Concerti Milano Carroponte Martedì 11 aprile 2017

Carroponte 2017, il programma dei concerti: le anticipazioni

Carroponte
© Andrea Caristo

Milano - Dall’8 giugno al 10 settembre 2017 si svolge l'ottava stagione di Carroponte: il festival musicale, colonna sonora dell’estate milanese e non solo, torna a portare più di 100 giorni di musica nell'area del parco archeologico industriale Ex Breda di Sesto San Giovanni. La rassegna, organizzata da Arci Milano e Consorzio Eventi e Trenta con la collaborazione del Comune di Sesto San Giovanni, prevede 3 palchi per la musica dal vivo. Ma non solo: in programma anche una rassegna cinematografica d'autore, occasioni di festa, laboratori per bambini e spensierati momenti all’aria aperta.

Il compito di inaugurare la stagione dei live 2017 tocca al cantautore emiliano Dente (8 giugno, ingresso gratuito) che accende le luci di Carroponte con le note dei brani tratti dal suo ultimo album Canzoni per metà.
Poi, un alternarsi di big della musica nazionale e internazionale: dagli storici Interpol (23 agosto) ai rapper Machine Gun Kelly (20 giugno), Marracash & Guè Pequeno (14 luglio) e Willie Peyote (28 giugno); dalle leggende punk californiane Descendents e Me First and Gimme Gimmies (11 giugno) ai protagonisti di Sanremo 2017 Francesco Gabbani (29 giugno) ed Ermal Meta (15 luglio); dal nuovo nome di riferimento del cantautorato italiano Brunori Sas (30 giugno) a un veterano di assoluta qualità come Niccolò Fabi (6 luglio); dall'icona femminista Ani Di Franco (5 luglio) all'estro romagnolo dei Nobraino (20 luglio), dal post hardcore degli At the Drive In (22 agosto) al jazz sperimentale di Robert Glasper (27 luglio); dallo stoner rock usa dei Red Fang (3 luglio) al metallo senza tempo dei Megadeth (8 agosto); dal punk celtico dei Dropkick Murphys e dei Flogging Molly (11 luglio) all’originalità del gruppo canadese Walk Off The Eart (16 luglio); dalle atmosfere folk del cantautore e attivista britannico Billy Bragg (5 agosto) al pop psichedelico delle californiane Warpaint (13 luglio), passando per i virtuosismi blues-rock del chitarrista Kenny Wayne Shepherd (23 luglio).

Ritornano poi i padri nobili dell'indie americano, Dinosaur Jr (10 luglio) e Vintage Trouble accompagnati dai Lucky Chops (4 luglio), così come il più famoso poeta & perfomer italiano ovvero Guido Catalano (5 settembre). Si conferma infine cittadino onorario di Carroponte, la star mondiale del reggae Damian Marley che per il terzo anno di fila accende il parco industriale ex-Breda con la sua energia e i suoi ritmi in levare (22 giugno).

Queste le prime anticipazioni del più lungo viaggio in musica dell’estate milanese: quattro mesi di spettacoli e appuntamenti tra il verde e le suggestive architetture industriali di un'oasi dedicata al divertimento a 360°. Per i più impazienti, anche quest’anno la stagione di Carroponte è aperta da un goloso prologo di tre giorni (26-27-28 maggio): l’ormai consueto appuntamento con le cucine mobili dello Streeat®-Food Truck Festival, il primo festival itinerante dedicato allo street food di qualità, giunto alla sua sua settima edizione in questa location.

Potrebbe interessarti anche: , Chiude la Salumeria della Musica a Milano. Un'avventura di «fatica, amore e divertimento» , Piano City Milano 2018: date, ospiti, programma. 470 concerti per 50 ore di musica , I-Days Milano 2018: Placebo in concerto con Gallagher, Kalkbrenner e Ride , Concerti a Milano: aprile 2018 con Roger Waters, Bob Dylan, Lana Del Rey, Ben Harper e tanti altri , Richard Ashcroft a Milano per gli I-Days 2018: il programma completo

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Escobar Il fascino del male Di Fernando León de Aranoa Drammatico Spagna, Bulgaria, 2017 La vita di Pablo Escobar dall’ascesa criminale all’inizio degli anni Ottanta fino alla morte nel 1993, passando per gli anni del narcoterrorismo, della lotta contro la possibile estradizione negli USA e del rapporto con la giornalista Virginia... Guarda la scheda del film