Milano Latin Festival 2018: programma, orari, biglietti e info

2018-06-13 15:25:18

Da giovedì 14 giugno a sabato 18 agosto 2018

© facebook.com/milanolatinfestival.it

Milano - L'estate latina arriva in Lombardia. Da giovedì 14 giugno a sabato 18 agosto 2018 ad Assago torna l'appuntamento con il Milano Latin Festival. La manifestazione, giunta alla sua quarta edizione, è pronta a portare per 66 giorni nei 15.000 mq del Parcheggio Atm di Assago Milanofiori tutti i colori, i profumi, la musica, la cultura, la tradizione e la gastronomia dei paesi dell’America Latina. In particolare questo Milano Latin Festival 2018 viene dedicato al Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dell’America Latina e Caraibica, con una speciale attenzione alle tradizioni folkloristiche, alla danza e alla musica.

Si parte giovedì 14 giugno con la grande Festa d’Inaugurazione, dove al taglio del nastro segue una parata d’apertura e la tradizionale sfilata delle bandiere in costume tipico: la manifestazione prevede la partecipazione di gruppi di danze, folklore e musiche dell’America Latina, alla quale fa seguito la festa serale, con il concerto delle orchestre ufficiali del festival Mercadonegro Orquestra e La Perucha Orquestra.

Gli ingredienti del Milano Latin Festival 2018Concerti live, feste nazionali, eventi culturali, manifestazioni folkloristiche5 piazze da ballo, un Salsodromo con animazione e workshop di danza, serate a tema, la cultura gastronomica latina tutta da scoprire e provare, tra ristoranti e punti degustazione, disco & cocktail bar, un chiringuito e un Museo del Rum, stand che fanno rivivere i tipici mercati dell’artigianato latinoamericano e anche un maxischermo da 30 mq per tifare alle partite dei Mondiali di Calcio di Russia 2018. Per i più piccoli, poi, uno Spazio Bimbi e il Gran Ferragosto dei Bambini con Geronimo Stilton.

Di seguito nel dettaglio il programma del Milano Latin Festival 2018.

Concerti 

Il programma dei concerti del Milano Latin Festival 2018 vede ospiti alcuni nomi della musica latina come Willie Colón, uno dei pionieri dell’autentico movimento della salsa tra la fine degli anni '60 e l’inizio dei '70, Sebastiàn Yatra, Daniela Mercury, che torna dopo anni di assenza dall'Italia, Bad Bunny e Prince Royce. Per la prima volta a Milano, il cantautore cubano Descemer Bueno e la band latina Piso 21. Da segnalare anche le due date del tour En Vivo di Lali Esposito, la pop star argentina già definita la JLo Latina. Per quanto riguarda gli orari, i concerti iniziano tutti alla ore 22.00. Questo il calendario dei concerti.

  • 16 giugno: Guajaja (biglietti: da 10 euro)
  • 17 giugno: Groove de la Fé de Bahia (biglietti: da 10 euro)
  • 22 giugno: Jimmy El Leon (biglietti: da 10 euro)
  • 23 giugno: The Cuban Golden Club (biglietti: da 10 euro)
  • 24 giugno: Javier Vasquez (biglietti: da 10 euro)
  • 27 giugno: Groove de la Fé de Bahia (biglietti: da 10 euro)
  • 29 giugno: Alexander Abreu y Havana D’Primera (biglietti: da 10 euro)
  • 30 giugno: Hernan Olivera (biglietti: da 10 euro)
  • 1° luglio: Rey De La Paz (biglietti: da 10 euro)
  • 2 luglio: Olodum (biglietti: da 10 euro)
  • 4 luglio: Prince Royce (biglietti: da 45 euro)
  • 5 luglio: Barbaro Fines y su Mayimbe (biglietti: da 10 euro)
  • 7 luglio: Daniela Mercury (biglietti: da 15 euro)
  • 8 luglio: Ray Sepulveda (biglietti: da 10 euro)
  • 10 luglio: Neguinho da Beija-Flor (biglietti: da 10 euro)
  • 12 luglio: Toño Rosario (biglietti: da 15 euro)
  • 13 luglio. Piso 21 (biglietti: da 15 euro)
  • 14 luglio: Willie Colón (biglietti: da 25 euro)
  • 15 luglio: Margaret Menezes (biglietti: da 10 euro)
  • 20 luglio: Alfredo De La Fé (biglietti: da 10 euro)
  • 21-22 luglio: Lali Esposito (biglietti: da 20 euro)
  • 25 luglio: Karol G (biglietti: da 15 euro)
  • 26 luglio: Descemer Bueno (biglietti: da 10 euro)
  • 27 luglio: Yomil y El Dany (biglietti: da 15 euro)
  • 28 luglio: Eva Ayllón (biglietti: da 10 euro)
  • 29 luglio: Pedro Miguel y sus Maracaibos (biglietti: da 10 euro)
  • 30 luglio: Bad Bunny (biglietti: da 25 euro)
  • 2 agosto: Chiclete Com Banana (biglietti: da 15 euro)
  • 3 agosto: La Maxima 79 (biglietti: da 10 euro)
  • 4 agosto: Grupo Niche (biglietti: da 15 euro)
  • 9 agosto: Sebastiàn Yatra (biglietti: da 15 euro)
  • 10 agosto: Mirella Cesa (biglietti: da 10 euro)
  • 12 agosto: La Perucha Orquestra (biglietti: da 10 euro)
  • 17 agosto: Mercadonegro Orquestra (biglietti: da 10 euro)

Biglietti: novità 2018 del Milano Latin Festival è l'area concerti separata. I concerti si svolgono sul palco completamente coperto dell’Area Concerti, una zona che da quest’anno è totalmente recintata ed accessibile con lo speciale biglietto Festival+Concerto; in questo modo chi desidera trascorrere una serata al festival senza assistere al concerto in programma in quella data, può acquistare il solo ingresso festival. I biglietti per i concerti sono in prevendita on line, ma acquistabili anche il giorno stesso. Tavoli lato e fronte palco acquistabili solo on line. 

Balli latini nelle piazze del festival 

Cinque piazze da ballo diverse per provare tutta la musica dell’America Latina. Due le novità nell’edizione 2018: la prima è Praça Brasil, la piazza dedicata esclusivamente alla musica e al ballo brasiliani, una location che mancava da alcuni anni e che è stata nuovamente inserita. Per celebrare questo ritorno, ogni venerdì e sabato i brasiliani che si presentano all’ingresso del festival con un documento d’identità del paese d’origine possono godere della promozione con ingresso a 5 euro. La seconda è all’insegna della salsa in ogni sua forma: il Camana Club si trasferisce al Milano Latin Festival, dove torna il vero Salsodromo Camana; speciali agevolazioni per tutte le scuole di ballo. Tornano invece Dj Dee e Dj Lamega, che con le loro ballerine animano Plaza Latina 100%, all’insegna di cumbia, salsa brava e salsa dura. Ritmo di bachata, reggaeton, salsa, merengue, dembow e commercial in Plaza Santo Domingo, mentre si può trovare il cubanissimo show di danza e animazione direttamente da la Isla Grande di Plaza Cuba.

Serate a tema

Un classico del martedì, come da tradizione del festival, è la Lady's Night, dedicata a tutte le donne che hanno un ingresso scontato al 50% per tutta la notte. La domenica sera è la serata Somos Latinos e l’ingresso al 50% è riservato a tutti i cittadini latinoamericani che si presenteranno con un documento d'identità del paese d'origine. In programma anche i Fluo Party Nights, dove i braccialetti e il trucco fluo illuminano tutti coloro che vogliono ballare e brillare di colori fluorescenti. Se lo Schiuma Party è stato riconfermato, la novità del 2018 è che per la prima volta al Milano Latin Festival è in programma la Mojito Night, dedicata al celeberrimo cocktail cubano: tutta la notte in tutti i locali del festival il mojito è a 5 euro.

Gastronomia

I sapori, i profumi ed i colori della cucina latinoamericana attraverso una vasta tipologia di ristoranti, degustazioni, bar e chiringuitos di varia nazionalità. Qualche esempio? Si va dal ristorante argentino alla cucina tradizionale brasiliana, dai sapori cubani alla tradizione gastronomia della Repubblica Dominicana. E poi ancora degustazioni brasiliane, specialità nordamericane, degustazioni di cucina messicana, piatti tipici peruviani e chiringuito venezuelano. 

Il Salone delle Nazioni: storia, cultura e tradizioni

Il Salone delle Nazioni è lo spazio dedicato alla scoperta della storia, delle radici e della tradizione culturale dei paesi che compongono l’America Latina. Oltre ai festeggiamenti per le feste nazionali che si celebrano durante il periodo del Milano Latin Festival e ad un calendario di serate di musica e tradizioni folkloristiche, ogni settimana avrà dei giorni dedicati ad un paese diverso, con un programma di eventi culturali, teatro, danza, presentazioni di libri, proiezioni, mostre, sfilate di moda realizzati in collaborazione con le ambasciate, i consolati e le numerose associazioni latinoamericane del territorio. Tra gli eventi, per esempio, la mostra di moda messicana ispirata a Frida Kahlo con pezzi creati appositamente per il Milano Latin Festival o il Carnevale Dominicano, il più antico dell’area caraibica e la più grande celebrazione della cultura della Repubblica Dominicana, risalente alla colonizzazione spagnola del XV secolo. 

Questo il calendario delle serate Folklore e tradizione.

  • 14 giugno: Popoli in Festa, sfilata e spettacoli itineranti dei gruppi in costume tradizionale
  • 16 giugno: Festa dei ritmi afro-peruviani
  • 17 giugno: Brasile al Mondiale
  • 19 giugno: Dai Caraibi alle Ande
  • 24 giugno: Inti Raymi Festa del Sole
  • 26 giugno: Festa Internazionale della Marinera Peruviana
  • 28 giugno: Giornata dell’Unità Latinoamericana
  • 29 giugno Festa del Campesino
  • 30 giugno: Noche creola
  • 1° luglio: America Latina in festa
  • 2 luglio: Brasile, è qui la festa!
  • 5 luglio: Omaggio a Simon Bolivar
  • 9 luglio: Tango in piazza
  • 13 luglio: Festa dei Caporales
  • 14 luglio: Festa di Due Mondi
  • 19 luglio: Festa del Folklore - omaggio all’Unesco
  • 28 luglio: Perù de mis Amores
  • 1° agosto: Festa della Pachamama
  • 9 agosto: Omaggio a Papa Francesco - Festa dell’Amazzonia

Questo il calendario degli eventi culturali dedicati ai vari paesi.

  • 14-17 giugno: El Salvador
  • 18-20 giugno: Giornalisti in Festival (a cura dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti, ospitati con un programma di workshop dedicati mondo del giornalismo)
  • 21 giugno-1° luglio: Messico
  • 2-3 luglio: Cile
  • 5 luglio: Repubblica Bolivariana del Venezuela
  • 6-8 luglio: Paraguay
  • 9 luglio: Argentina
  • 12-15 luglio: Brasile
  • 16-19 luglio: Mini America Latina
  • 20 luglio: Colombia
  • 21 luglio: Uruguay
  • 22-27 luglio: Cuba
  • 28 luglio-3 agosto: Perù
  • 3-5 agosto: Repubblica Dominicana
  • 4 agosto: Stato Plurinazionale della Bolivia
  • 5-9 agosto: Repubblica Dominicana
  • 10 agosto: Ecuador
  • 11-18 agosto: Mostra abiti tipici del Grande Impero Inca

Di seguito il calendario delle feste nazionali (per quanto riguarda i biglietti e i prezzi, si segnala che l'ingresso è gratuito dalle 18.30 alle 19.30 per i cittadini di cui si festeggia il paese, presentando un documento che ne dimostri la nazionalità).

  • 5 luglio: Repubblica Bolivariana del Venezuela
  • 9 luglio: Argentina
  • 20 luglio: Colombia
  • 26 luglio: Cuba
  • 28 luglio: Perù
  • 6 agosto: Stato Plurinazionale della Bolivia (si festeggia il 4 agosto)
  • 10 agosto: Ecuador 

Russia 2018, il Mondiale di calcio al Milano Latin Festival 

In occasione dei Mondiali di Calcio il Milano Latin Festival 2018 ha allestito un maxischermo da 30 mq per tifare insieme tutti i paesi latinoamericani che giocano in Russia. Per quanto riguarda orari e biglietti, sono previste aperture anticipate straordinarie nel primo pomeriggio e una promozione con ingresso gratuito ai connazionali nel giorno in cui gioca la propria Nazionale. E se la prima gara del Mondiale al Milano Latin Festival è Perù-Danimarca del 16 giugno, per l’esordio del Brasile il 17 giugno - alle ore 20 contro la Svizzera - è prevista non una semplice festa, ma il Carnevale. L'intero Milano Latin Festival si trasforma in un palcoscenico, dove vedere la partita di calcio ed assistere ad un'esplosione di colori, musica e danze a ritmo di tamburi, con la partecipazione di bande brasiliane presenti in Italia.

Gran Ferragosto dei bambini

In un’area protetta del Milano Latin Festival, un baby parking offre per tutta la durata del festival un servizio culturale, educativo, ricreativo, incentrato sul gioco, per lasciare in custodia i bimbi in assoluta sicurezza. Il 15 agosto sul palco centrale del festival ritorna il Gran Ferragosto dei bambini e per la prima volta in programma lo spettacolo Il Fantastico Mondo Dinosauri con Geronimo Stilton, che i bimbi possono poi incontrare dal vivo. Grazie alla collaborazione con Atlantyca, anche quest’anno i bambini trovano ad attenderli i libri di Geronimo Stilton in spagnolo e portoghese, distribuiti gratuitamente fino ad esaurimento scorte: è il progetto Terra Lingua Madre, che prevede l’omaggio di libri in lingua originale alle seconde generazioni degli stranieri che sono emigrati in Italia, bimbi che parlano italiano meglio dei loro genitori, con l’obiettivo di aiutarli a non perdere il legame con le proprie radici e con la cultura della propria Terra tramite la lettura di testi adatti a loro.

Solidarietà

Il Milano Latin Festival ospita associazioni che si occupano di promuovere iniziative benefiche concrete. Torna la Scuola Italiana di Senologia Onlus, per la prevenzione nella lotta al tumore al seno, alla quale il Milano Latin Festival consegnerà una donazione. Per la prima volta è invece presente la Fondazione P.U.P.I. Onlus fondata dal campione argentino dell’Inter Javier Zanetti e da sua moglie Paula per la protezione e l’integrazione dei bambini nelle zone sociali più vulnerabili.

Milano Latin Festival 2018: orari, come arrivare e sicurezza

Il Milano Latin Festival 2018 è aperto dal 14 giugno al 18 agosto 2018 con i seguenti orari: dalle ore 18.30 alle ore 02.00 dal lunedì alla domenica. La manifestazione si svolge presso il Parcheggio Atm di Assago Milanofiori raggiungibile con la linea verde della MM2 alla fermata Assago Milanofiori Forum o con la Tangenziale Ovest all’uscita A7 Assago/Forum.

Da segnalare che, che per far sì che la manifestazione sia veramente una festa, il Milano Latin Festival prosegue con l'attenzione alla sicurezza, con i controlli col metal detector all’ingresso e i body guard che accompagnano all’auto nel parcheggio le donne sole che ne fanno richiesta.

Milano Latin Festival 2018: i prezzi dei biglietti

Per quanto riguarda i biglietti solo ingresso Festival, questi sono i prezzi di ingresso (le promozioni non valgono per l'ingresso all'area concerti). 

  • Martedì Lady's Night: entro le ore 20.30, 2 euro (donne) e 4 euro (uomini); dopo le ore 20.30, 4 euro (donne) e 8 euro (uomini)
  • Lunedì, mercoledì, giovedì, domenica: entro le ore 20.30, 4 euro; dopo le ore 20.30 8 euro  (rispettivamente 2 e 4 euro solo per tutti i cittadini latinoamericani che si presentano con un documento d'identità del paese d'origine) 
  • Venerdì e sabato: entro le ore 20.30, 5 euro; dopo le ore 20.30, 10 euro (novità Piazza Brasile: ogni venerdì e sabato i brasiliani con un documento d’identità del paese d’origine possono godere della promozione con ingresso a 5 euro)
  • Tutti i giorni ridotto over 65 e under 12: entro le ore 20.30, 2 euro; dopo le ore 20.30, 4 euro. 

Per maggiori informazioni sui singoli eventi, sul programma, per approfondimenti ed eventuali aggiornamenti e variazioni su prezzi e promozioni (che l'organizzazione si riserva di variare in qualsiasi momento) e tenersi aggiornati sulla manifestazione, consultare il sito ufficiale del Milano Latin FestivalPer informazioni: 342 6437708info@milanolatinfestival.it

Approfondisci con: Maggiori informazioni sull'evento e biglietti per Milano Latin Festival 2018 ad Assago

Potrebbe interessarti anche: I-Days Milano 2018: le date e la nuova location del festival, dal 21 giugno al 24 giugno 2018 , Eminem in concerto a Milano, 7 luglio 2018 , U2 in concerto a Milano - Experience & Innocence Tour 2018, dal 11 ottobre al 16 ottobre 2018 , Cesare Cremonini in concerto a San Siro - Stadi 2018 Tour, 20 giugno 2018

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.