Pasqua 2020, a Milano si schiudono le uova dei falchi del Pirellone: ecco i tre piccoli

Pasqua 2020, a Milano si schiudono le uova dei falchi del Pirellone: ecco i tre piccoli

Attualità Milano Palazzo Pirelli Domenica 12 aprile 2020

© Giò&Giulia Falchi Pellegrini a Milano/Facebook

Milano - Ve la ricordate la storia d'amore ad alta quota tra Giò e Giulia? Nulla a che vedere con la tv e le soap opera più in voga del momento: Giò e Giulia sono i due falchi pellegrini che dal 2017 nidificano uno dei più famosi grattacieli di Milano, il Pirellone. Ne abbiamo parlato poco più di un mese fa su mentelocale, quando i due falchi pellegrini erano tornati sul Pirellone anche per il 2020. E ci eravamo lasciati con la curiosità di scoprire quando sarebbero nati i prossimi falchetti, frutto dell'amore inossidabile tra i due falchi innamorati a Milano. Giò e Giulia anche questa volta ci sorprendono: proprio a Pasqua 2020, periodo in cui le uova si schiudono rivelando sorprese, sono nati ben tre piccoli falchi. Che dire? Giò e Giulia anche quest'anno non hanno perso tempo. Che sia di buon auspicio per i prossimi mesi del 2020? 

Senza dubbio, una piccola grande notizia per Milano e la Lombardia, duramente colpite dall’emergenza Coronavirus negli ultimi mesi. La curva dei contagi sta lentamente calando e si intravede una piccola luce in fondo al tunnel. Nell'attesa che tutto finisca, restate a casa e lasciatevi travolgere da questa storia d'amore tutta becco e piume. Se volete dare un'occhiata ai tre piccoli appena nati a Milano, potete farlo tramite le due webcam della Regione Lombardia (qui la webcam 1 e la webcam 2).

Per risalire alle origini dell'amore tra Giò&Giulia, torniamo indietro di qualche anno: precisamente nel 2017, quando la coppia di falchi pellegrini decise di nidificare in cima al Grattacielo Pirelli di Milano. I rapaci sono stati scoperti durante i lavori di ristrutturazione dell'edificio e in seguito è stato costruito un nido artificiale per ospitare la cova e installata una webcam che osserva la vita dei falchi 24 ore su 24

L'osservazione di Giò e Giulia (nomi scelti in omaggio a Giò Ponti, progettista del Pirellone, e alla moglie Giulia) è diventata una consuetudine per molti cittadini che attendono ogni anno il ritorno dei volatili al nido. Nella primavera 2019, dopo la cova, sono nati due piccoli di falco chiamati Lisa e Lea, nomi scelti in seguito a un sondaggio pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale di Regione Lombardia in omaggio alle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Resta quindi ancora una domanda a cui rispondere: come si chiameranno i tre piccoli falchi appena nati? Per scoprirlo, seguite la pagina Facebook di Giò&Giulia nei prossimi giorni.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.