Entierro de la Sardina 2022 a Genova: sabato 21 maggio la tradizionale festa di Murcia

Entierro de la Sardina 2022 a Genova: sabato 21 maggio la tradizionale festa di Murcia

Attualità Genova Giovedì 5 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Contenuto in collaborazione con Comune di Genova - Direzione Comunicazione e Eventi

Genova - Un ponte virtuale tra Italia e Spagna, che poggia su antiche tradizioni tutte da scoprire. Sbarca a Genova l'Entierro de la Sardina, manifestazione di origine iberica che sabato 21 maggio approda eccezionalmente all'ombra della Lanterna. Uno scambio culturale frutto del gemellaggio tra la Superba e Murcia, dove la "sepoltura della Sardina" - questa, la traduzione letterale - è l'evento principale.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Genova (in collaborazione con l'Ambasciata spagnola in Italia) e sponsorizzata da Iren. Le origini dell'Entierro de la Sardina risalgono al 1850. Per festeggiare la fine del periodo di Quaresima, un gruppo di giovani studenti decise di dar vita a un coloratissimo corteo. In testa, un'enorme sardina di cartapesta, che simboleggiava il digiuno e l'astinenza. Al culmine dei festeggiamenti, alla sardina veniva appiccato il fuoco per dare vita a un falò beneaugurante. Di seguito gli eventi in programma durante l'Entierro de la Sardina a Genova.

L'Entierro de la Sardina a Genova prende il via alle ore 10.30 di sabato 21 maggio, con la sfilata dei figuranti del corteo storico che parte da piazza Corvetto, attraversa via Roma, piazza De Ferrari, via Petrarca, via di Porta Soprana, piazza Matteotti, via San Lorenzo, piazza della Raibetta, via della Mercanzia e raggiunge piazza Caricamento, dove è offerta la paella. Un tuffo nella tradizione enogastronomica spagnola, con le degustazioni gratuite a pranzo dalle ore 13 circa (paella e altre specialità spagnole come la birra). In serata, alle ore 21, via alla grande parata con i carri allegorici variopinti, che parte da piazza della Vittoria. Durante il percorso sono distruibuiti i giocattoli al pubblico. Il corteo, con tanto di bande musicali delle due città, attraversa via Cadorna e via XX Settembre per arrivare in piazza De Ferrari. Lì, dalle 22.45 circa, gran finale con lo scoppiettante falò che brucia la sardina in cartapesta. In conclusione, i fuochi d'artificio (spettacolo pirotecnico e musicale dalle 23 circa).

Per maggiori informazioni consultare il sito VisitGenoa

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.