25 aprile 2021 a Milano, corteo annullato ma presidio statico e fiori sulle lapidi dei partigiani: orari e programma

25 aprile 2021 a Milano, corteo annullato ma presidio statico e fiori sulle lapidi dei partigiani: orari e programma

Attualità Milano Giovedì 22 aprile 2021

© Flickr.com / Comune di Milano

Milano - Un altro 25 aprile senza corteo a Milano: il persistere dell'emergenza Covid-19, anche in occasione della Festa della Liberazione 2021, non consente lo svolgimento del tradizionale corteo antifascista da Porta Venezia a piazza Duomo. Lo ha confermato l'Anpi - Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, che ha però annunciato la deposizione, nellla mattinata di domenica 25 aprile 2021, di fiori e corone sulle 470 lapidi commemorative dislocate sul territorio di Milano.

In particolare è da segnalare il seguente programma di eventi alla presenza delle autorità:

  • ore 9.00: Cimitero inglese di Trenno, via Cascina Bellaria
  • ore 9.30: Monumento ai Quindici Martiri, piazzale Loreto
  • ore 10.00: Sacrario dei Caduti, largo Caduti Milanesi per la Patria
  • ore 10.30: Monumento Guardia di Finanza, piazza Tricolore
  • ore 10.45: Palazzo Isimbardi, corso Monforte 35
  • ore 11.00: Palazzo Marino, piazza della Scala 2

Il programma della giornata prosegue con la cerimonia istituzionale e con un presidio statico nel pomeriggio. La cerimonia istituzionale si svolge alle ore 11.30 presso la Loggia dei Mercanti, in pieno centro a Milano a pochi passi dal Duomo, alla presenza del sindaco Beppe Sala e delle autorità: oltre al primo cittadino è prevista la presenza dell'assessore regionale Stefano Bolognini, dei presidenti di Anpi nazionale e Anpi Milano Gianfranco Pagliarulo e Roberto Cenati, della vicepresidente di Aned Milano Elisabeth Scarpa, del segretario generale Uil Milano Danilo Margaritella; alla cerimonia - visibile in diretta streaming sulla WebTv del Comune di Milano - partecipano anche il prefetto di Milano Renato Saccone, le autorità cittadine e i rappresentanti delle associazioni che compongono il Comitato Permanente Antifascista. La Loggia dei Mercanti ospiterà dalle prossime settimane un'opera che Cini Boeri, architetta e partigiana, ha donato all'Anpi Provinciale di Milano: due lastre in vetro posizionate alle estremità delle arcate della Loggia dei Mercanti, una serie di sedute in pietra e delle lastre su cui sono scolpiti i nomi di 1739 partigiani morti nella Lotta di Liberazione.

Nel pomeriggio di domenica 25 aprile 2021, alle ore 15.00, è inoltre in programma un presidio statico in piazza Castello: organizzato dall'Anpi, in sostituzione del corteo, per celebrare in sicurezza la festa della Liberazione. Al presidio intervengono Roberto Cenati, presidente provinciale dell’Anpi, Gianfranco Pagliarulo, presidente nazionale dell’Anpi, Maria Pia Garavaglia, presidente dell'Associazione Partigiani Cristiani, Dario Venegoni, presidente di Aned, e l'attore Renato Sarti che legge brani sulla Resistenza. La partecipazione al presidio deve avvenire nel rispetto delle normative anti Covid-19, con obbligo di distanziamento e mascherina.

Da segnalare, infine, l'ormai tradizionale appuntamento del 25 aprile con Partigiani in Ogni Quartiere, che quest'anno si svolge in forma ibrida con un presidio all'Arco della Pace alle ore 17.00, seguito da una serie di eventi tra musica e teatro da seguire in diretta streaming (qui programma e ospiti di Partigiani in Ogni Quartiere 2021).

È intanto ufficialmente partito il progetto Noipartigiani, la piattaforma on line pensata per essere un vero e proprio Memoriale della Resistenza e per fare da preludio alla prossima apertura a Milano del Museo Nazionale della Resistenza, che sorgerà nel palazzo gemello della Fondazione Feltrinelli. Voluta da Anpi nazionale e promossa da Laura Gnocchi e Gad Lerner, la piattaforma Noipartigiani contiene già le prime 150 interviste (delle 500 previste) i paartigiane e partigiani che fecero la Resistenza.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.