Attualità Torino Martedì 13 novembre 2018

Studiare di sera a Torino? A Murazzi Student Zone si può. Gli orari fino a mezzanotte

© murazzistudentzone.it

Torino - Dopo l'inaugurazione tanto attesa, avvenuta la scorsa estate in prossimità della sessione esami, la Murazzi Student Zone non si ferma e propone grandi novità per tutta la popolazione studentesca di Torino, che a partire dal prossimo 19 novembre potrà trovare nelle accoglienti sale studio lungo i Murazzi del Po un luogo di accoglienza per lo studio fino a notte fonda.

Parte infatti l'apertura serale sperimentale proprio due anni dopo l'alluvione del 2016 che determinò la chiudura dello spazio. Murazzi Studen Zone risponderà così alla domanda di spazi studio universitari accessibili anche in fascia serale. Metterà a disposizione, in via sperimentale e in occasione delle prossime sessioni esami di Università e Politecnico, i suoi 270 posti dalle 19 alle 24: cinque ore giornaliere in più rispetto al normale orario di apertura. L’apertura serale sarà garantita sei giorni su sette, escluso il sabato. Fino a metà dicembre, dunque, e poi tra gennaio e febbraio, gli studenti di Università e Politecnico e i giovani ospiti del programma Erasmus potranno fermarsi a studiare sotto le arcate 30/38 dei Murazzi del Po fino allo scoccare della mezzanotte.

«Si tratta per la Città di un investimento notevole, che si aggiunge a quello realizzato lo scorso anno per garantire maggiori risorse al fondo rotativo Edisu per la residenzialità di studenti e studentesse - afferma l'assessore alle Politiche Giovanili e Città Universitaria Marco Alessandro Giusta - Sostenere i soggetti in formazione, per il Comune, rientra in un più ampio quadro d'azione sulle politiche giovanili volto a rendere i e le giovani protagonisti della vita culturale e politica della nostra Città. Un investimento in conoscenze e cultura che rappresenta l'unica, reale opportunità di crescita nel III millennio».

Sin dalla sua apertura, nel 2013, l’aula studio si è caratterizzata come una delle poche realtà cittadine aperte 7 giorni su 7: spazio di studio e d’incontro, protagonista di una partecipata sperimentazione 24 ore su 24 durante la sessione esami estiva del 2016, la Student si propone ora come nuovo punto di riferimento per lo studio universitario notturno nel periodo delle sessioni esami.

Il progetto Torino Città Universitaria promuove servizi dedicati a studenti e futuri studenti universitari italiani e internazionali: in questo contesto rientrano le azioni a sostegno degli studenti Erasmus promosse nel corso degli ultimi due anni. Per loro, in arrivo a Unito e Polito, è prevista la consegna della mappa USE-IT attraverso collaborazione con gli uffici competenti degli atenei, nonché la consegna dei pieghevoli Studyintorino, redatti in inglese per illustrare i servizi informativi/orientativi a disposizione sul portale, in tutte le occasioni utili (saloni orientamento atenei, welcome meeting...). Sarà inoltre sempre attivo il portale Studyintorino, un grande contenitore sempre aggiornato di informazioni e servizi per studenti e prossimi studenti universitari italiani e internazionali: il sito è bilingue e grazie alla collaborazione con la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Vittoria viene tradotto settimanalmente in inglese.

Orientamento universitario. Oltre alla guida Studyintorino, distribuita nelle scuole superiori della città, il servizio ha promosso colloqui di orientamento prenotabili, tutti i martedì, presso l'Informagiovani e dedicati a chi vuole iscriversi all'università. Ha sviluppato la campagna di comunicazione Fai Luce sul tuo futuro, volta a promuovere il portale Studyintorino e i suoi servizi. Insieme all‘implementazione spazi studio grazie alla prossima estensione oraria della Murazzi Student Zone, il servizio ha anche offerto sostegno alle carriere universitarie con l'erogazione di borse agli studenti tramite accordi quadro e collaborazioni con varie realtà: SSML Vittoria, Istituto Europeo di Design le prime realtà coinvolte, di prossima realizzazione quelle con Conservatorio, Collegio Einaudi e Iusto Rebaudengo. Infine, il sostegno al reperimento di soluzioni abitative per studenti attraverso un fondo rotativo compartecipato da Edisu.

Ecco l'offerta complessiva per chi desideri studiare a Torino:

  • Sale studio di Università e Politecnico aperte, ad oggi, in fascia serale (oltre le 19.00 o 19.30):
  • Sala Studio Verdi - Capienza: 308 posti. Orari: lun-ven 8.30-24.00 / sab-dom-festivi: 8.30-22.00 / incrementi per sessioni esami: lun-dom: 8.30-02.00
  • Sala Studio Opera - Capienza: 364 posti. Orari: lun-ven 8.30-24.00 / sab-dom-festivi: 8.30-22.00
  • Sala Studio Castelfidardo - Capienza: 180 posti- Orari: lun-ven 8.00-23.30 / sab 8.00-20.00

Queste le altre aule studio EDISU, aperte in media fino a, massimo, le 19.30:

  • Sala studio Svizzera - Capienza: 180 posti. Orari: lun-ven 9.00-18.00 / incrementi per sessioni esami: lun-ven 9.00-20.0
  • Sala Studio Pietro Giuria - Capienza: 200 posti. Orari: lun-ven 8.30-19.00 / incrementi per sessioni esami: sab-domenica-festivi: 8.30-19.00
  • Sala Studio Ormea. Capienza: 134 posti. Orari: lun-ven 9.00-19.30 / incrementi per sessioni esami: sab-dom-festivi 9.00-19.30
  • Sala Studio Principe Amedeo. Capienza: 96 posti. Orari: lun-sab 8.30-19.00 (pausa pranzo: 12.30-14.30)

L’orario consueto di apertura della Murazzi Student Zone è da lunedì a domenica dalle 9.00 alle 19.00.

Potrebbe interessarti anche: , Torino protagonista sul profilo Twitter ufficiale di Turismo Italia ENIT , Treno verde: i dati sull'inquinamento atmosferico a Torino e in Piemonte , Tappa a Torino per il Treno Verde di Legambiente: dal Forum per la mobilità al Piano Aria regionale , Turismo in Piemonte: oltre 5 milioni e 200 mila visitatori nel 2018 , Manualmente 2019 a Torino, il salone della creatività. Novità, orari e biglietti

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.