Il Magico Paese di Natale a Govone 2022 - Cuneo

Cuneo - Sulla cima di una collina del Roero potrete trovare il piccolo ma incantevole paese di Govone (CN), con il suo castello Patrimonio Unesco, le vigne, i campi e l’impressione di essere trasportati lontano nel tempo e nello spazio, fino a raggiungere la Govonia, la residenza di Babbo Natale e della corte elfica fino al 18 dicembre 2022.

La casa di Babbo Natale

Cuneo - Proprio qui ha la sua dimora Babbo Natale che ogni anno, in questo periodo, apre ai visitatori le porte della sua casa reale per regalare sogni ai grandi e ai piccini. Qui lo si potrà incontrare insieme ai suoi insostituibili elfi. Da loro si potranno imparare i segreti per diventare dei veri aiutanti di Babbo Natale e assistere alla magia del Natale mentre il paese si anima di luci, suoni, profumi.

Cuneo - Al tramonto, quando si intravedono le prime stelle, arriva il momento in cui vi innamorerete della Govonia che, illuminata a festa, vi trasporterà lungo le vie del Magico Paese di Natale!

Qui è in essere lo spettacolo La Casa di Babbo Natale, un percorso itinerante replicato dal vivo durante i giorni dell'apertura dell'evento. Non sono previsti posti a sedere, è consentito l’accesso ai cani perché tenuti al guinzaglio. Si sottolinea la presenza di luci e suoni che potrebbe spaventarli.

Lo spettacolo è nei weekend fino al 18 dicembre dalle ore 10.00 alle 19.00. I biglietti sono da 9.50 l'intero, 8 Euro il ridotto 3-10 anni e dagli 0 ai 2 anni è gratuito. Sono acquistabili sulla piattaforma di Ciaotickets.

Natale a Casa Savoia

É possibile poter compiere un viaggio immersivo indietro nel tempo all'interno del piano nobile del Castello Reale di Govone che ospita la mostra Natale a Casa Savoia - Tradizioni di Natale a Casa Savoia.

Le splendide Sale del Castello, di recente restaurate, faranno vivere al visitatore le atmosfere poetiche e suggestive della vita e dei festeggiamenti di un tempo. Il percorso di visita porterà infatti i visitatori a scoprire quali fossero le tradizioni della nobile casata durante le feste.

Scoprite le festività e celebrazioni natalizie ai tempi del Duca di Savoia Carlo Felice e della sua sposa Maria Cristina di Borbone, Re e Regina di Sardegna: la nobile coppia scelse proprio Govone come amata residenza di svago, e fu determinante nel trasmettere e fondere le antiche tradizioni natalizie borboniche con quelle locali piemontesi.

Durante il percorso di visita avrete la possibilità di conoscere le particolarità introdotte proprio dalla casata reale e gli accessori indossati dalle dame fino ad arrivare all’albero di Natale della Regina Maria Cristina.

All’interno della mostra potrete riscoprire le abitudini augurali tanto care ai nonni e ai bisnonni, le decorazioni antiche, i riti borbonici di influenza napoletano-ispanica come gli zapatos, i corredi delle feste della Regina, i giochi, le superstizioni e i porte-bonheur, ma anche gli aspetti più Sacri e Religiosi della Notte Santa, in un continuo alternarsi tra nozioni storiche e curiosità sulla Nobiltà Savoiarda e suggestioni create dalla riproposizione di scene di vita ricreate con manichini e costumi d’epoca.

Novità di quest’anno sarà la possibilità di ammirare in contemporanea presepi da collezione immersi in un ambiente unico e suggestivo, opere uniche antiche o di eccellenza artigiana, come lo splendido Presepe in terracotta di Caltagirone della collezione personale dell’Artista Ceramista più famoso nel settore, Pippo Giovine.

Le emozioni e i ricordi che si potranno rivivere nei percorsi culturali illustrati da attori in costume dell’epoca, tra colori, luci, profumi ed atmosfere magiche, saranno per i visitatori un dono prezioso che scalderà i cuori lasciando il regalo più grande del Natale: il sorriso e lo stupore di un bambino, qualunque sia la sua età.

Informazioni utili

La vista al Castello reale di Govone prevede il percorso libero della durata di circa 20 minuti. L’accesso con animali da compagnia non è consentito a meno che non siano in apposito trasportino.

In occasione dell’evento e fino al suo termine (18 dicembre 2022) non è possibile accedere alla mostra con la Tessera Musei.  

L'ingresso è di 8 Euro per l'intero e gratuito dagli 0 ai 10 anni. Sono acquistabili sulla piattaforma di Ciaotickets.

La bottega del Natale

Alla Bottega del Natale, sita dietro la Casa di Babbo Natale, si incontrano il buon cibo, il buon vino e il Natale. Uno spazio interamente dedicato alla vendita e all'assaggio delle eccellenze enogastronomiche e ai produttori di vino e specialità del territorio.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/01/2023 alle ore 12:16.

Altri eventi di Speciale Natale e Capodanno a Torino: Effetto Marilyn, dal 24 marzo al 26 marzo 2023 ,

Potrebbe interessarti anche: Steve McCurry. Texture, la mostra al Filatoio di Caraglio, Cuneo, fino al 29 gennaio 2023 , Raccordi, la nuova rassegna teatrale di Progetto Cantoregi a Racconigi. Il programma, Cuneo, fino al 18 marzo 2023 , Gershwin Suite / Schubert Frames, Cuneo, 10 febbraio 2023 , Il Delitto In Via Dell'orsina, Cuneo, 31 gennaio 2023

Scopri cosa fare oggi a Cuneo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Cuneo.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"