Capodanno a Genova 2020: metropolitana aperta di notte, bus e taxi

Capodanno a Genova 2020: metropolitana aperta di notte, bus e taxi

Attualità e tendenze Genova Martedì 31 dicembre 2019

© Arbalete, wikipedia

Genova - Tutto pronto per la notte di Capodanno 2020 a Genova: cosa fare e dove andare. L'evento clou è in piazza De Ferrari, con Giusy Ferreri e Tedua in concerto (a partire dalle ore 21.30). Amt Genova, per la notte di Capodanno a Genova, ha previsto una serie di intensificazioni al servizio per agevolare i cittadini che vogliono raggiungere il centro con i mezzi pubblici per partecipare agli eventi in programma.

Per quanto riguarda i bus, martedì 31 dicembre è previsto il collegamento con le direttrici principali fino alle ore 4 del mattino: da via Ceccardi partono bus speciali diretti verso il Levante e la Valbisagno; da via Gramsci/Darsena partono bus speciali diretti verso il Ponente e la Valpolcevera.

Ora la metropolitana di Genova: martedì 31 dicembre, la metropolitana è in servizio non stop per tutta la notte. Unica limitazione la chiusura della stazione metro di De Ferrari prevista dalle ore 20 fino al termine degli spettacoli in piazza. La metropolitana è regolarmente in servizio sull’intera tratta Brin - Brignole e il centro si può raggiungere utilizzando le altre fermate della sotteranea limitrofe a piazza De Ferrari: Sarzano, San Giorgio e Brignole, nonché la rete bus di superficie.

L'Ascensore Castelletto Levante, per la notte di martedì 31 dicembre, è aperto fino alle ore 3 del mattino. Per le variazioni temporanee di percorso delle linee bus si rimanda al sito di Amt Genova.

Taxi a Capodanno: servizio potenziato

Il Servizio taxi è potenziato con 300 auto in più il 31 dicembre, per la notte di Capodanno 2020. Con il divieto di transito in Piazza De Ferrari, il parcheggio taxi è in via Ceccardi e in via Dante.

Tutto ciò grazie a una diversa modulazione degli orari e dei i turni assegnati ai concessionari per garantire un servizio taxi adeguato durante le giornate dal 29 dicembre 2019 al 1° gennaio 2020.

In queste giornate si prevede un significativo aumento della mobilità cittadina soprattutto nelle ore pomeridiane, serali e notturne. Con il divieto di transito in Piazza De Ferrari, il parcheggio taxi è in via Ceccardi e in via Dante.

Potrebbe interessarti anche: , Coronavirus Liguria, Toti: «ospedali in difficoltà ma curva dei contagi piatta». Pronti alloggi per medici e infermieri , Coronavirus a Genova: Italica Grondona, la nonna di 102 anni guarita dal virus , Coronavirus in Liguria: San Martino tra 8 centri che sperimentano il Favipiravir , Coronavirus, Amt Genova: nuovo orario e meno bus dal 30 marzo. Navebus sospeso , Coronavirus a Genova: numero per la spesa a casa. Oltre 1.400 consegne in 15 giorni

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.