Passeggiata di Voltri: partono i lavori di ripristino dopo la mareggiata - Genova

Passeggiata di Voltri: partono i lavori di ripristino dopo la mareggiata

Attualità Genova Sabato 2 marzo 2019

La passeggiata di Voltri
© Municipio VII Genova Ponente/Facebook

Genova - A quattro mesi dalla terribile mareggiata del 29 e 30 ottobre 2018, in cui gran parte dei gioielli di Genova e Liguria, da ponente a levante, sono stati devastati dalle onde del mare, nel ponente genovese sembrano in partenza i lavori per la ricostruzione e la rinascita della passeggiata Bruzzone di Voltri. I lavori cominceranno nelle prossime settimane, ed entro l'estate 2019 dovrebbero essere conclusi

Costruita nel 2008, la passeggiata sul mare di Voltri è diventata in breve tempo un piccolo grande orgoglio dei cittadini voltresi: all'indomani della mareggiata, che ha causato alla passeggiata ponentina ingenti danni, l'orgoglio si è tramutato in dispiacere, delusione e infine in rabbia, a causa dei ritardi nell'inizio dei lavori. Soltanto una piccola parte della passeggiata è stata finora rimessa in sesto, mentre a levante continuano senza intoppi i lavori alla strada provinciale di Portofino

Ora la rabbia può trasformarsi in speranza: «L'obiettivo del Comune di Genova è ridare ai cittadini di Voltri la loro passeggiata sul mare in tempi brevi - spiega Paolo Fanghella, assessore comunale ai lavori pubblici, che definisce tempi, costi e modalità dell'intervento - I lavori, probabilmente commissionati ad Aster, possono partire già dalle prossime settimane: infatti, la soluzione più veloce e meno onerosa è quella di ripristinare le porzioni meno lesionate e prendere accordi con l'Autorità Portuale, per attivare in tempo breve il 60-70% della passeggiata. Poi ci concentreremo sul ripristino delle aree distrutte. Entro l'estate 2019 i lavori dovrebbero essere conclusi».

Per quanto riguarda i costi che un intervento del genere può comportare, Fanghella rassicura: «Non ci sono problemi dal punto di vista economico: difficile stabilire ora i costi precisi dei lavori per la passeggiata di Voltri, ma ho parlato con il Presidente della Regione Giovanni Toti: da Regione Liguria arriverà un aiuto economico di 1 milione e mezzo di euro». L'intervento, secondo Fanghella, sarà diviso in due momenti: «Partiremo, nelle prossime settimane, ripristinando la pavimentazione della passeggiata, dopodichè ci dedicheremo alla parte più strutturale, con il ripristino delle aree distrutte. Nei prossimi mesi ci saranno anche i lavori per il ripascimento della spiaggia».

Ma rimettere in piedi la passeggiata non basta, servirà infatti un rimedio per proteggerla da eventuali mareggiate simili a quella del 29 ottobre 2018: «Abbiamo raggiunto un accordo con Autorità Portuale: l'obiettivo è quello di creare una barriera protettiva a mare, con l'impegno dell'Autorità Portuale, in modo da tutelare l'area dalle onde. D'altra parte la passeggiata, ora inadeguata, è sempre stata priva di qualsiasi protezione».

Della Passeggiata di Voltri ha parlato anche l'assessore alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone, rispondendo al Pd sulla questione dei lavori del fronte mare di Voltri: «Il lungomare di Voltri e la sua messa in sicurezza sono tra le priorità dell’amministrazione regionale. Per quanto riguarda la ricostruzione delle opere di difesa a mare e il potenziamento del pennello di fronte al litorale di Voltri, esiste una prescrizione compensativa nella Via per lo scolmatore del Bisagno che riguarda gli interventi sulla sponda destra torrente Leira, a carico dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure occidentale. La Liguria ha ricevuto 385 milioni in tre anni: entro 15 giorni presenteremo alla Protezione civile la proposta su come ripartire i fondi per i diversi interventi. In questo terremo conto di tutte le esigenze del litorale di Voltri».

Potrebbe interessarti anche: , Una cometa sopra Genova e la Liguria: quando e come vedere Neowise , Un murale gigante sul Bic di Certosa: Tellas a Genova per il progetto On the Wall , Genova Città che legge: il riconoscimento dal Ministero per i beni culturali per 2020 e 2021 , EcoVan Amiu a Recco: il servizio di raccolta mobile dei rifiuti ingombranti , Il gigante dei mari Scarlet Lady torna a Genova, poi Miami per la crociera

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.