglioramento del pesoforma, un aumento della muscolatura, una riduzione della pressione sanguignae un generale rallentamento delle disabilità causate dall’avanzare dell’età.

Gli sport più adatti agli over 60

Come già accennato, non tutti gli sport possono essere praticati dalle persone della terza età, anche se ci sono ovviamente delle eccezioni. In genere, però, esistono alcuni sport che tra tutti sono i prediletti dagli over 60 per i benefici psico-fisici che ne derivano e perché possono essere svolti con sempre più progressiva agilità. Vediamoli insieme qui di seguito:

  • Camminata. La camminata è uno degli sport più praticati dalle persone di ogni età, perché si tratta di un’attività che fa davvero tanto bene al benessere del corpo e non ha bisogno di nulla per essere praticata. Infatti, basta semplicemente uscire di casa tutte le mattine o tutti i pomeriggi e intraprendere per almeno mezz’ora un percorso a piedi con passo sostenuto. Meglio prediligere un sentiero alberato o una strada di campagna, perché camminare in mezzo alla natura gioverà in positivo senza dubbio anche all’umore della persona.
  • Nuoto. Il nuoto è conosciuto da tutti come lo sport più completo, perché una sana sessione di nuoto permette di allenare tutti i muscoli del corpo, mantenendosi in forma. Il nuoto è uno sport solitamente benefico per chi soffre di mal di schiena, e risulta anzi per molti versi terapeutico poiché il soggetto non graverà col proprio peso sul suo corpo, ma l’acqua contribuirà ad alleggerirlo. Immergersi in acqua è poi un momento sempre rilassante, quindi il nuoto gioverà anche alla vostra psiche e al vostro benessere mentale.
  • Fitness. Andare in palestra dopo i 60 anni è un buon modo per mantenersi in forma. Qui potrete svolgere tutti gli esercizi adatti alle vostre esigenze e alla vostra corporeità, migliorando tra le altre cose anche l’equilibrio, lacircolazione sanguigna, l‘elasticità e la postura. Ovviamente la ginnastica può essere svolta anche da casa, ma è sempre meglio farsi seguire da un professionista, almeno per le prime volte, in modo da non andare incontro a spiacevoli complicanze fisiche. Il fitness, se ben fatto, può davvero portare a grandi risultati in breve tempo.
  • Pilates. Una particolare tipologia di ginnastica, indicata in particolar modo per gli over 60 perché in grado di migliorare notevolmente la postura, l’equilibrio e regolarizzare la respirazione. Proprio quest’ultima è, infatti, la chiave per una buona riuscita di una sessione di pilates: ogni movimento è sempre cadenzato dalla respirazione. Il tutto si concretizza in un insieme di movimenti concatenati, ma fluidi e semplici da svolgere oltre che in un momento di evasione e relax. Con il pilates si tonificano in particolare i muscoli addominali, lombari e dorsali.
  • Ballo. Un’attività molto apprezzata dagli over 60 è il ballo. Oltre ad essere un modo per tenersi in movimento e mantenersi in forma, il ballo offre l’opportunità di socializzare, specie se si tratta di coreografie di coppia o di gruppo. Con il ballo migliora l’elasticità, l’equilibrio, si riduce la massa grassa e il colesterolo, regolarizzando anche la pressione sanguigna. Un vero e proprio passatempo divertente che giova alla salute fisica e mentale, tenendo lontano stress, noia e ansia.
  • Pesca. Infine, l’ultimo sport adatto agli over 60 che si vuole presentare è la pesca, un’attività che a prima vista potrebbe sembrare monotona e poco benefica, ma che invece nasconde molti lati segreti da scoprire. Innanzitutto, la pesca è uno sport che ne unisce diversi in uno solo: per prima cosa, per raggiungere il posto ideale in cui pescare, si dovrà percorrere un percorso più o meno complesso; in secondo luogo, è bene sottolineare che in ogni battuta di pesca l’individuo dovrà esercitare parecchia forza sulle canne da pesca e compiere precisi movimenti con le braccia. Dorsali, addominali e lombari verranno continuamente allenati con questo sport. A tutto ciò si deve aggiungere la parte ricreativa e rilassante dell’attività che vi permetterà di staccare per un po’ la spina e godervi la tranquillità della natura, cullati dal fruscio dell’acqua.

Potrebbe interessarti anche: , Depuratori dell’acqua: aumentano le vendite in Italia , Risparmiare sulla polizza: il ruolo dei comparatori online , I primi piatti della cucina romana da provare quando siete in vacanza , Unicusano, un ritmo tutto nuovo , «Mia figlia guarda video e foto di donne lesbiche su Instagram, cosa le sta succedendo?»