Giocagiocattolo: quando i bambini dormono... i giocattoli giocano, spettacolo per bambini - Milano

Giocagiocattolo: quando i bambini dormono... i giocattoli giocano, spettacolo per bambini

31/08/2022

Da sabato 18 febbraio a domenica 19 febbraio 2023

Ore 16:30

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - A volte, le cose belle ritornano. È questo il caso dello spettacolo per bambini Giocagiocattolo: quando i bambini dormono... i giocattoli giocano di Beatrice Masini, interpretato da Ilaria Ferro, Marco Iacuzio, Beatrice Masala, Riccardo Paltenghi e Gabriele Bajo e per la regia di Jolanda Cappi e Giusy Colucci.

Milano - Lo spettacolo va In scena sabato 29 e domenica 30 ottobre 2022 e sabato 18 e domenica 19 febbraio 2023 (ore 16.30) al Teatro Bruno Munari di Milano. Il riallestimento nasce infatti dalla partnership sostenuta dal Comune di Milano (Assessorato alla Cultura) tra due attori unici a Milano e nel territorio: il Teatro del Buratto - dal 1975 un’eccellenza del teatro totale e di ricerca in Italia e, specificamente, del teatro per bambini e ragazzi, in cui l’arte ha un ruolo civico ed etico nella sfida al presente per costruire il futuro, per educare i più piccoli all’emozione e al pensiero critico - e Fao Schwarz, l’iconico marchio di giocattoli, che festeggia quest’anno 160 anni e che da un anno è presente anche a Milano.

Milano - Giocagiocattolo: quando i bambini dormono... i giocattoli giocano è uno degli spettacoli più amati da tutto il pubblico dei bambini, genitori e insegnanti, è stato rappresentato per oltre 10 anni in tutta Italia e all’estero con più di 600 repliche. Il suo successo è stato determinato da più fattori: dalla magia che il teatro su nero sa creare, dalle divertenti musiche scelte e composte da Mauro Casappa, che conducono nella dimensione del meraviglioso mondo dei giocattoli.

I protagonisti dello spettacolo sono i giocattoli: il pagliaccio, l’orsacchiotto, una bambola arrivata per sbaglio e pochissimo usata e l’amico immaginario. Loro, i giocattoli, sono sempre pronti a soddisfare ogni desiderio del bambino, ma quando lui non c’è loro giocano davvero, scherzano, sognano. Lo conoscono bene, lo vedono crescere, soffrire, ridere, piangere, conoscono i suoi segreti, le sue paure, i suoi desideri. E poi un giorno il bambino confida al suo amico immaginario la sua paura per l’arrivo di una sorellina, paura che poi la mamma e il papà non gli vogliano più bene. Per fargli passare lo spavento, per distrarlo, per farlo sentire importante, mamma e papà gli regalano un giocattolo nuovo. Adesso sono i giocattoli ad avere paura di finire dimenticati in una soffitta, in un vecchio scatolone e poi alla discarica. Comunque vada, lui sarà sempre il loro bambino. E loro i suoi giocattoli. Un bambino ha sempre voglia di giocare. E finché c’è un bambino che gioca, c’è un giocattolo felice.

In questo riallestimento sono stati restaurati alcuni pupazzi e le scenografie. Inoltre, alcuni giocattoli disponibili da Fao Schwarz, particolarmente adatti per essere animati, sono stati inseriti nel nuovo cast. In scena quindi un nuovo orso Poldo al suo debutto, un bradipo sonnacchioso, un trenino, una trottola e l’iconico orsetto soldato del marchio.

Potrebbe interessarti anche: Babebìbo... blu! Colori e suoni delle parole, dal 28 gennaio al 29 gennaio 2023 , Dentro le Foreste, mostra immersiva sulla biodiversità, fino al 8 gennaio 2023 , Tram di Babbo Natale tra le luminarie natalizie del centro di Milano, fino al 22 dicembre 2022 , Becco di rame, dal 10 dicembre al 11 dicembre 2022

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.