Teatro Carlo Felice: Il Trespolo tutore di Stradella apre la stagione, omaggio alla Genova barocca

Teatro Carlo Felice: Il Trespolo tutore di Stradella apre la stagione, omaggio alla Genova barocca

Teatro Genova Teatro Carlo Felice Venerdì 25 settembre 2020

Genova - La stagione d'Opera 2020/2021 del Teatro Carlo Felice di Genova parte con uno spettacolo coraggioso. Si tratta dell’appuntamento culmine per quanto riguarda l’omaggio alla civiltà musicale genovese che il Carlo Felice ha portato avanti nei mesi scorsi: Il Trespolo tutore (qui i biglietti online), una delle prime opere comiche della storia del teatro lirico, fu tenuta a battesimo al Teatro del Falcone di via Balbi nel 1679. Il Trespolo tutore va in scena il 29 settembre (ore 20, anteprima), e poi l'1 e il 2 ottobre 2020 (alle ore 20).

L’autore, Alessandro Stradella, uno dei maestri del Seicento musicale italiano, a Genova fu protagonista della vita culturale e mondana della città. Rimettere in scena oggi, per la prima volta in epoca moderna in Italia, Il Trespolo tutore, significa rendere omaggio alla grande Genova barocca, la Genova dei Rolli, con i suoi splendori e i suoi misteri. Per questo titolo raro e prezioso, il Teatro Carlo Felice ha scelto un cast di specialisti del teatro musicale barocco, guidati dal direttore d’orchestra Andrea De Carlo, uno dei massimi interpreti di Stradella al mondo. La regia è di Paolo Gavazzeni e Pietro Maranghi, le scene di Leila Fteita, i costumi di Nicoletta Ceccolini e le luci di Luciano Novelli. È prevista la registrazione dello spettacolo da parte di Sky Classica, che poi la diffonderà poi a livello internazionale.

«Alessandro Stradella - spiega il direttore De Carlo - è uno dei compositori più originali e sorprendenti di sempre e un grande operista. Le sue opere, richiestissime, costavano tre volte quelle dei suoi contemporanei. Il Trespolo tutore, la sua unica opera buffa, è un vero capolavoro. Esempio mirabile di commedia dell’arte nell’opera, alterna momenti divertentissimi ad altri tragici e commoventi. Composta sul geniale libretto di G. C. Villifranchi, la musica ci trasporta con ritmo incalzante tra mille equivoci e colpi di scena attraverso moderni panorami sonori che fanno presagire il romanticismo e oltre».

I registi dello spettacolo, Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi, dicono: «La produzione de Il Trespolo tutore ci fa sentire parte di un progetto culturale importante e avvincente. Siamo grati al Teatro Carlo Felice e alla città di Genova per questa opportunità entusiasmante che ci fa scoprire e amare un grande compositore, Alessandro Stradella, geniale e visionario uomo di musica e teatro, musicista determinante per tutta la musica che è venuta dopo di lui. Evviva!».

Il Trespolo tutore, Alessandro Stradella. Omaggio alla civiltà musicale genovese. Genova, Teatro del Falcone, 1679; prima rappresentazione in epoca moderna in Italia. Direttore d'orchestra Andrea De Carlo; regia Paolo Gavazzeni/Piero Maranghi; scene Leila Fteita; costumi Nicoletta Ceccolini; luci Luciano Novelli. Personaggi e interpreti principali Trespolo Marco BussiArtemisia Raffaella Milanesi; Nino Carlo VistoliSimona Juan SanchoCiro Silvia FrigatoDespina Paola Valentina Molinari. Nuovo Allestimento Fondazione Teatro Carlo Felice; Orchestra del Teatro Carlo Felice.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.