Liliana Segre a Genova: cittadinanza onoraria e Premio Levi 2019. Come partecipare all'evento

Liliana Segre a Genova: cittadinanza onoraria e Premio Levi 2019. Come partecipare all'evento

Attualità Genova Giovedì 21 novembre 2019

di A.S.
© Palazzoducale.genova.it

Genova - Con un lungo applauso e il voto all'unanimità, il Consiglio Comunale di Genova ha approvato, durante la seduta di giovedì 21 novembre 2019, la delibera per l'assegnazione della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre. Tutto questo, dopo che la Giunta comunale aveva deliberato la proposta di conferire la cittadinanza onoraria della città a Liliana Segre nei giorni scorsi.

Così, nel pomeriggio di domenica 24 novembre 2019, c'è il conferimento da parte del Sindaco Marco Bucci durante il Premio Primo Levi 2019 a Palazzo Ducale, nel Salone del Maggior Consiglio, a partire dalle 17.45. Visto che la capienza è limitata, per l’accesso è prevista dalle ore 13 alle 16 la distribuzione di un tagliando (massimo 2 a persona) presso la biglietteria. La disponibilità dei tagliandi è fino a esaurimento posti, con ingresso libero e gratuito. Inoltre, un maxi-schermo in piazza Matteotti consente di seguire la cerimonia in diretta a tutti coloro che non riescono a trovare posto in sala.

L’istituto della cittadinanza onoraria è un riconoscimento da parte della città di Genova per chi, non essendo genovese come Liliana Segre, si sia distinto per diversi motivi con riferimento ai principi e ai valori di Comunità, per impegno e opere.

Il Premio Levi è stato istituito nel 1992 per onorare coloro che, con il proprio impegno morale, spirituale e civile, hanno contribuito alla pace e alla giustizia per un mondo libero da pregiudizi, razzismo e intolleranza, nel solco dell’insegnamento portato avanti da Primo Levi nel corso della sua vita e nelle sue opere. Quest’anno, il Premio è stato conferito a Liliana Segre in considerazione del suo impegno politico e civile nel nostro Paese, non solo volto a mantenere vivo il ricordo della tragedia del passato, ma anche a combattere i pregiudizi e l’indifferenza per le tragedie del presente e sempre con la volontà di instaurare un dialogo aperto con le altre componenti della società con ciò ispirandosi ai principi di libertà, democrazia e di rispetto delle persone.

La consegna del Premio rappresenta, ogni anno, un momento di grande importanza per il Centro Culturale Primo Levi e per l’intera città di Genova, durante la cerimonia chi riceve il premio rende un discorso pubblico alla città, alla presenza delle alte cariche cittadine e nazionali, oltre che a personalità chiamate a testimoniare l’opera del premiato. A cura del Centro Culturale Primo Levi.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.