Dove porto i bambini Torino Martedì 9 aprile 2019

Torino Comics festeggia 25 anni: a Lingotto Fiere dal 12 al 14 aprile. Programma e ospiti

Torino - Torino Comics festeggia un quarto di secolo. Dal 12 al 14 aprile Lingotto Fiere ospita la venticinquesima edizione della fiera dedicata a fumetto, games, videogames e cosplay. Torino si prepara ad accogliere oltre 50.000 appassionati di fumetti, manga, anime, cinema, game&videogame, oltre naturalmente agli immancabili cosplayer.  

L’area commerciale&comics ospita editori, distributori, fumetterie, autoproduzioni e proposte di gadget e oggettistica a tema, per cosplayer e non solo, realtà del mondo dei videogames e dei giochi da tavolo e di ruolo. Tra le case editrici presenti: Tunuè, BD, Magic Press, Shockdom, Cronaca di Topolinia, Dark Zone, No lands Comics, Lavieri, Star Shop distribuzione, 001, Manfont e Acheron books.

Saranno inoltre presenti sei aree tematiche che propongono attività e animazioni durante tutti e tre i giorni di evento. Eccole:

  • Torino Cosplay, dedicata al mondo dei cosplayer, con il palco per le competizioni e numerose attività, dai concerti al karaoke;
  • Area videogames, con postazioni dedicate a tornei nazionali sui migliori videogiochi del momento;
  • Area youtuber&creator, dove i più giovani potranno incontrare alcuni dei talent più famosi del momento;
  • Area entertainment, con percorsi e gare a tema, come la pista go-kart, le Escape Room e molte altre aree divertimento;
  • Area games, dove tutti i giorni è possibile cimentarsi in giochi di carte, di ruolo e in scatola;
  • Area Lego, con oltre 600 metri quadri di esposizione dedicati ai leggendari mattoncini.

Per Torino Comics 2019 sono attesi a Torino più di 100 ospiti provenienti dal mondo del fumetto, del cosplay, del doppiaggio e del gaming, oltre agli youtuber, star del web amate dai giovanissimi; gli ospiti saranno protagonisti di incontri, presentazioni, workshop di disegno, sketch e sessioni di autografi e foto per i fan.

Tra gli ospiti confermati del mondo dei comics ci sono Paolo Eleuteri Serpieri, maestro del fumetto western italiano; Pasquale Ruju, Dante Bastianoni, Gino Vercelli; Boban Pesov, Felinia e Ribosio, Manfredi Toraldo, Emanuele Manfredi, Sergio Cabella, RichardHtt e Fraffrog.

A Torino Comics sarà presentato inoltre un progetto alternanza scuola-lavoro che coinvolge alcuni studenti delle scuole torinesi nella creazione di una graphic novel sul tema della deportazione nella Seconda guerra mondiale.

In area disegnatori sono in programma più di 30 worskshop dedicati a diverse tecniche e tematiche: dalla teoria della luce al ritratto fantasy, dal character design alla prospettiva, dalle tecniche per inchiostrazione, acquerello e sfumatura all’illustrazione applicata al fumetto. Dalla collaborazione con DZ Edizioni e Amnesty International debutta in fiera l’Area performance, uno spazio in cui alcuni dei più importanti artisti italiani del mondo del fantastico, dei videogiochi e del fumetto si esibiranno dal vivo per tre giorni e realizzeranno le loro opere su una tematica importante e attuale come quella dell’odio.  Le opere prodotte durante i giorni di Torino Comics saranno consegnate ad Amnesty International e poi messe all'asta.

Anche quest’anno al Lingotto sarà presente una nutrita schiera di voci celebri del mondo del cinema e delle serie tv, con un focus particolare sulla celeberrima serie tv Game of Thrones e sul mondo Marvel. Sono in programma sul palco cosplay due conferenze, sabato 13 e domenica 14 aprile alle ore 13, in cui i doppiatori sveleranno al pubblico aneddoti e curiosità sui loro doppiaggi più famosi. Tra gli ospiti confermati: Sara Labidi - Arya Stark in Game of Thrones; Marco Guadagno - Dottor Armin Zola nei film su Captain America; Elena Perino,  Carol Denvers - Captain Marvel; Alex Polidori alias Spider-man; Letizia Ciampa - Daenerys Targaryen in Game of Thrones, nonché Hermione nella saga di Harry Potter; Francesco Venditti alias Deadpool; Stefano Crescentini - Mysterio, nel film  Spider-man: Far from Home.

Sabato 13 aprile Torino Comics ospita la tappa italiana dell’International Cosplay League, competizione a cui partecipano cosplayer qualificati da paesi di tutto il mondo. Verranno selezionati un singolo, che verrà giudicato solo ed esclusivamente per la fattura del costume e degli accessori, e una coppia, che verrà valutata per il costume e l’esibizione su palco. I vincitori di Torino avranno l’opportunità di partecipare alla finale di Madrid in programma a settembre in occasione del Japan Weekend. Domenica 14 aprile si svolge la classica sfilata competitiva, con oltre 300 partecipanti previsti. Numerose le categorie in concorso, dal miglior costume maschile e femminile al miglior gruppo, dalla migliore interpretazione al miglior accessorio.  Il superpremio finale di quest’anno è un viaggio per due persone al London Film and Comic Con.

Grazie alla collaborazione con Piemonte Bricks LUG, a Torino Comics sarà allestita una grande area dedicata ai mattoncini più famosi del mondo, i Lego. In più di 600 metri quadrati di esposizione verranno presentate opere appartenenti alle tematiche più disparate: un grande diorama comunitario con molte ambientazioni e parti in movimento, veicoli Technic, braccia robotiche indossabili, scene tratte da cartoni animati, film western, di fantascienza (con grandi diorami a tema Star Wars) e d’avventura. Immancabili le opere ispirate al mondo dei fumetti e dei supereroi. Presenti inoltre tre aree tematiche: “Scegli e Crea”, in cui dei set saranno messi a disposizione per essere costruiti seguendo le istruzioni; “Pick & Build” di costruzione libera; area workshop, a tema “costruiamo insieme un supereroe”.

Alcune delle star più amate di youtube - e non solo - saranno ospiti quest’anno a Torino Comics: tra i protagonisti dell’area ci saranno, sabato pomeriggio, nove youtuber che curano la rubrica live Facce di Nerd, che si occupa appunto di argomenti tipici della cultura “nerd”, dai fumetti al cinecomics. Sabato e domenica ospiti di punta saranno il trio di youtuber-cantanti Simone Paciello, Amedeo Preziosi e Riccardo Dose; Andrea Lorenzon, creatore del canale Cartoni morti; e LaSabri, la regina di youtube con oltre 2 milioni e mezzo di followers.

Torino ospiterà infine la terza tappa delle qualificazioni dei campionati nazionali CPC – Champions Pro Circuit (per professionisti) e CVL – Champions Virtual League (per amatori) di Call of Duty, in programma sabato e domenica. Domenica è prevista anche la prima tappa del Pes Italian Championship, campionato italiano di uno dei più famosi videogiochi sul calcio per Playstation, organizzato da HEL in collaborazione con la community Calciatori Brutti.

Potrebbe interessarti anche: , Pasqua e Pasquetta 2019 a Torino: cosa fare e dove andare con i bambini , A Zoom Torino fiocco azzurro: è nato Oliver, cucciolo del raro asino somalo , Notre dame e il Mistero della Cattedrale. Un nuovo e originale musical per tutta la famiglia , OrTo: terzo anno a Torino per l'orto urbano di Nizza Millefonti , Zoom festeggia 10 anni con nuovi show e un glamping di lusso

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.