Attualità Genova Giovedì 15 febbraio 2018

Cambiostile, anche a Genova il manifesto della comunicazione non ostile in politica


Genova - Il 14 dicembre 2017 in Senato è stata presentata l'iniziativa #cambiostile, promossa dall’Associazione Parole O_Stili in partnership con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo, con l’intento di incoraggiare un confronto politico basato sulla forza delle proposte e non sulla violenza degli insulti e l’inganno delle notizie false.

5 Ministri e più di 200 parlamentari di tutti gli schieramenti politici hanno già aderito alla campagna, firmando il Manifesto della comunicazione non ostile, che si compone di 10 regole per la creazione di una Rete sempre più rispettosa e civile, ricordando che le parole virtuali sono a tutti gli effetti reali.

A Genova Enrico Alletto, fondatore di Open Genova e da anni in prima linea per una rete internet al servizio della società, della cultura libera e della cittadinanza digitale, ha deciso di proporre l'adesione a #cambiostile a politici e amministratori locali, in collaborazione con il coordinamento nazionale e in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo.

Diversi gli esponenti che hanno già aderito al progetto, al quale si può partecipare seguendo le istruzioni sulla pagina #cambiostile.

Potrebbe interessarti anche: , Genova, treni cancellati e modifiche alla circolazione il 23 e 24 giugno. Le info , Amt Genova nell'estate 2018: metro di sera, linee notturne gratis e abbonamento estivo. Le novità , Al via il nuovo volo Genova-Tel Aviv: date, orari e info , Genova-Bucarest, il nuovo volo dall'estate: date, orari e prezzi dei biglietti , Genova, per il rilancio di Prè immobili a canone zero ad artigiani e commercianti

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Big Fish & Begonia Di Xuan Liang, Chun Zhang Animazione Cina, 2016 Chun ha le sembianze di una giovane ma appartiene ad un mondo parallelo a quello umano, al di sotto del mare, dove il mare è cielo e dove ogni cosa è amministrata da rigide regole cosmiche. Gli abitanti di questo mondo sono gli “Altri”, non dèi... Guarda la scheda del film