Il nome del nuovo ponte di Genova: da San Giorgio a Paganini e Renzo Piano

Il nome del nuovo ponte di Genova: da San Giorgio a Paganini e Renzo Piano

Attualità Genova Lunedì 4 maggio 2020

Nuovo ponte di Genova
© facebook.com/EnteRegioneLiguria/photos

Genova - Il nome del nuovo ponte di Genova non è stato ancora deciso, ma sono molte le idee e le proposte lanciate in questi ultimi mesi. Il sindaco di Genova Marco Bucci e il presendente della Regione Liguria Giovanni Toti avrebbero proposto il nome San Giorgio, come omaggio alla Repubblica di Genova. Ad oggi ha preso campo anche la proposta del Ponte Italia, mentre l'associazione Italia Nostra preferisce un più semplice Ponte Polcevera.

Renzo Piano, che ha progettato il nuovo ponte di Genova, lo ha definito il Ponte, con la p maiuscola. Secondo Piano il nome del suo ponte dovrebbe essere scelto dai bambini, che hanno sempre idee straordinarie. C'è però anche chi vorrebbe dedicare il ponte a Renzo Piano stesso, che ha regalato il progetto alla sua città.

Da alcuni mesi è partita l'iniziativa del Festival Paganiniano di Carro, insieme all'associazione Amici di Paganini, dal titolo Un Ponte chiamato Paganini: l'associazione vorrebbe dedicare a Niccolò Paganini il ponte sul fiume Polcevera. Scrive la presidente dell'associazione Amici Festival Paganiniano di Carro Monica Amari: «Il grande violinista genovese, la cui famiglia ha le radici a Carro, è un simbolo dell'eccellenza italiana così come il ponte è un simbolo di rinascita non solo per Genova ma per l'intero Paese. Unirli sarebbe un connubio perfetto per ripartire, tutti insieme». Ecco come partecipare alla petizione per intitolare il ponte a Paganini.

Anche l'attore genovese Tullio Solenghi ha voluto dire la sua: Solenghi propone di dedicare il nuovo ponte alle vittime del tragico crollo del Morandi. Non potendole nominare per nome, l'attore suggerisce Il ponte dei 43.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.