Cultura Genova Lunedì 14 maggio 2018

Genova, i Rolli Days di maggio 2018: palazzi aperti, programma, visite guidate e novità

© facebook.com/genovamusei

Genova - A Genova tornano i Rolli Days, uno degli appuntamenti più attesi della primavera. Un viaggio negli splendori della Superba rinascimentale e barocca, alla scoperta delle sontuose residenze volute dall'aristocrazia genovese per dimostrare la propria raffinatezza, eleganza e ricchezza. Decine di splendidi palazzi, amati da Rubens e dal 2006 Patrimonio dell'Umanità Unesco, aprono gratuitamente le porte (salvo diversamente indicato nell'elenco qui sotto). L'appuntamento con i Rolli Days di maggio 2018 è nel weekend di sabato 19 e domenica 20 maggio, dalle 10 alle 19 (eccetto variazioni della singola struttura). Questa edizione si arricchisce, sabato 19 maggio, dalle 20 fino alle 24, della Notte dei Musei 2018: il programma, con tanti eventi collaterali (si possono trovare tutte le info e aggiornamenti sul sito di Visit Genoa).

Una manifestazione che quest'anno porta con sè alcune novità, come sottolinea l'assessore alla cultura del Comune di genova Elisa Serafini: «Quest'anno non solo l'apertura dei palazzi storici di Genova: con Notte dei Musei ci saranno attività all'interno dei musei nella notte. Avete presente il film Una Notte al Museo? Noi cercheremo di replicare questa esperienza magica all'interno dei nostri musei. Ci saranno eventi anche nel weekend dal 25 al 27 maggio, con aperte le Ville di Cornigliano e quelle di Sampierdarena».

Ecco l'elenco dei Palazzi e delle strutture aperte per questa edizione dei Rolli Days a maggio: 34 antiche dimore visitabili e da vedere, con 2 Palazzi dei Rolli aperti per la prima volta, tra cui Palazzo San Giorgio. Leggere con attenzione le modalità di accesso, e non dimenticare di farsi timbrare la copia della cartina ad ogni Palazzo.

  • Palazzo Antonio Doria poi Spinola (Palazzo della Prefettura), Largo Lanfranco 1, interni visitabili con divulgatori scientifici.
  • Palazzo Giorgio Spinola, salita Santa Caterina 4, atrio visitabile.
  • Palazzo Franco Lercari (Parodi), via Garibaldi 3, interni visitabili con divulgatori scientifici (Secondo Piano Nobile solo mattina 10-13).
  • Palazzo Tobia Pallavicino (via Garibaldi 4), interni visitabili con divulgatori scientifici.
  • Palazzo Angelo Giovanni Spinola, via Garibaldi 5, atrio visitabile.
  • Palazzo G. Battista Spinola, via Garibaldi 6, atrio visitabile.
  • Palazzo Nicolosio Lomellino, via Garibaldi 7, atrio ninfeo visitabile gratuitamente. Visite guidate agli interni e al giardino segreto a tariffa ridotta (accessibilità solo all’atrio ninfeo).
  • Palazzo Nicolò Grimaldi (Musei di Strada Nuova, Palazzo Tursi), via Garibaldi 9, interni visitabili sabato e domenica ore 10-19. Ingresso gratuito Il Giardino di Pomona. Nuovo allestimento della sala degli Arazzi.
  • Palazzo Ridolfo Maria e Gio. Francesco I Brignole Sale - (Musei di Strada Nuova, Palazzo Rosso), via Garibaldi 18, interni visitabili sabato e domenica ore 10-19. Museo: Ingresso gratuito. Appartamenti ottocenteschi e salita al Miradore: ingresso euro 4 (Prenotazioni presso il Bookshop).
  • Palazzo Luca Grimaldi (Museo di Strada Nuova, Palazzo Bianco), via Garinaldi 11, interni visitabili sabato e domenica ore 10-19. Ingresso gratuito.
  • Palazzo Gerolamo Grimaldi (o Palazzo della Meridiana), Salita San Francesco 4, atrio visitabile; Salone del Cambiaso - ingresso euro 3 - Mostra Van Dyck e i suoi amici - ridotto euro 5
  • Palazzo Stefano Lomellini (Palazzo Doria Lamba), via Cairoli 18, atrio visitabile con studenti dell’Università di Genova.
  • Palazzo Giacomo Lomellini (Patrone), Largo Zecca 2, interni visitabili. Visite guidate su prenotazione entro il 16 maggio (fino ad esaurimento posti) telefonando al numero 010 5574 028 - 883.
  • Palazzo Giacomo e Pantaleo Balbi (Università degli Studi di Genova), via Balbi 4, interni visitabili con studenti in Beni Culturali.
  • Palazzo dell'Università (Ex Collegio dei Gesuiti, Università degli Studi di Genova), via Balbi 5, interni visitabili con studenti in Beni Culturali. Orto botanico visitabile, visite a cura dell’Università di Genova e dell’Associazione Amici dell’Orto Botanico.
  • Palazzo Stefano Balbi (Museo di Palazzo Reale), via Balbi 10, interni visitabili. Orario museo: sabato 9-19, domenica 13.30-19, ingresso gratuito. Mostra Il Re nuovo. Carlo Alberto: sabato 11-18, domenica 14-18 con ingresso euro 1. Visite alla distrutta Chiesa di San Vittore: domenica 20 maggio ore 10, 11, 12 - prenotazione obbligatoria al numero 010 2710236.
  • Palazzo Cesare Durazzo, via del Campo 12, interni visitabili. Accessibile solo con visita guidata itinerario B e “famiglie” (vedi sotto visite guidate).
  • Palazzo Gio Battista Centurione (Palazzo Andrea Pitto), via del Campo 1, interni visitabili. Accessibile solo con visita guidata itinerario B e “famiglie” (vedi sotto visite guidate).
  • Palazzo Cybo, via del Campo 10, atrio visitabile (vedi sotto visite guidate).
  • Palazzo Francesco Grimaldi (Galleria Nazionale di Palazzo Spinola), piazza Pellicceria 1, interni visitabili sabato 8.30-19.30 e domenica 13.30-19.30. Ingresso gratuito.
  • Palazzo Ambrogio di Negro, via San Luca 2, interni visitabili con divulgatori scientifici.
  • Palazzo Gio Vincenzo Imperiale, piazza Campetto 8, interni visitabili con divulgatori scientifici. Mostra Il ritorno di Gio. Vincenzo Imperiale (ingresso offerta libera).
  • Palazzo San Giorgio (novità maggio 2018), via della Mercanzia 2, interni visitabili con divulgatori scientifici.
  • Palazzo Gio. Batta Lercari (Spinola), via Orefici 7, interni visitabili con divulgatori scientifici.
  • Palazzo Gio. Stefano Doria (Ristorante The Cook), vico Falamonica 9r, interni visitabili con divulgatori scientifici con orario 10-12 e 16-18.
  • Magistrato di Misericordia, via dei Giustiniani 25/4, interno visitabile con studenti dell’Università di Genova, con orario 10-13 (ultimo ingresso 12.30) e 14.30 - 19 (ultimo ingresso 18.30).
  • Palazzo Doria De Ferrari (novità maggio 2018), piazza De Ferrari 3, interni visitabili con divulgatori scientifici.
  • Palazzo Doria De Fornari (novità maggio 2018), piazza De Ferrari 4, interni visitabili con divulgatori scientifici.
  • Palazzo De Franchi, piazza Posta Vecchia 2, interni visitabili. Accessibile solo con visita guidata itinerario “A” (vedi sotto visite guidate).
  • Palazzo De Franchi (A Compagna), piazza Posta Vecchia 3, interni visitabili. Accessibile solo con visita guidata itinerario “A” (vedi sotto visite guidate).
  • Palazzo Pinelli, piazza Pinelli 2, atrio visitabile (vedi sotto visite guidate).
  • Albergo dei Poveri, piazza Emanuele Brignole, interno visitabile a cura della Fondazione E. Brignole.
  • Palazzetto Criminale (Archivio di Stato), via Tommaso Reggio 14, Superbe carte. I Rolli dei Palazzi di Genova, orario 9.30-20. Visite su prenotazione tramite e-mail: archigenovanews@gmail.com.
  • Villa del Principe, piazza del Principe 4, giardino visitabile gratuitamente. Museo visitabile ingresso ridotto con visita guidata 6 euro.

Nell'edizione di sabato 19 e domenica 20 maggio 2018, vengono suggeriti due itinerari tematici che esploreranno la relazione fra Genova e i suoi palazzi, con l’accompagnamento dei Divulgatori Scientifici, scoprendo fra l'altro anche due novità, aperte per la prima volta.

Percorso 1: Dal mare alle mura

Il rapporto con il mare è stato fondamentale per Genova lungo il corso di tutta la sua storia. Una relazione continua e costante, che ha generato per la città ricchezza, prestigio, potere e sviluppo urbano, economico e artistico. Da Palazzo San Giorgio, l’antico “palazzo del mare” voluto da Simon Boccanegra, si attraversa la città risalendola e incontrando i grandi palazzi edificati dall’aristocrazia dominante, per giungere - attraverso la piazza intitolata al Duca Raffaele De Ferrari - a palazzo Doria Spinola, a ridosso delle mura che chiudevano a nord la città, sino all’espansione urbana dell’Ottocento 

Tra le novità di questa edizione, l’apertura di Palazzo San Giorgio, che verrà raccontato grazie all’accompagnamento dei divulgatori scientifici dell’Università di Genova. Gli altri due palazzi di nuova apertura, per la prima volta con la presenza dei divulgatori scientifici dell’Università di Genova, saranno Palazzo Doria De Fornari e Palazzo Doria De Ferrari-Galliera. Lungo il percorso, viene confermata l’apertura della splendida Quadreria della Banca Carige: quadri, maioliche, stampe e monete disegnano un percorso entro la storia dell'antica Repubblica di Genova.

Partenza da IAT di Via Garibaldi, discesa lungo Quattro Canti, Palazzi De Franchi in piazza Posta Vecchia, Palazzo De Franchi La Compagna, Palazzo Pinelli (atrio). Orari partenze: 11.15 - 12 - 13 - 14.30 - 15.15 - 16.30.

Ecco i palazzi che fanno parte del percorso 1 dei Rolli Days di maggio 2018:

  • Palazzo San Giorgio
  • Palazzo Ambrogio Di Negro (via San Luca 2)
  • Palazzo Gio. Batta Lercari poi Spinola (via Orefici 7)    
  • Palazzo Vincenzo Imperiale (piazza Campetto 8)
  • Palazzo Gio. Stefano Doria (vico Falamonica 9R)  Ristorante The Cook, visitabile in orario 10-12 e 16-18)
  • Palazzo Doria De Ferrari Galliera (piazza De Ferrari 3)
  • Palazzo Doria De Fornari (piazza De Ferrari 4)
  • Quadreria Banca Carige
  • Palazzo Antonio Doria poi Spinola (Prefettura) (Largo Lanfranco 1)

Percorso 2: Una città, tre Strade Nuove

Per comprendere la storia di Genova è necessario immergersi nella sua cultura e nei molteplici linguaggi adottati dalla sua aristocrazia per mettere in luce il proprio potere e la faticosamente conquistata influenza internazionale. Via Garibaldi, via Balbi e via Cairoli rappresentano per il Cinque, il Sei e il Settecento, l’espressione monumentale delle élite politico-culturali della città.
Attraverso i magnifici palazzi, gli importanti cicli di affreschi e le collezioni qui raccolte, ancora oggi le storie degli uomini che resero Genova una Capitale del Mediterraneo riescono a narrarne la grandezza e il prestigio unico al mondo. In via Balbi sarà aperto alle visite anche il suggestivo spazio dell’Orto Botanico dell’Università.

Partenza da IAT di Via Garibaldi, Via del Campo con Palazzo Gio Battista Centurione, Palazzo Invrea Cybo (Atrio), Palazzo Durazzo. Orari partenze: 10.30 - 11 - 13.30 - 14 - 14.45 - 15.30 - 16 - 16.15Ecco i Palazzi del percorso 2 dei Rolli Days di maggio 2018:

  • Palazzo Tobia Pallavicino (via Garibaldi 4)
  • Palazzo Franco Lercari poi Parodi (via Garibaldi 3) - il secondo piano nobile solo sabato mattina e domenica mattina
  • Palazzo Nicolosio Lomellino (via Garibaldi 7) (atrio e cortile con ninfeo; visite guidate a tariffa ridotta di interni e giardino)
  • Palazzo Nicolò Grimaldi (Musei di Strada Nuova- Palazzo Tursi) (via Garibaldi 9)
  • Palazzo Luca Grimaldi (Musei di Strada Nuova - Palazzo Bianco) (via Garibaldi 11)
  • Palazzo Brignole Sale (Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso) (via Garibaldi 18)
  • Palazzo Gerolamo Grimaldi (Palazzo della Meridiana) e mostra Van Dyck e i suoi amici 
  • Palazzo Balbi Doria Lamba - (via Cairoli) solo atrio
  • Palazzo Lomellini Patrone (Comando Territoriale E.I.) - Visite su Palazzo Balbi Senarega - (via Balbi 4)
  • Palazzo dell’Ateneo - ex Collegio dei Gesuiti - (via Balbi 5)
  • Orto Botanico - (Università - Amici dell’Orto Botanico)

Itinerario per famiglie (bambini dai 5 ai 10 anni e genitori): Palazzo Centurione in Via del Campo 1 e tour del quartiere, con orari partenze 14.45-16. Questo tour può essere prenotato solo direttamente allo IAT. Itinerario inglese/francese, con partenza da Palazzo Rosso, descrizione Via Garibaldi, Palazzo Tobia Pallavicino (Camera di Commercio) e Palazzo Doria Spinola (Prefettura). Orari: 10.15; 15, da Palazzo Rosso (Via Garibaldi 18); visites guidèes en Français: 10.45 - Depart de Palazzo Rosso (Via Garibaldi 18). Le visite possono essere acquistate presso gli Uffici IAT: Via  Garibaldi 12r e Porto Antico, Palazzina S. Maria -  010 5572903 - info@visitgenoa.it, e online (fino alle 13 del 18 maggio). Le visite non possono essere prenotate telefonicamente o per email. Tariffa speciale 6 euro (gratis fino a 12 anni).

I visitatori potranno scegliere di scoprire questi e gli altri palazzi liberamente, nel numero e nell’ordine preferito. Per rendere i Rolli Days accessibili a tutti, torneranno anche in queste edizioni del 2018 le visite guidate dedicate alle persone con disabilità (persone con Alzheimer sabato 19 maggio ore 10; con disabilità intellettiva e relazionale domenica 20 maggio ore 10. Prenotare al numero 328 42222168). Infine visita guidata accessibile alle persone sorde in Lis, domenica 20 alle 15, con partenza davanti a Tursi (info e prenotare: 333 2803255, via whatsapp, oppure dibimac@hotmail.it).

Potrebbe interessarti anche: , Ville storiche di Cornigliano aperte 2018: programma, orari ed eventi , Rolli Days a Genova: oltre 83 mila visite e «Notte dei Musei a Capodanno 2019» , Premio Andersen 2018: Matteo Corradini all'Altrove, una voce per fare Memoria , Imparare a usare il telescopio? All'Osservatorio del Righi inizia il corso di astronomia osservativa , Genova nascosta: 5 storie e leggende che avvolgono i vicoli

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Solo: A Star Wars Story Di Ron Howard Azione, Fantascienza U.S.A., 2018 Han Solo fa amicizia con il suo futuro copilota, il poderoso Chewbacca e incontra il famigerato giocatore d'azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che deciderà la storia di uno degli eroi più improbabili della saga di Star Wars. Guarda la scheda del film