Allerta arancione prolungata al 1° novembre su Genova e la Liguria

Allerta arancione prolungata al 1° novembre su Genova e la Liguria

Attualità Genova Mercoledì 31 ottobre 2018

Alle 12 è cessata l'allerta meteo

Genova - Confermata la nuova fase di maltempo sulla Liguria. Ecco, allora, che la Protezione civile della Regione Liguria ha diffuso l’allerta meteo per piogge e temporali modificata, prolungata fino a giovedì 1° ottobre 2018 ed emanata da Arpal (allerta era stata già stata diramata per tutta la giornata di mercoledì 31 ottobre). Su Genova, e quasi tutta la Liguria, allerta arancione fino al pomeriggio della Festa dei Santi, dopo che vento e mareggiata ha devastato la Liguria tra il 29 e il 30 ottobre. Ecco il dettaglio zona per zona tra 31 ottobre e primo novembre:

  • Zona A (tutti i bacini): gialla fino alle 18 di mercoledì 31 ottobre, poi arancione fino alle 16 di giovedì 1° novembre.
  • Zona B (tutti i bacini): arancione fino alle 16 di giovedì 1° novembre.
  • Zona C (tutti i bacini): gialla fino alle 16 di giovedì 1° novembre.
  • Zona D (bacini piccoli e medi): arancione fino alle 16 di giovedì 1° novembre.
    Bacini grandi: gialla alle 18 di mercoledì 31 ottobre, poi arancione fino alle 16 di giovedì 1° novembre.
  • Zona E (bacini piccoli e medi): arancione fino alle 6 di giovedì 1° novembre, poi gialla fino alle 16.
    Bacini grandi
    : gialla fino alle 18 di mercoledì 31 ottobre, poi arancione fino alle 6 di giovedì 1° novembre, quindi gialla fino alle 16.

Ricordiamo la suddivisione per zone del territorio della Liguria:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa.
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno.
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla.
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida.
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Ecco i fenomeni previsti con l'avviso meteorologico emesso oggi:

Mercoledì 31 ottobre: L'avvicinamento di un fronte atlantico determina piogge e rovesci a partire dal Centro-Ponente, in estensione al Levante. Alta probabilità di temporali forti su AC, alta probabilità di temporali forti organizzati e persistenti su BDE. Piogge con intensità forte su ABD, moderata su CE con cumulate elevate su AD, significative su BCE. Venti forti da Nord-Ovest su AB di scirocco su C. Mare loc. agitato su ABC in aumento dal pomeriggio, fino ad agitato localmente molto agitato con mareggiate su ABC (onda 3-4 m da SE).

Giovedì 1° novembre: dalle prime ore della notte piogge diffuse e temporali in transito da Ovest verso Est. Alta probabilità di temporali forti su AC, alta probabilità di temporali forti organizzati e persistenti su BDE. Piogge con intensità forte su ABD, moderata su CE con cumulate significative su ABCDE. Graduale esaurimento dei fenomeni al mattino da Ponente. Venti forti settentrionali su AB, burrasca da Sud su C. Mare agitato su ABC loc. molto agitato con mareggiate su ABC (onda 3-4 m da S) in calo a partire dalla mattinata fino a molto mosso.

Venerdì 2 novembre: un nuovo impulso instabile determina piogge sparse e temporali, al più moderati, a partire dal CentroLevante, in estensione al Ponente. Venti forti settentrionali su AB anche rafficati (60-70 km/h) specie lungo i crinali e agli sbocchi delle valli.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta meteo. In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito Allerta Liguria, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome). Sulla pagina www.facebook.comArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.