Cimitero monumentale di Staglieno Genova

Nato a metà del XVII secolo e sviluppatosi fino alla Prima Guerra Mondiale, il Cimitero monumentale di Staglieno è un vero e proprio museo a cielo aperto, rifllettendo il gusto e la società di un'epoca. In particolare l'ascesa della classe borghese. 

Friedrich Nietzsche, Guy de Maupassant e Mark Twain sono solo alcune delle personalità che hanno lasciato testimonianza della loro visita al Cimitero di Staglieno.

Il luogo, che ricopre un importante valore sotto l'aspetto dell'architettura e scultura funebre, ospita anche sepolture illustri come quella di Giuseppe Mazzini e Ferruccio Parri. E anche di personaggi simbolo della vita culturale e artistica genovese come l'attore Gilberto Govi, il cantautore Fabrizio De André e il poeta Edoardo Sanguineti e la scrittrice Fernanda Pivano. Tra le altre, il Cimitero di Staglieno accoglie anche le spoglie di Constance Lloyd, moglie di Oscar Wilde

Eventi in programma

Ristoranti e Locali nelle vicinanze