Coronavirus, scuole chiuse in Liguria: 800 mila euro per le famiglie. Il bando - Genova

Coronavirus, scuole chiuse in Liguria: 800 mila euro per le famiglie. Il bando

Attualità Genova Sabato 7 marzo 2020

© Pixabay

Regione Liguria ha stabilito che, per richiedere il rimborso alle famiglie per l'accudimento dei figli durante la sospensione didattica, è possibile presentare i dati dell'Isee del 2019, non necessariamente quelli del 2020

Genova - La Giunta della Regione Liguria ha deliberato lo stanziamento di 800mila euro da fondi del del bilancio regionale per un primo aiuto alle famiglie durante l’emergenza Coronavirus, con l’obiettivo di sostenerne lo sforzo per l’accudimento dei figli durante il periodo di sospensione scolastica (scuole chiuse, per ora, fino al 3 aprile in tutta Italia).

I voucher una tantum sono di due importi a seconda della fascia di reddito e possono essere utilizzati per qualunque tipo di spesa, senza rendicontazione necessaria:

  • 500 euro per nuclei famigliari con un ISEE minore di 20mila euro
  • 300 euro per nuclei famigliari con ISEE fra 20 e 50mila euro

Il bando sarà disponibile sul sito di Filse già dalla settimana prossima: apre lunedì 16 marzo e si chiude dopo un mese, il 16 aprile 2020.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.