Outdoor Torino - Giovedì 13 aprile 2017

Aree pic nic a Torino e gite fuori porta

Torino - Stando al meteo, quest’anno il bel tempo sui cieli torinesi dovrebbe essere garantito per l’intera giornata di Pasqua, mentre il lunedì di Pasquetta, nel pieno rispetto della tradizione, minaccia un tempo meno stabile.

Ma, al netto delle previsioni, il weekend di Pasqua è sempre una buona occasione per andare fuori porta, con o senza sole. Per chi non pensa di allontanarsi troppo, magari approfittando del bel tempo di Pasqua per andare al mare in giornata, ci sono diverse opportunità nei dintorni di Torino. I parchi cittadini, infatti, solitamente non consentono di accendere fuochi e organizzare la classica grigliata, perciò è meglio allontanarsi dalla città.

Un classico è l’area attrezzata che sorge nei pressi di Cafasse, nelle Valli di Lanzo, a cavallo della strada statale che collega Torino a Lanzo e che, dopo essersi lasciati alle spalle l’immenso e verdeggianto Parco La Mandria, conduce alle numerose postazioni della zona. Tavoli, bagni, parcheggi e ampi spazi verdi si estendono lungo il fiume Stura di Lanzo, per una giornata di sole e fuga dalla città. Si tratta, però, di una meta assai gettonata, perciò in queste occasioni spesso affollatissima. Meglio arrivare molto presto per assicurarsi i posti migliori.

Ma la statale di Lanzo, come detto, costeggia La Mandria, che si estende tra Venaria, Fiano e La Cassa. Una gita nel parco può essere davvero rigenerante, anche perché al suo interno le aree attrezzate sono numerosissime, nei posti più comodi o in quelli più nascosti, a secona delle necessità. Se, per,ò avete voglia di grigliata ricordatevi che dentro al parco è vietato accendere fuochi. C’è solo un posto dove è permesso il barbecue, nell’apposita area situata all’ingresso Ponte Verde, cioè il principale, al fondo di viale Carlo Emanuele II e sul torrente Ceronda. Lì c’è anche un punto informativo che vi potrà essere utile per ottenere ulteriori indicazioni.

Per tornare nel Canavese, il Castello di Masino, a Caravino, mette a disposizione il suo bellissimo parco, dalle 10 alle 18. A Pasqua si ripeterà al consueta caccia al tesoro domenicale Alla scoperta del mito di Re Arduino, con percorsi guidati di vistia prenotabili direttamente in loco, mentre a Pasquetta si organizzano giochi di gruppo, come tiro alla fune, palla prigioniera o rubabandiera, cui sarà possibile iscriversi fino alle 10.30. Sarà parzialmente aperto anche il castello e ci saranno laboratori didattici sul tema dell’ambiente.

A Lombardore, sempre a nord di Torino, sorge poi il Parco Campofelice, un agriturismo che mette a disposizione un’area di circa 240.000 metri quadri, dove è possibile organizzare grigliate, pic nic e persino fermarsi a dormire. Ma è necessario prenotare con anticipo.

Volgendo lo sguardo da tutt’altra parte, verso sud-est, oltre la collina torinese sorge il parco del Castello di Pralormo. A Pasqua e Pasquetta si organizza la tradizionale Caccia alle uova, alle 11, alle 15 e alle 17. L’evento, rivolto ai più piccoli, mette in palio tante uova di cioccolato ed è diventato un appuntamento tradizionale per il weekend pasquale. Ci saranno poi anche degustazioni e dimostrazioni di intaglio del legno, con altri giochi pensati per i bambini. Non manca la possibilità di osservare la fioritura dei tulipani con l'evento Messer Tulipano

Potrebbe interessarti anche: , Bardonecchia, al via la stagione 2017/2018. Tutte le novità , Cosa fare a Torino quando piove? 7 idee da non perdere , Una città da pedalare: Torino sempre più bike friendly tra due ruote e tecnologia mobile , Franco Borgogno, da Torino al Mar Glaciale Artico inseguendo la plastica , Il Boschetto dei Giardini Reali torna a vivere. Con i marmi della Cappella della Sindone

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Il Drago Invisibile Di David Lowery Avventura. Commedia U.S.A., 2016 Per anni il signor Meacham, un vecchio intagliatore di legno, ha affascinato i bambini della sua città raccontando le storie di un feroce drago che si nasconde nelle foreste del Pacific Northwest. Per sua figlia Grace, che lavora come guardia forestale,... Guarda la scheda del film