Attualità Torino Lunedì 9 luglio 2018

Emergenza caldo: a Torino il piano operativo per l'estate 2018

Torino - Per assistere le persone anziane che passeranno l'estate in città, dal 1 luglio a Torino è scattata la macchina dei servizi. il Piano operativo per l’emergenza caldo 2018 è stato varato da Palazzo Civico e, integrando le attività sanitarie dell’Asl Città di Torino e dei medici di famiglia, aiuta gli anziani a fronteggiare le difficoltà provocate da afa e alte temperature da luglio a settembre, quando arriva in città il gran caldo e la percentuale di umidità raggiunge livelli molto alti.

Più nel dettaglio, tra i principali strumenti del “Piano emergenza caldo” c’è il call center del Servizio Aiuto Anziani, che risponde al numero 0118123131 ed è operativo tutti i giorni 24 ore su 24 (la notte e nei fine settimana risponde il centralino della Polizia Municipale).

Questo servizio assolve a una funzione di vera e propria “sentinella telefonica”, sia durante l’estate che nel resto dell’anno: ascolta, consiglia, fornisce informazioni, accoglie richieste di aiuto con la collaborazione di una “squadra” costituita da associazioni di volontariato: una “task force” che può assicurare, in particolar modo agli anziani soli, servizi di accompagnamento per visite mediche, piccole commissioni, ritiro della pensione e pure qualche ora di compagnia al domicilio.

L’assessorato ai Servizi Sociali, in collaborazione con l’Asl cittadina e i medici di famiglia, ha inoltre previsto, su indicazione degli stessi medici di base, di attivare una serie di interventi domiciliari per gli anziani autosufficienti, sia ricorrendo a operatori professionali sia ad associazioni di volontariato, coinvolgendo in queste attività anche strutture residenziali per anziani che offrono la possibilità di trascorrere pomeriggi in compagnia a chi desidera essere coinvolto in momenti di svago e passare piacevolmente parte della giornata fuori casa.

A quest’iniziativa, per le persone in condizioni di non autosufficienza e con gravi problemi di salute, si aggiungono prestazioni di tipo sanitario o di aiuto domiciliare attivate direttamente dall’Asl.

Le Circoscrizioni cittadine offrono inoltre l’opportunità di trascorrere le ore più calde in alcuni locali climatizzati facilmente raggiungibili.

Il Piano operativo per l’emergenza caldo 2018 – il cui obiettivo è quello di creare una rete di protezione che aiuti l’anziano a fronteggiare meglio i disagi provocati dal caldo e lo sostenga nel quotidiano, non lasciandolo solo – è stato predisposto e curato dall’assessorato ai Servizi sociali della Città di Torino in collaborazione con l’Asl ed è attivo dal 1 luglio al 30 settembre.

Potrebbe interessarti anche: , Nuvola Lavazza: inaugura la chiesa paleocristiana di San Secondo, orari e visite , Terra Madre Salone del Gusto 2018: come muoversi a Torino? Parcheggi, metro e bus , Passaporto Culturale: a Torino via al progetto per le famiglie al museo , Wi-Fi gratis in via Garibaldi: Torino sempre più Smart City con il 5G , Ritorna Manualmente, il Salone della creatività dal 27 al 30 settembre a Lingotto Fiere

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Un figlio all'improvviso Di Vincent Lobelle, Sébastien Thiery Commedia Francia, 2017 Tornando a casa, i coniugi Prioux scoprono che un certo Patrick si è trasferito nella loro abitazione. Patrick sostiene di essere loro figlio e di essere tornato per presentargli la fidanzata ma i Prioux non hanno mai avuto alcun figlio. Ma chi è davvero... Guarda la scheda del film