Euroflora Genova 2022: prima stima è di 240mila visitatori. Appuntamento al 2025

Euroflora Genova 2022: prima stima è di 240mila visitatori. Appuntamento al 2025

Attualità Genova Lunedì 9 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Genova - Si chiude con una prima stima di 240 mila visitatori la XII edizione di Euroflora, la Mostra Internazionale del fiore e della pianta ornamentale, che si è svolta nei Parchi e nei Musei di Nervi dal 23 aprile all'8 maggio 2022. I dati definitivi saranno resi noti nei prossimi giorni e, a seguire, una valutazione dell'indotto elaborata dall'ufficio studi della Camera di Commercio di Genova. "Porto Antico di Genova, con un lavoro complesso durato quattro anni e reso ancora più difficoltoso dalla crisi pandemica - dice il presidente Mauro Ferrando - coglie in questo modo il suo obiettivo: riconsegnare a Genova e alla Liguria un evento internazionale che rappresenta un grande patrimonio, sia per quanto riguarda la promozione delle imprese del settore, liguri e italiane innanzitutto, sia come strumento di valorizzazione turistica e del territorio".

Sono stati 90 i giardini allestiti, 10 progetti di architettura del paesaggio realizzati dopo un concorso estremamente selettivo, "Micropaesaggi", più di 300 partecipanti tra grandi collettive e singole aziende, Comuni e oltre al ministero delle Politiche Agricole e Forestali, al ministero della Transizione Ecologica, l'Associazione nazionale vivaisti esportatori e l'Associazione florovivaisti Italiani.

"Euroflora 2022 - sottolinea il direttore Rino Surace - ha ottenuto riconoscimenti da parte di tutti gli organismi nazionali e internazionali del florovivaismo". Premiati nella giornata finale i vincitori dei 257 concorsi in programma. La kermesse ha registrato un boom di contatti per il sito ufficiale rispetto all'edizione 2018 con un più 30% di visitatori unici (901mila il totale), più 45% di sessioni e più 45% di pagine viste (3 milioni e 120mila). Le visualizzazioni dei video sono state 4 milioni e 700mila. Per quanto riguarda i profili social si è registrato un incremento del 300% dei follower su Instagram passando da 3.000 ai 9.235 di oggi. La prossima edizione di Euroflora sarà sempre a Nervi nel 2025.

Euroflora 2022 a Genova è stata organizzata da Porto Antico di Genova Spa in partnership con il Comune di Genova e la Regione Liguria e sotto l’egida di AIPH. Patrocinatori sono Camera di Commercio di Genova, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori, Associazione Florovivaisti Italiani, Rai, Assoverde. La manifestazione è gemellata con le Floralies di Nantes e si avvale della collaborazione del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale insieme a ICE Agenzia, e dell’Associazione Italiana Centri di Giardinaggio. Main partner è Iren, luce gas e servizi, main sponsor è Basko, entrambi già presenti nell’edizione 2018.  Tra gli sponsor ritorno anche per il Gruppo Spinelli Logistics Provider, new entry sono Bper Banca, Florena Fermented Skincare, nuovo importante brand della cosmesi naturale, Genova Parcheggi e Asef. Nutrita la pattuglia dei partner: Amiu, Aster Genova, Fondazione Teatro Carlo Felice, Spim, Wed Fontane e Wingsoft Information Technology.  Banca Passadore, Rina e Villa Montallegro sono "Amici di Euroflora2. Official carrier della manifestazione Trenitalia che ha garantito una frequenza di quattro treni all’ora durante l’orario di apertura, partner tecnico trasporti è Amt Genova, mobilità e innovazione.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.