Torino attende la neve: le previsioni meteo dal 14 al 17 novembre

Attualità Torino Giovedì 14 novembre 2019

Torino attende la neve: le previsioni meteo dal 14 al 17 novembre

© Pixabay

Torino - Tempo in peggioramento e attesa per la prima neve a Torino e in Piemonte. Come riferisce la news Arpa del 13 novembre 2019 «una perturbazione nord atlantica sarà causa di maltempo diffuso a partire dalla giornata didomani. Con la perturbazione scorrerà aria fredda dal nord Europa che sarà causa di un calo delle temperature che favorirà nevicate anche a bassa quota in particolare nella zona sudoccidentale piemontese tra il cuneese, il basso torinese e l'astigiano».

La neve potrebbe arrivare dalla serata di giovedì 14 novembre, come prosegue Arpa: «a partire dalla serata di domani, infatti, la quota delle nevicate, sarà intorno ai 1000 m sull'Appennino, 400 m tra basso torinese, cuneese ed astigiano e 600-800 m altrove. Le precipitazioni si esauriranno già dalla mattina di venerdì, proprio a partire dal settore sudoccidentale della regione».

Per questa ragione la Regione ha emanato un'allerta gialla, che commenta nel bollettino: «dal pomeriggio precipitazioni diffuse forti, localmente molto forti nel corso della serata sul Cuneese e su zone montane e pedemontane settentrionali e nordoccidentali. Nella mattina di venerdì 15 novembre fenomeni residui moderati, in particolare sul settore settentrionale e sudorientale in temporaneo esaurimento».

Il bollettino meteorologico Arpa del 14  novembre conferma un parziale miglioramento del tempo per l'esordio del weekend di venerdì 15 novembre, «con piogge sparse alternate a parziali schiaritenelle ore centrali della giornata. Sabato ancora condizioni di tempo grigio e tipicamenteautunnale mentre la giornata di domenica sarà più stabile e soleggiata».

Le precipitazioni, a carattere di pioggia o nevoso, sono attese per la serata del 14 novembre «deboli sui rilievi alpini e sulle zone appenniniche in successiva estensione a tutta le regione e marcata intensificazione su valori mediamente forti, localmente molto forti nel corso della serata a ridosso dei rilievi meridionali fino al Cuneese e su zone montane e pedemontane settentrionali e nord occidentali» conferma Arpa, aggiungendo che la quota neve arriverà in collina dal pomeriggio in ulteriore marcatocalo in serata fino a 300-400 m nella zona compresa tra basso Torinese, Cuneese e Astigiano e fino a 600-800 m altrove. «Sull'Appennino quota neve più alta, sui1000 m nel pomeriggio in lieve risalita sui 1200-1300 m in serata».

Le precipitazioni si faranno moderate per la giornata di venerdì 15 novembre, salvo riprendere nel pomeriggio a carattere debole e scarso e quota neve sui 1000-1100 m, con valori inferiori fino ai 900 metri. Per sabato 16 novembre, cielo in prevalenza nuvoloso o irregolarmente nuvoloso con precipitazioni: deboli o moderate a carattere sparso, più probabili a ridosso dei rilievi e quota neve oltre gli 800-1000 metri. Il weekend si concluderà con nuvolosità prevista per domenica 17 novembre ma assenza di precipitazioni.

Intanto, in occasione della partenza della nuova stagione invernale 2019/2020, Amiat Gruppo Iren ha predisposto i possibili interventi per permettere ai cittadini torinesi di svolgere le proprie attività quotidiane, limitando gli eventuali disagi legati a un evento nevoso. A fianco al Servizio di Customer Care Ambientale 800 017277 (attivo dal lunedì al venerdì, in orario 8.00 – 17.00), sarà attivo da novembre 2019 e fino a marzo 2020 il Numero Verde Neve n. 800 679738 – disponibile 24 ore su 24 anche nei giorni festivi – per richiedere informazioni sul servizio di sgombero neve sulla strade urbane.

Per dare una comunicazione il più possibile capillare al cittadino, inoltre, sono stati distribuiti in tutte le sedi di circoscrizione di Torino aperte al pubblico opuscoli informativi gratuiti sui servizi Amiat in caso di neve. Per qualsiasi dubbio o ulteriore informazione è sempre possibile scrivere una mail.

Potrebbe interessarti anche: , Nuovi treni tra Piemonte e Liguria sulla Genova Acqui e sulla Torino Savona Ventimiglia: orari e linee coinvolte , Restauri in Piemonte e Valle d'Aosta: i beni finanziati da Crt , Sciopero delle ferrovie francesi: disagi tra Torino, Piemonte e Liguria. Orari e informazioni , Torino: un vademecum digitale risponde alle domande sulla qualità dell'aria , Qualità dell'aria a Torino e in Piemonte: pubblicato il report 2018 di Arpa e Città Metropolitana

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.