Teatro Manzoni Milano, la stagione 2022/2023 con Salemme, Ozpetek, Mannino, Pupo e Sgarbi: tutti gli spettacoli

Teatro Manzoni Milano, la stagione 2022/2023 con Salemme, Ozpetek, Mannino, Pupo e Sgarbi: tutti gli spettacoli

Teatro Milano Teatro Manzoni Venerdì 23 settembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Vincenzo Salemme
© Federico Riva 2021

Milano - Il Teatro Manzoni di Milano, che dal lontano 1872 non ha mai smesso di far sognare e divertire la sua città, festeggia i suoi primi 150 anni di storia. Fondato in piazza San Fedele, in origine si chiamava Teatro della Commedia: fu nel 1873, otto giorni dopo la morte del grande scrittore e poeta milanese che il teatro cambiò nome in suo onore. Durante la Seconda Guerra Mondiale, come molti altri luoghi della città, fu colpito dai bombardamenti e così nel 1950 il salotto dei milanesi venne ricostruito all’interno della galleria in via Alessandro Manzoni 40.

«È una grande emozione aprire la stagione in una celebrazione così importante», commenta Alessandro Arnone, direttore generale del Teatro Manzoni: «150 anni di storia la possono vantare pochi teatri e da qui sono passati tutti i più grandi artisti, non solo attori, maanche cantanti di fama mondiale tra cui - solo per citarne alcuni - Miles Davis e Frank Sinatra». Ma veniamo ora al cartellone della stagione 2022/2023.

La nuova stagione di prosa si apre con lo spettacolo Un marito invisibile, scritto e diretto da Edoardo Erba (dal 18 al 30 ottobre 2022): sul palco Maria Amelia Monti e Marina Massironi, che trasformano una normale videochat tra amiche cinquantenni in un viaggio di comicità e attualità. Torna poi un grande classico, Il malato immaginario di Moliere con l’adattamento e la regia di Guglielmo Ferro (dall’8 al 20 novembre 2022): Emilio Solfrizzi nelle vesti del drammaturgo Moliere conduce il pubblico all’interno di una commedia senza tempo dove la paura di morire non e poi così diversa da quella di vivere.

Torna al Manzoni la firma dj Ferzan Ozpetek con Mine vaganti, la sua prima regia teatrale in cui mette in scena l’adattamento di uno dei suoi capolavori cinematografici (dal 7 all’11 dicembre 2022): nel cast spiccano i nomi di Francesco Pannofino, Iaia Forte e Serena Marchini. La stagione continua con lo spettacolo Napoletano? E famme ‘na pizza! di e con Vincenzo Salemme (dal 13 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023), commedia nata dal libro uscito con lo stesso titolo che l'attore ha dedicato agli stereotipi di Napoli e dei suoi cittadini.

Chiara Francini e Alessandro Federico sono poi i protagonisti dello spettacolo Coppia aperta quasi spalancata di Dario Fo e Franca Rame (dal 27 al 29 gennaio 2023): nuove regole s’apprestano ad arrivare quando una donna, pur di continuare a stare vicino al marito traditore, decide di accettare l’impensabile; soltanto quando nel cuore di Antonia si insidia un nuovo uomo, giovane e intelligente, il marito sembra accorgersi dell’esistenza della moglie. Gianfranco Jannuzzo e Barbara De Rossi portano invece in scena Il padre della sposa di Caroline Francke (dal 31 gennaio al 12 febbraio 2023), comedy piena di gag riuscite e momenti coinvolgenti con alcune situazioni tenere e divertenti.

Al Teatro Manzoni si affronta anche il tema dell’amore proibito grazie alla commedia Amanti (dal 14 al 26 febbraio 2023): scritto e diretto da Ivan Cotroneo e Fabrizia Sacchi e interpretato da Massimiliano Gallo, lo spettacolo indaga il tema delle relazioni extraconiugali e dei problemi di coppia. A seguire torna un altro classico intramontabile: Don Chisciotte (al 28 febbraio al 5 marzo 2023), nella versione interpretata da Alessio Boni e Serra Yilmaz. È invece un debutto sul palco del Manzoni quello dello spettacolo La dolce ala della giovinezza di Tennessee Williams (dal 21 marzo al 2 aprile 2023), nella traduzione di Masolino D’Amico: protagonista è Elena Sofia Ricci nel ruolo una star del cinema in declino, non più giovanissima, alcolizzata e depressa, che cerca un rimedio alla solitudine nelle braccia di un gigolò, giovane e bello.

La stagione prosegue con la commedia Tre uomini e una culla con Giorgio Lupano, Gabriele Pignotta e Attilio Fontana (dall’11 al 23 aprile 2023), un mix di tenerezza e divertimento che approda per la prima volta sui palcoscenici italiani grazie al nuovo adattamento teatrale firmato dalla stessa autrice del film a cui si ispira, Coline Serreau. L’erba del vicino è sempre più verde è invece il titolo dell’opera teatrale di Carlo Buccirosso (dal 2 al 14 maggio 2023): la vicenda è quella di un funzionario di banca in crisi matrimoniale e in profonda depressione, a cui viene improvvisamente voglia di stravolgere la propria esistenza.

Anche quest’anno il Teatro Manzoni non rinuncia, oltre ai titoli della stagione di prosa, alla sua ormai classica rassegna dedicata al divertimento e alle risate, che si intitola appunto Ridere alla grande. A inaugurarla è Max Angioni con lo spettacolo Miracolato (17 settembre e dal 30 novembre al 4 dicembre 2022); a seguire il live show Stand up and down comedy di Ernesto Maria Ponti (12 ottobre 2022); Santo Piacere, Dio è contento quando godo di Giovanni Scifoni (14 al 16 ottobre 2022); Insopportabilmente donna di Tess Masazza (6 novembre 2022); Bis di Francesco Cicchella (25 novembre 2022).

Non manca nel cartellone del Manzoni l'ironia graffiante e intelligente di Teresa Mannino, in scena con lo spettacolo Il giaguaro mi guarda storto (dal 10 al 22 gennaio 2023). In calendario anche Gabriele Cirilli con Duepuntozero (13 febbraio 2023), Paolo Migone con i suoi ricordi d’infanzia e il suo Diario di un impermeabile (7 marzo 2023), la Rimbamband con Manicomic (9 marzo 2023), Francesca Reggiani con Gatta Morta (14 marzo 2023) e Angelo Pintus con Bau (dal 15 al 19 marzo, dal 26 al 30 aprile e dal 17 al 21 maggio 2023). L'ultimo titolo di Ridere alla grande è La felicità è un pacco (vita spericolata di un negoziante ai tempi di Amazon), con Vito (4 aprile 2023).

Il Teatro Manzoni, come tiene a precisare il direttore Arnone, «da sempre ha cercato di seguire vite parallele, non solo prosa e varietà». E così anche per questa stagione 2022/2023 la rassegna degli Extra si prospetta ricca e variegata. Torna a grande richiesta Buon Compleanno Mimì, l'omaggio a Mia Martini a cui partecipano quest'anno - tra gli altri - NoemiMatteo BocelliNina ZilliSilvia SalemiSimona Molinari e i The Kolors (24 settembre 2022). Ancora musica con Emiliano Toso e il suo concerto di piano solo L'albero della musica (6 ottobre 2022), mentre Atir propone speciali Degustazioni Letterarie tra assaggi di vini e libri (23 ottobre e 27 novembre 2022; 19 febbraio, 26 marzo e 16 aprile 2023), con letture tratte da opere di Romain Gary, John Steinbeck, Jack London, Mercé Rodoreda e Bohumil Hrabal.

Gli Extra del Teatro Manzoni proseguono con il Nuovo Balletto Classico e lo spettacolo Four seasons in different seasons (7 novembre 2022); Edoardo Leo e le letture semiserie e tragicomiche dllo spettacolo Ti racconto una storia (23 e 24 novembre 2022); Federico Buffa e la storia del legame tra Gigi Riva e Fabrizio De Andrè in Rivadeandrè Amici Fragili (29 novembre 2022). In programma poi il concerto Omaggio a Morricone con l'ensemble Le Muse insieme al pianoforte di Andrea Albertini e la voce di Angelica Depaoli (5 dicembre 2022), seguito dall'ironico spettacolo #lepiubellefrasidiosho di e con Federico Palmaroli (6 marzo 2023).

Torna ancora una volta sul palco del Manzoni Vittorio Sgarbi, quest'anno con lo spettacolo Pasolini e Caravaggio (dal 10 al 12 marzo 2023); si prosegue poi con L’ombra di Totò di Emilia Costantini (20 marzo 2023) e Un altro Everest di Jacopo Maria Bicocchi e Mattia Fabris (3 aprile 2023), per tornare alla musica con Vince Tempera e il concerto dedicato alle colonne sonore cinematografiche Da Fellini a Tarantino (5 aprile 2023). Al Manzoni c'è anche Pupo, che riprende il suo tour internazionale Su di noi (15 maggio 2023). Sabina Negri porta al Manzoni il suo spettacolo Angelo Fausto Coppi, l’eroe nato contadino, da lei stessa interpretato insieme a Nino Formicola (25 maggio 2023).

Non mancano neanche questanno le serate di Manzoni cultura, il format ideato e condotto da Edoardo Sylos Labini che trasforma il foyer del teatro in un salotto dove gli spettatori incontrano grandi personaggi della cultura, dello spettacolo, dello sport e del giornalismo italiano (date in via di definizione).

Infine torna anche quest’anno la rassegna dedicata ai più piccoli Manzoni Family per far avvicinare i bambini e le loro famiglie al mondo del teatro e della cultura. Ecco il cartellone degli spettacoli per bambini, firmato Fondazione Aida, La Casa delle Storie e Un Teatro da Favola: Il Gruffalò (1 e 2 ottobre 2022); Prrr, dentro il regno di ghiaccio (22 ottobre 2022); La famiglia Transylvania 1 & 2 (31 ottobre 2022); ; La famiglia Transylvania 3 (1 novembre 2022); Hansel e Gretel (5 novembre 2022); La bella e la bestia (12 novembre 2022); Pinocchio (26 novembre 2022); La bella addormentata (3 dicembre 2022); Quando Babbo divenne Natale (17 e 18 dicembre 2022); Il gatto con gli stivali (14 gennaio 2023); La ballerina (21 gennaio 2023); Inside and out of me (4 febbraio); Avengerserserers e le principesse 2 (18 febbraio 2023); La favolosa favola della fatina scemarella (11 marzo 2023 ); I tre porcellini (18 marzo 2023); Il mago di Oz (25 marzo 2023); e La Sirenetta (15 aprile 2023).

Nella stagione 2022/2023 del Teatro Manzoni gli spettacoli vanno in scena nei seguenti orari: nei giorni feriali alle 20.45; la domenica e i festivi alle 15.30. Per quanto riguarda la rassegna Manzoni Family, gli orari sono alle 15.30 per gli spettacoli del sabato e 11.00 per gli spettacoli della domenica. La biglietteria è sempre aperta dal lunedì al sabato in orario 10.00-10.00 anche 45 minuti prima di ogni spettacolo. Per ulteriori informazioni consultare il sito del Teatro Manzoni o contattare direttamente la biglietteria telefonando al numero 02 7636901.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.