Isola Design Festival 2021: mostre, aperitivi e musica per il Fuorisalone - Milano

Isola Design Festival 2021: mostre, aperitivi e musica per il Fuorisalone

Attualità Milano Venerdì 3 settembre 2021

Milano - Dopo il susseguirsi di eventi online, mostre virtuali e lanci di prodotto digitali, l’Isola Design Festival torna in presenza durante la Milano Design Week 2021 con un programma di mostre, installazioni, talk e workshop. Per chi ha seguito dall’inizio la manifestazione di sei mesi organizzata da Isola Design District, lanciata il 12 aprile sulla piattaforma digitale del distretto, ecco che l’evento entra nel vivo dal 5 al 10 settembre 2021.

Una selezione di quasi 700 progetti sono ad oggi presenti su isola.design, con oltre 50 paesi rappresentanti, e molti sono stati presentati nei primi 4 mesi dell’evento. La Design Week è l’occasione per scoprire alcuni di questi di persona. Oltre 100 tra designer, studi di design e aziende, infatti, mettrono in mostra i loro lavori nelle location del quartiere Isola e ai visitatori, dopo molto tempo, è permesso di rivivere l’esperienza dell’evento di design più atteso dell’anno.

Di seguito le principali esposizioni in programma del quartiere Isola dal 5 al 10 settembre 2021 in occasione della Milano Design Week.

  • Playful, Young, Design (Stecca 3, via De Castillia 26) - In collaborazione con Ada Stecca, The Playful Living e Vitality Onlus, un’esperienza pensata in particolare per le giovani famiglie, ma non solo, dove le persone hanno la possibilità di interagire con arredi colorati, polifunzionali e modulari.
  • Materialized (Spazio Gamma, via Pastrengo 7) - Un percorso di ricerca tra materie prime naturali, biomateriali e design sostenibile, che permette di scoprire cosa ci riserva il futuro dell’industria dell’arredo attraverso gli occhi e i progetti di alcuni tra i migliori talenti e i ricercatori di materiali di tutto il mondo.
  • The Stage Four  + Isola Design Gallery (Fabbrica Sassetti, via Sassetti 31) - Un’installazione onirica grazie ad un tripudio di forme e colori e una gallery che ospita oggetti da collezione e arredi sostenibili.
  • Cupra Lifeplace (Fonderia Napoleonica, via Thaon di Revel 21) - Una Immersive Design Experience dedicata al brand Cupra sui temi della sostenibilità, dell’elettrificazione e del design; con aperitivo e dj-set dalle 18.00.
  • Casa Distratta By NeN (via Pastrengo 5) - Una sorta di escape room dove bisogna individuare una serie di comportamenti sbagliati nella vita casalinga di tutti i giorni: abitudini, apparentemente innocue, che invece incidono parecchio sui consumi e fanno male all’ambiente.
  • Nature’s Whisper + Foamy Fantasy (Copernico Milano Isola for S32 e Spaces di Iwg) - Un percorso creato con prodotti realizzati con materiali sostenibili e naturali e un’installazione tematica che evidenzia la sensibilità e il dialogo tra design e industria

Oltre a queste mostre, sono molti gli studi di design, i laboratori artigiani e i brand del quartiere Isola che partecipano all’evento presentando i loro nuovi progetti, come Algranti Lab, Caracol Am, Green Island, Alkanoids, CpStudio 46, Frida Market, Galleria Angelo della Pergola 1, Madras e RivaViva.

Il programma dell'Isola Design Festival 2021 prevede anche una serie di appuntamenti collaterali, tra eventi serali all'aperto, aperitivi, talk. In occasione dell'inaugurazione della mostra Materialized, ad esempio, lunedì 6 settembre al Spazio Gamma è in programma una serata targata Turkish Stones e Nastro Azzurro e con musica e free beer dalle 18.00; tutti i giorni sotto il Bosco Berticale il vintage caravan e bar nomade di Monkey47 propone cocktail d'autore a cura di Axel Klubescheidt e a 5 guest bartender italiani; aperitivo con intrattenimento musicale anche al bar a cielo aperto creato per l'occasione alla Stecca con vista sulla Biblioteca degli Alberi (domenica 5, in particolare, si può vedere il Back to the City Concert con Stefano Bollani e laVerdi; lunedì 6 l'appuntamento è con il live set di Kei Kei Kju feat. Ricardo Seola e martedì 7 con il dj-set di De Martijn; mercoledì 8 è la volta di Yaya Dembele con Griot songs for multicultural intelligence, mentre giovedì 9 si chiude con i dj Focù e Porcobrado).

Last but not least, tutti i giorni in Fabbrica Sassetti si tengono i micro-corsi di Isola Design Classes, talk e workshop tenuti da esperti di marketing, comunicazione, fotografia, grafica, ufficio stampa con l’obiettivo di  supportare i giovani designer nella promozione dei propri progetti. In Fabbrica Sassetti è anche previsto l'evento di chiusura dell'Isola Design Festival, venerdì 10 settembre, con live performance e dj-set di Spreeng (previa iscrizione). Per tutti i dettagli e gli aggiornamenti consultare il sito di Isola Design District.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.