Sciopero Trenord domenica 24 gennaio 2021: orari e fasce di garanzia a Milano e in Lombardia

Sciopero Trenord domenica 24 gennaio 2021: orari e fasce di garanzia a Milano e in Lombardia

Attualità Milano Venerdì 22 gennaio 2021

© Flickr.com / Guilhem Vellut

Milano - Il sindacato Orsa ha indetto uno sciopero del trasporto ferroviario di 24 ore per la giornata di domenica 24 gennaio 2021.Trenord annuncia che pertanto il servizio regionale, suburbano, di lunga percorrenza, nonché il servizio aeroportuale, potrebbero subire variazioni e/o cancellazioni.

Vediamo dunque tutti i dettagli per ridurre al minimo i disagi e, nel caso, trovare per tempo un'alternativa al treno: di seguito tutte le informazioni sullo sciopero dei treni di domenica 24 gennaio 2021, con tanto di orari e fasce di garanzia.

Orari e fasce di garanzia dello sciopero di Trenord

Lo sciopero del trasporto ferroviario si svolge dalle ore 3.00 di domenica 24 alle ore 2.00 di lunedì 25 gennaio 2021. Trattandosi di una giornata festiva, non sono previste fasce di garanzia. Per quanto riguarda i collegamenti aeroportuali del servizio Malpensa Express, per tutta la durata dello sciopero circolano autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (in partenza da via Paleocapa 1) e Malpensa Aeroporto.

Trenord: il 24 gennaio «ennesimo sciopero pretestuoso»

«Nel promuovere un’agitazione per l’intera giornata di domenica 24 gennaio 2021, in questo periodo di emergenza sanitaria, ancora una volta il sindacato Orsa utilizza lo strumento dello sciopero in modo pretestuoso, senza mostrare alcuna sensibilità per la situazione straordinaria che la Regione Lombardia e l'Italia stanno vivendo. Contrariamente da quanto affermato, non si è verificata alcuna violazione degli accordi sui turni di lavoro, così come non vi sono stati ritardi nella formazione del personale che, solo nel 2020, ha registrato 20 mila ore erogate». Con queste parole Trenord commenta lo sciopero ferroviario previsto domenica 25 gennaio 2021. «Un atteggiamento ulteriormente aggravato dal rifiuto opposto dal sindacato alla Commissione nazionale di Garanzia che, dopo un confronto con l’azienda, ha richiamato la stessa Orsa al senso di responsabilità, chiedendo di limitare l’orario dell’astensione fino alle ore 18.00 di domenica 24».

Come viaggiare in treno in emergenza Covid

A bordo dei convogli Trenord è in vigore il limite del 50% di posti occupabili definito dalle Autorità. Per questo, è richiesto ai viaggiatori di occupare tutti i posti a sedere, evitando di sostare in piedi nei corridoi o negli spazi di discesa e salita dalle carrozze. Inoltre, a bordo è necessario indossare la mascherina correttamente (su naso e bocca) per tutta la durata del viaggio, come ricordato da una campagna di comunicazione installata sui treni e nelle stazioni, che segnala le regole da rispettare per viaggiare in modo responsabile. 

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.