Dove porto i bambini Genova Venerdì 29 dicembre 2017

Osservatorio Astronomico del Righi: i primi appuntamenti del 2018

Full moon
© Pixabay

Contenuto in collaborazione con Osservatorio Astronomico del Righi

Genova - L'Osservatorio Astronomico del Righi dà il benvenuto al nuovo anno con le prime attività del 2018.

Martedì 2 gennaio, a partire dalle ore 21.30, in occasione del fenomeno della SuperLuna, cioè della minima vicinanza della Luna Piena al nostro pianeta, in Osservatorio, condizioni meteo permettendo, vi aspetta l'osservazione al telescopio del nostro satellite naturale fra mari, monti e crateri. Nell'Aula didattica Planetario, sempre a partire dalle 21.30, si terrà la proiezione Viaggio fra i pianeti, mentre nel nuovo Planetario delle Mura sarà la volta della speciale proiezione full-dome Viaggio nello spazio-tempo, un viaggio alla scoperta di quanto sappiamo dell'origine dell'universo.

Venerdì 5 gennaio, a partire dalle ore 21.30, nell'Aula didattica Planetario ecco la proiezione Stelle e costellazioni dell'inverno e nel Planetario delle Mura sarà il turno della proiezione full-dome Esopianeti. Alla scoperta di nuovi mondi, per capire come è possibile scoprire i pianeti delle altre stelle e descriverne le loro caratteristiche. In Osservatorio, sempre a partire dalle ore 21.30, condizioni meteo permettendo, si osserveranno al telescopio gli astri delle notti d'inverno.

Sabato 6 gennaio, a partire dalle 15.00, l'Osservatorio Astronomico del Righi sarà aperto al pubblico con le seguenti attività:

in Aula Planetario le attività iniziano alle 15 con la proiezione I bimbi e l'abat-jour del cielo, particolarmente indicato per i più piccoli (4-5 anni). Alle ore 16 le proiezioni in Aula didattica-planetario proseguono con Pleiadi. Le fiabe delle sette sorelle del cielo. Età consigliata: dai 5 anni in su. Ultima proiezione alle ore 17  con La stella dei Magi alla scoperta di quale fenomeno astronomico può aver guidato i Magi. Età consigliata: dai 10 anni in su.
Nel Nuovo Planetario del Parco delle Mura avrà invece luogo, alle 16 e alle 17, il laboratorio didattico In viaggio con Rosetta. La fabbrica delle comete, un'attività nella quale scopriremo i segreti delle comete e gli ingredienti per fabbricarne una. Durata prevista: 45 minuti circa. Età consigliata: dai 6 anni in su.

In Osservatorio, a partire dalle ore 17.30, complice il fatto che in questa stagione il buio arriva presto si osserveranno al telescopio, tramite turni ripetuti di 30 minuti, gli astri delle notti d'inverno.

Il contributo richiesto varia a seconda di quali attività si sceglie di fare: in caso dell'osservazione al telescopio (attività possibile soltanto in caso di condizioni meteo favorevoli) il contributo è 3 euro per gli adulti e 2 euro per i bimbi fra i 4 e i 12 anni.

Per ogni proiezione in Planetario o per la partecipazione al laboratorio didattico il contributo richiesto è 5 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini dai 4 ai 12 anni.

Nel caso si desiderasse partecipare a più attività proposte o a una combinazione fra di esse il contributo richiesto varierà a seconda della combinazione prescelta e sarà inferiore alla somma dei contributi delle singole attività svolte. Per esempio se l'osservazione al telescopio si combina a una qualsiasi altra attività, il contributo richiesto per l'osservazione diviene di 2 euro per gli adulti e di 1 euro per i bimbi.

Per le attività che si svolgono in Osservatorio non è prevista la prenotazione: si invitano gli interessati a presentarsi in Osservatorio con un po’ di anticipo rispetto all'attività prescelta.

Inoltre, grazie alla collaborazione e all'ospitalità del Museo di Storia Naturale G. Doria, mercoledì 3 gennaio, a partire dalle ore 15, sarà possibile visitare il Planetario digitale itinerante che verrà installato presso i locali del Museo (via Brigata Liguria 9) e partecipare a un laboratorio didattico sulle meteoriti, le pietre che cadono dal cielo.

I partecipanti potranno assistere a una proiezione sotto la cupola del Planetario e osserveranno alla lente di ingrandimento e al microscopio alcuni campioni di vere meteoriti, fra cui un frammento di roccia lunare e uno proveniente da Marte. L'iniziativa verrà riproposta domenica 7 gennaio con gli stessi orari e modalità.
E al mattino di domenica 7 gennaio (alle 10.30), una avvincente caccia al tesoro aspetta grandi e piccini per scoprire i meteoriti e i loro segreti.
Durata indicativa: 1 ora - Età consigliata: dai 6 anni in su. Prenotazione obbligatoria per entrambe le attività.

Per questa iniziativa, in aggiunta al costo del biglietto di ingresso al Museo di Storia Naturale G. Doria (5 euro intero, 3 euro ridotto, gratis per cittadini UE da 0 a 18 anni e la domenica per i residenti nel Comune di Genova), il laboratorio Meteoriti (inclusa la proiezione in Planetario) e la caccia al tesoro hanno un costo di 7 euro per gli adulti e di 6 euro per i bimbi.


Per le attività che si svolgono presso il Museo di Storia Naturale: informazioni e prenotazioni al numero 334 8053212

Potrebbe interessarti anche: , Insetti vivi a Genova: la nuova area vivente alla Città dei bambini e dei ragazzi , L'Universo in una stanza: a Imperia arriva il Planetario itinerante. Dal 12 al 20 marzo , Carnevale 2018 a Genova: dove porto i bambini? Gli eventi , Dinosaur Show: i dinosauri tornano in vita a Genova , I bambini saltano come ranocchi? Prova con la Mindfulness!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ghost Stories Di Andy Nyman, Jeremy Dyson Drammatico 2017 Guarda la scheda del film