Food Torino Giovedì 27 dicembre 2018

Fast food e hamburger: novità alla Palazzina Aldo Moro e a Palazzo Nuovo

Torino - Novità al sapor di hamburger per tutti gli studenti e non solo che ogni giorno a Torino gravitano in via Sant'Ottavio e via Verdi, intorno al polo di Palazzo Nuovo. Ha infatti appena inaugurato, nei locali della Palazzina Aldo Moro, recentemente riqualificata, un nuovo Burger King.

La Palazzina è parte degli edifici dell'Università di Torino che, sul sito ufficiale, descrive così i lunghi e complessi lavori che da anni interessano l'area incastonata tra via Po e Palazzo Nuovo, sede delle facoltà umanistiche. «La riqualificazione dell’area comprende la completa bonifica e progettazione degli spazi di Palazzo Nuovo, e il progetto dei nuovi edifici dell’area del piazzale Aldo Moro (oltre 50 mila mq di nuovi insediamenti su una superficie di 10.500 mq) come modello di insediamento “campus urbano", in cui gli edifici universitari diventano strutture aperte, integrate e diffuse nel tessuto cittadino». L'Università specifica anche che diecimila metri quadri del nuovo complesso saranno dedicati a uffici e spazi per studenti, con aule e residenze, ma non manca di indicare che cinquemila metri quadri saranno destinati a servizi commerciali convenzionati. 

Via libera quindi, anche se con qualche perplessità da parte di alcuni gruppi universitari, all'apertura del Burger King, che si sviluppa su una superficie di 350 metri quadri, con 70 posti a sedere nella sala interna e 48 nel dehor. L'azienda specifica che il nuovo punto avrà vari e numerosi servizi dedicati alla clientela - che, si immagina, sarà costituita in maggior parte da ventenni - tra cui il wi-fi gratuito e il corner caffetteria pensato appositamente per gli studenti dell’Università di Torino come luogo di ritrovo o di studio, e i nuovi Kiosk digitali per effettuare il proprio ordine in autonomia.

Ventuno i nuovi posti di lavoro, tutti destinati a giovanissimi con un’età media di circa 26 anni, a cui si aggiungono 4 restaurant manager. Il nuovo ristorante di Torino, specifica sempre l'azienda, è il terzo dopo lo storico punto vendita di Parco Dora e quello più recente situato in via Novara.

Si inaugura dunque una nuova pagina per la Palazzina Aldo Moro dopo anni di cantieri e lavori. «Il progetto - si trova ancora scritto sulla pagina dedicata dell'Università di Torino - prevede anche un parcheggio pluripiano interrato su 3 livelli in parte a uso convenzionato con l’Università, in parte a uso pubblico e a box privati». Ma non solo: «il nuovo complesso edilizio è organizzato in 3 fabbricati principali, ciascuno con una propria connotazione caratteristica, ma con elementi in dialogo con Palazzo Nuovo e la Mole che armonizzano l’intera area. Il progetto prevede copertura dei tetti a giardino, una modalità costruttiva sostenibile e utile al risparmio energetico (assorbimento dell’acqua, normalizzazione degli sbalzi di temperatura e ottimo potere termo e fono isolante) e aree fruibili ai cittadini con corti interne tra gli edifici al fine di integrarsi nel centro storico della Città di Torino per l’organizzazione di eventi culturali e occasioni di incontro».

Dopo la novità costituita dal nuovo polo del Campus Einaudi, anche per lo storico Palazzo Nuovo e per l'area attigua ci sono dunque novità in corso. Se nel frattempo, magari preparando i prossimi esami universitari, vi è venuta voglia di hamburger, potete consultare la piccola guida dedicata di Mentelocale e trovare la burgeria perfetta per i vostri gusti.

Potrebbe interessarti anche: , Bocuse d'or 2019: Torino e il Piemonte guidano il team italiano alla finale mondiale , Chiude Piano 35, il ristorante del Grattacielo Sanpaolo , Gambero Rosso a Torino: la guida ai ristoranti 2019 , Ristoranti liguri: dove andare a Torino tra pesce, panissa e focaccia , Guida Michelin 2019, i ristoranti stellati a Torino e in Piemonte

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Mathera Di Francesco Invernizzi Documentario Italia, 2018 Mathera è un film documentario dedicato alla Capitale della Cultura 2019. Voci autorevoli del mondo della storia dell’arte e dell’architettura si alternano alle testimonianze di chi ha scelto di vivere nei Sassi o di lavorarci. Ne emerge un quadro... Guarda la scheda del film