Prima Diffusa 2019 aspettando Tosca alla Scala: il programma degli eventi - Milano

Teatro Milano Lunedì 25 novembre 2019

Prima Diffusa 2019 aspettando Tosca alla Scala: il programma degli eventi

Milano - Dal 30 novembre al 12 dicembre 2019 il Comune di Milano e Edison portano in tutta città l’energia dell’opera che inaugura la stagione 2019/2020 del Teatro alla Scala, Tosca di Giacomo Puccini, trasmessa in diretta mondiale da Rai, grazie alla nona edizione della Prima Diffusa.

Tosca, giunta al suo 119° compleanno, è diretta da Riccardo Chailly con la regia di Davide Livermore, che lo scorso anno ha già firmato con successo Attila. L'opera di Giacomo Puccini viene diffusa in giro per tutta Milano grazie a più di 50 eventi tra proiezioni, concerti, performance, reading, incontri e conferenze, coinvolgendo oltre 40 luoghi della cultura milanese e spazi cittadini simbolici presenti in tutti i 9 Municipi. Novità di questa edizione: il concerto Art and love di Patti Smith, influente e idealista come Tosca, vero e proprio mito del rock per tutte le generazioni e appassionata d’opera fin dall’infanzia.

«Il legame tra il Teatro alla Scala e Milano si è costruito in 241 anni di storia ed è simboleggiato dalla corrispondenza della serata inaugurale della stagione con il giorno di Sant’Ambrogio, patrono della città», dichiara il sovrintendente del Teatro alla Scala Alexander Pereira: «da nove anni questo legame è ancora più forte grazie a Prima Diffusa, l’iniziativa unica al mondo il titolo inaugurale viene portato in tutta la città attraverso un ciclo di proiezioni e un calendario di eventi che coinvolgono tutti i quartieri». «Tosca è dedicata a Paolo Grassi di cui ricorre il centenario della nascita», prosegue Pereira, «e la Prima Diffusa testimonia che l’impegno di Grassi a coinvolgere, educare ed entusiasmare i cittadini milanesi nella vita del loro teatro non è stato disatteso, come dimostra la volontà del maestro Chailly di partecipare personalmente a due incontri con il pubblico».

Al centro del programma della Prima Diffusa 2019 si confermano le proiezioni in diretta dell’opera inaugurale della stagione scaligera, in collaborazione con Teatro alla Scala e Rai, che ne cura le riprese e la diffusione in diretta su Rai 1 e via satellite. Sabato 7 dicembre 2019 trentotto luoghi di Milano ospitano la proiezione della Prima della Scala 2019 nei nove Municipi cittadini e fuori città; molte delle proiezioni sono precedute da guide all’ascolto a cura dell’Accademia Teatro alla Scala.

Ad aprire il palinsesto della Prima Diffusa 2019 è, sabato 30 novembre, l'evento Tosca: vissi d’arte, d’amore e gelosia al Castello Sforzesco con laboratori (anche per bambini), interventi musicali e una guida all’ascolto teatralizzata. Il giorno dopo, domenica primo dicembre, l'appuntamento è uno dei più attesi,  il concerto Art and love di Patti Smith alle ex Officine Ansaldo, oggi sede dei prestigiosi Laboratori del Teatro alla Scala.

Il programma della Prima Diffusa 2019 prosegue lunedì 3 dicembre presso l’Istituto Zaccaria con una lezione-concerto su Tosca di Giustina Gueli, mentre giovedì 5 dicembre alla Sala del Grechetto presso la Biblioteca Sormani è in programma una Guida alla Prima della Scala con Antonio Polignano. Fra gli altri appuntamenti da non perdere, il recital dei giovani solisti dell’Accademia di canto del Teatro alla Scala introdotto da un presentatore d’eccezione come Elio, in programma giovedì 5 dicembre al Teatro Puntozero Beccaria.

Venerdì 6 dicembre si prosegue al Teatro Delfino con incontro tra il maestro Riccardo Chailly e l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, dal titolo Tosca Melodramma estremo. Ancora venerdì 6 alla Triennale di Milano va in scena il talk/spettacolo Sette ragazze imperdonabili con Maria Antonietta, Francesca Genti e Chiara Frugoni ispirato all'omonimo libro della cantautrice.

Sabato 7 dicembre, poche ore prima della messa in scena di Tosca, il programma della Prima Diffusa presenta un'ultima occasione di approfondimento presso lo Spazio Theca insieme alla scrittrice milanese Giovanna Ferrante, protagonista dell'evento Aspettando la prima della Scala: le donne di Puccini.

All'interno del programma dedicato a Tosca anche tre mostre: E te, beltade ignota…, allestita dal 30 novembre al 20 dicembre presso il Conservatorio di Milano e dedicata al giovane Puccini per raccontare il clima che il compositore, allora allievo del Regio Istituto, respirò all’interno della scuola e nella Milano in cui scelse di trasferirsi; Tre Matite Per Tosca, dal 7 dicembre al 5 gennaio presso Wow Spazio Fumetto, con tre tavole originali realizzate per l’occasione da tre grandi protagonisti come Milo Manara, Simone Bianchi e Fabio Celoni; e la mostra a cielo aperto E lucevan le stelle..., dal 28 novembre al 7 gennaio 2020, in via Monte Napoleone, con 10 gigantografie delle più belle tavole illustrate dalla graphic novel Tosca di Sara Colaone.

A chiudere il programma della Prima Diffusa 2019, un altro confronto con il maestro Riccardo Chailly, che incontra gli studenti del Conservatorio, invitati per l'occasione a cimentarsi con Tosca.

Potrebbe interessarti anche: , Prima della Scala 2019/2020: Tosca, trama dell'opera e foto delle prove , Invito a Teatro: un regalo diverso e originale per un Natale spettacolare , Tutte le novità di Invito a Teatro 2019/2020, lo storico abbonamento milanese , EcoTeatro, salvare l'ambiente è uno spettacolo: a Milano la prima rassegna a impatto zero , Pacta, la stagione 2019/2020: un insolito palcoscenico tra donne, scienza e teatro per ragazzi

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.