Food Milano - Martedì 5 settembre 2017

Kitchen Society, ristorante fusion con sushi all'italiana e Pata Negra

Mix di tartare del Kitchen Society
© facebook.com/kitchensoc

Milano - Tra vie eleganti che sanno di una città moderna, un piccolo vicolo che sa di vecchia Milano (per la precisione via privata Gerolamo Chizzolini 2) nasconde una chicca della ristorazione meneghina: il Kitchen Society. Questo ristorante si divide tra l'intimo dehors coperto fatto di qualche tavolo rustico ed un interno scenografico cui si accede da una grande scalinata.

L'atmosfera che si respira dentro e fuori, al Kitchen Society, è informale e piacevole, seppure l'eleganza nell'aria sia presente anche grazie ad un personale molto preparato. In questo contesto lo chef Alex Seveso porta in scena la sua personalissima idea di cucina fusion: un sushi all'italiana in cui pesce ed altre eccellenze sono di prima scelta. Materia prima immancabile, nell'ideale menu desgustazione del ristorante è la Pata Negra, il pregiato prosciutto spagnolo dal sapore intenso tanto amanto da Alex.

Con queste premesse è facile immaginare il cliente tipo di questo indirizzo come uno sperimentatore curioso, e in effetti lo staff della cucina è sempre alla ricerca di sapori nuovi (con una carta che viene periodicamente arricchita e cambiata) con cui accontentarlo. Tra le new entry del menù attuale spiccano per esempio il Nigiri Rocher, un gamberone braciato al pepe con granella e crema di pistacchio che si ispira nella pralinatura al noto cioccolatino (14 euro); la Polpo Salad, con polpo su insalata di cavolo cappuccio con avocado, acciughe e paprika dolce (17 euro); i risottini fusion con riso non mantecato anche in versione giallo Milano - con zafferano - proposto in molteplici varianti (18 euro). Tra gli uramaki rolls Alex Style da provare quello con orata, burro e salvia (20 euro, rivisitazione del risotto con pesce persico, ricetta lacustre di antica tradizione).

Tra i classici, restano in carta la caprese di tonno tonnato con mozzarella di bufala (14 euro), il totanetto scottato ripieno di riso con peperone su purea di fagioli cannellini al vino bianco (14 euro), il gunkan di King Crab con acciughe del mar Cantabrico (20 euro). Per completare, si può scegliere un buon bicchiere di vino bianco (6-12 euro), tra cui anche alcune etichette kosher.

Potrebbe interessarti anche: , Berimbau, il ristorante nippo-brasiliano di Milano con sushi e rodizio , Guida Michelin 2018: la lista dei ristoranti stellati di Milano , Ten Grams, a Milano il fast food del tartufo in zona Moscova , Sagre a Milano e in Lombardia. Novembre 2017 tra risotto, cotechino, bollito e polenta , Dinette, ristorante retrò per gustare l'antica cucina di ringhiera

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il Clan Di Pablo Trapero Thriller Argentina, Spagna, 2015 Argentina, inizi anni ottanta: interno di una tipica villetta famigliare nel caratteristico quartiere di San Isidro, dove un oscuro clan vive di rapimenti e omicidi. Arquímedes, il patriarca, guida e pianifica le operazioni. Il figlio maggiore... Guarda la scheda del film