Aperte 5 piscine di Milano, si torna a nuotare: date, orari e prezzi

Aperte 5 piscine di Milano, si torna a nuotare: date, orari e prezzi

Fitness Milano Giovedì 28 maggio 2020

© facebook.com/comune.milanosport

Milano - A Milano si torna a nuotare: lunedì primo giugno 2020 riaprono le piscine di Milanosport, anche se inizialmente solo per il nuoto libero (la data di riattivazione dei corsi non è ancora stata comunicata). Sono cinque gli impianti nuovamente utilizzabili il primo giugno, mentre altri saranno aperti nelle prossime settimane: tre piscine, invece, resteranno chiuse per tutta l'estate.

Le piscine che riaprono i battenti sono state sanificate, riordinate e ritinteggiate e per l'ingresso è possibile acquistare il biglietto on line direttamente dal sito di Milanosport. Ma ecco quali sono le piscine di Milano che riaprono lunedì primo giugno, con tanto di orari e prezzi dei biglietti:

  • Piscina Carella Cantù (via Graf 8; tel 02 3559104), aperta tutti i giorni tranne il martedì in orario 10.00-14.00 e 15.00-19.00 (apertura straordinaria martedì 2 giugno); biglietto 7 euro, ridotto 4 euro
  • Piscina Cozzi (viale Tunisia 35; tel 02 6599703), aperta dal lunedì al venerdì con ingressi ogni due ore nella fascia oraria 07.00-15.45, e la domenica con ingressi ogni due ore nella fascia oraria 10.00-18.45; biglietto 7 euro, ridotto 5 euro
  • Piscina Murat (via Villani 2; tel 02 606732), aperta tutti i giorni tranne il venerdì in orario 10.00-14.00 e 15.00-19.00; biglietto 6 euro, ridotto 4 euro
  • Piscina Procida (via Da Procida 20; tel 02 33104970), aperta lunedì, martedì, giovedì e venerdì con ingressi ogni due ore nella fascia oraria 12.00-20.45, e il sabato e la domenica con ingressi ogni due ore nella fascia oraria 10.00-18.45; biglietto 7 euro, ridotto 5 euro
  • Centro Sportivo Saini, vasca da 50 metri (via Corelli 136; 02 7562741), aperta dal martedì alla domenica in orario 10.00-14.00 e 15.00-19.00 (apertura straordinaria lunedì primo giugno); biglietto 7 euro, ridotto 5 euro (nei giorni di sabato e domenica il prezzo del biglietto di ingresso aumenta di 1 euro) 

Queste le piscine di Milano aperte da lunedì 1 a domenica 14 giugno; progressivamente riapriranno anche gli altri impianti di Milanosport, tranne il centro balneare Lido e le piscine Suzzani e Quarto Cagnino, che torneranno ad ospitare i nuotatori milanesi solo nella stagione 2021 in quanto erano interessate da lavori di manutenzione che non hanno potuto essere ultimati a causa del lockdown.

Le regole per accedere alle piscine di Milano

Nelle piscine coperte dove si può praticare solo il nuoto libero la permanenza nel centro è di massimo due ore; nei centri balneari e piscine scoperte con giardini adibite a nuoto ludico la permanenza è di mezza giornata: ogni persona che accede alle piscine deve firmare una dichiarazione di rischio Covid-19

È vietato l'ingresso a chi è stato affetto da sintomi influenzali negli ultimi 7 giorni e a chi ha avuto contatti, negli ultimi 14 giorni, con persone risultate positive al Covid-19 o loro familiari o sospetti positivi; ovviamente non può entrare chi si trova in quarantena o in isolamento dovuto all'emergenza sanitaria e, come da ordinanza della Regione Lombardia, chi ha una temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi.

Potrebbe interessarti anche: , Piscine e parchi acquatici a Milano: dove andare nell'estate 2020? Prezzi e orari , Ping pong, a Milano un torneo diffuso nelle piazze: luoghi e regole, tra mascherine e distanziamento

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.