Festa delle Rose 2021 a Busalla: mercatino, prodotti tipici ed eventi. Il programma - Genova

Festa delle Rose 2021 a Busalla: mercatino, prodotti tipici ed eventi. Il programma

Shopping Genova Venerdì 18 giugno 2021

© facebook.com/festadellerose

Genova - La bellezza di una rosa, in questo caso, racconta la bellezza di un territorio: la Valle Scrivia. Nel weekend di sabato 19 e domenica 20 giugno 2021, dopo l'edizione ridotta causa Covid dello scorso anno, torna la Festa delle Rose di Busalla. Per due giornate, si possono trovare sciroppo di rose, prodotti tipici del territorio, molti negozi aperti e allestimenti artistici sugli alberi di Busalla a cura di Fili di valle. Ora il programma della Festa delle Rose 2021: Busalla è un fiore, alla diciannovesima edizione.

  • Sabato 19 giugno
  • Dalle ore 9 alle 19.30, in piazza Macciò + via Vittorio Veneto + piazza Ferralasco: Le Rose della Valle Scrivia e le eccellenze enogastronomiche del territorio;
  • In via San Giorgio, mercatino in collaborazione con CNA Liguria;
  • ore 17.30, Biblioteca Bertha Von Suttner - Dopo l’inverno. Presentazione dell’installazione permanente d’arte e della performance Riflessioni di Amanta Strata; posti limitati e prenotazione obbligatoria al numero 334 6651952.
  • Domenica 20 giugno
  • Dalle ore 9 alle 19.30, in piazza Macciò + via Vittorio Veneto + piazza Ferralasco: Le Rose della Valle Scrivia e le eccellenze enogastronomiche del territorio;
  • In via San Giorgio, mercatino in collaborazione con CNA Liguria;
  • Ore 16.30, sfilata per le vie cittadine del gruppo storico La Corte Fieschi Casella Vallescrivia.

I negozi di Busalla, per la Festa delle Rose 2021, sono aperti e molti di essi ospitano la mostra degli elaborati pittorici dei ragazzi delle scuole che hanno partecipato ai laboratori d’arte organizzati da Maria Grazia Perboni della Biblioteca Bertha Von Suttner. La Festa delle Rose-Busalla è un fiore è organizzata da Comune e Pro Loco di Busalla, Civ Il Ninfeo e Associazione Valli dell'Antola.

Lo sciroppo di rose della Valle Scrivia è un presidio Slow Food. Attraverso ricerche sui testi e la raccolta di testimonianze sul campo, l'Associazione ha recuperato le antiche ricette dello sciroppo e della confettura di rose. Lo sciroppo di petali di rosa ha un colore e un profumo intensi: viene fatto solo con rose, zucchero e limone, senza coloranti né conservanti, in piccoli laboratori coi fiori coltivati in valle senza l’uso di prodotti chimici. Si può utilizzare come bibita diluito in acqua fresca, o come aperitivo aggiunto a vino bianco. Nel tè caldo sostituisce lo zucchero, e dà un gusto particolare a sorbetti e gelati, panna cotta, yogurt, macedonie e crêpes. Essendo completamente artigianale, col tempo lo sciroppo di rose della Valle Scrivia può cambiare colore e profumo (si consiglia di conservarlo al riparo da luce e calore, e dopo l'apertura in frigorifero).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.