Regione Liguria: ecco il nuovo consiglio regionale. Gli eletti - Genova

Regione Liguria: ecco il nuovo consiglio regionale. Gli eletti

Attualità Genova Mercoledì 23 settembre 2020

© Regioneliguria.it

Genova - Ecco il nuovo consiglio regionale che governerà la Liguria sino al 2025. Con Giovanni Toti è stato riconfermato presidente di Regione, e sulla base dei risultati ottenuti nella due giorni di voto, i seggi della coalizione di maggioranza di centrodestra (in totale 18) sono ripartiti in 8 per la lista di Toti (Cambiamo, primo partito in Liguria), 6 per la Lega, 3 per Fratelli d’Italia e 1 per Forza Italia. Sul fronte opposizione (12 seggi, compreso Ferruccio Sansa), al Partito Democratico sono destinati 6 seggi, 2 al Movimento 5 Stelle, 2 alla Lista Ferruccio Sansa Presidente, e 1 per Linea Condivisa. Giovanni Toti ha, però, già annunciato che chi va a ricoprire un ruolo in giunta lascia il posto in consiglio regionale, di conseguenza possibili diversi "ripescaggi".

Ecco l'elenco dei consiglieri: 30 eletti più il presidente Giovanni Toti (manca un nome che verrà determinato dalla conta dei resti). A Genova sono stati eletti 4 consiglieri di Cambiamo: l'assessore regionale alla Cultura Ilaria Cavo con 7.587, Lilli Lauro con 4.921, Domenico Cianci, di Rapallo, amministratore di condomini, con 4.564, Stefano Anzalone, consigliere comunale con delega allo sport con 2.620. Eletti due consiglieri della Lega: Alessio Piana, con 2.821 voti, e Sandro Garibaldi, con 2.640. Esclusa Sonia Viale, a cui non sono bastati 1788 voti per tornare in Consiglio. A Genova eletti anche l'ex vicesindaco Stefano Balleari di Fratelli d'Italia (2.899) e Claudio Muzio, Forza Italia con 3.803 voti. Per l'opposizione, a Genova sono eletti 3 consiglieri del Pd: Armando Sanna con 6.258 voti, sindaco di Sant'Olcese, Luca Garibaldi, con 4.468 voti, e Pippo Rossetti, con 3.401 voti. Eletto a Genova anche un consigliere del M5s: Fabio Tosi con 1.161 voti. La Lista Sansa elegge a Genova la ricercatrice Selena Candia con 1.349 voti, mentre Linea Condivisa conferma Gianni Pastorino (2.802).

Dalla Spezia arrivano in consiglio a Genova Gianmarco Medusei (Lega), ufficiale medico della Marina Militare e assessore alla Sanità e Sicurezza del Comune capoluogo, con 4.573 voti, Giacomo Giampedrone (Cambiamo), già assessore regionale alla Protezione civile con 4.211 voti, Sauro Manucci (Fdi), insegnante e consigliere del partito di Giorgia Meloni alla Spezia, con 1.179 voti; Davide Natale impiegato e consigliere al Comune di Brugnato (Pd) con 3.361 voti, Roberto Centi (Lista Sansa), insegnante e consigliere comunale alla Spezia con la lista Leali con 1.196 voti e Paolo Ugolini (M5S), con 344 voti

Savona sono stati eletti Brunello Brunetto (Lega) con 3.733 voti, Stefano Mai (Lega) già assessore regionale all'Agricoltura con 3.254 voti, Angelo Vaccarezza di Cambiamo con 4.540 voti, Alessandro Bozzano (Cambiamo), sindaco di Varazze, con 3.083 voti e Roberto Arboscello (Pd), sindaco di Bergeggi, con 3.578 voti. Infine, da Imperia approdano in via Fieschi Marco Scajola (Cambiamo) già assessore regionale all'Urbanistica con 7.786 voti, Alessandro Piana (Lega) con 3.327 voti, Gianni Berrino (FdI) già assessore regionale al Lavoro e al Turismo con 3.720 voti e Enrico Ioculano (Pd) con 4.357 voti.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.