Riaperto Il Camparino in Galleria, simbolo dell'apertivo a Milano: il nuovo look e lo zampino di Davide Oldani

Riaperto Il Camparino in Galleria, simbolo dell'apertivo a Milano: il nuovo look e lo zampino di Davide Oldani

Food Milano Camparino in Galleria Mercoledì 13 novembre 2019

Milano - Ai primi posti della classifica dei locali storici per un aperitivo a Milano, da giovedì 14 novembre 2019 Il Camparino in Galleria riapre le porte alla città dopo diversi mesi di chiusura per lavori di ristrutturazione.

Storico luogo di nascita dell’aperitivo milanese, Il Camparino in Galleria è stato oggetto di un intervento di restyling curato dallo Studio Lissoni Associati, con l'obiettivo di preservare ed esaltarne l’eredità storica e i dettagli d’epoca Art Nouveau, ridefinendone al contempo l’identità presente e futura.

Gli spazi della Sala Spiritello, il primo piano che affaccia direttamente sulla Galleria Vittorio Emanuele II, sono stati rivisti a favore di un design e un arredamento che li hanno resi più adatti ad accogliere e presentare la nuova proposta cocktail & food. A impreziosire la sala anche l’originale Spiritello del pittore e illustratore Leonetto Cappiello, opera del 1921 diventata una vera e propria icona del marchio Campari.

Allo storico Bar di Passo, al piano terra, è stato dedicato invece un restauro conservativo volto a valorizzarne il patrimonio liberty e rendere maggiormente fruibili gli spazi. Al piano interrato, infine, è stata svelata la nuova Sala Gaspare Campari, uno spazio recuperato dagli ambienti che in origine ospitavano i magazzini del locale, e che è ora adibito a corsi di bartending, degustazioni ed eventi privati.

Il nuovo protagonista della cucina del Camparino in Galleria è lo chef Davide Oldani. Il locale, nella sua nuova veste, propone una innovativa offerta di food pairing della più alta qualità, basata su prodotti gastronomici e cocktail sia tradizionali, sia rielaborati in chiave contemporanea e originale. L’anima food del nuovo Camparino è il Pan’cot, creazione di Davide Oldani. Letteralmente pane arrostito, il Pan’cot è preparato con pregiate farine integrali, ed è concepito come un foglio bianco che può essere abbinato a carne, pesce, frutta e verdura, aprendo alla trasversalità della cucina italiana, salata e dolce ma soprattutto ai diversi abbinamenti con i cocktail.

Il Bar di Passo, accanto all’introduzione del Pan’cot, mantiene la sua caratteristica offerta focalizzata sui diversi momenti della giornata, dalla colazione all’aperitivo. I cocktail proposti rimangono i grandi classici senza tempo che hanno fatto la storia della mixology e di Campari, quali: Campari Seltz, l’icona del locale, Negroni, Milano-Torino, e molti altri. Valore aggiunto del nuovo corso del Camparino in Galleria è la produzione dell’intera offerta gastronomica del locale direttamente sul posto nei laboratori interni di cucina e pasticceria.

«Da oltre 100 anni icona milanese, il Camparino rinasce, non solo come simbolo dell’aperitivo, ma anche come locale d’avanguardia a livello internazionale, grazie a un’offerta di abbinamento cocktail & food di alta qualità», afferma Bob Kunze-Concewitz, chief executive officer di Campari Group: «siamo orgogliosi di affermare che laddove è nato il rito milanese dell’aperitivo, oggi nasce un nuovo rito».

Potrebbe interessarti anche: , Dove mangiare all'aperto a Milano? 10 ristoranti con dehors per l'estate 2020 , Milano, riaprono anche i mercati agricoli scoperti: da quando e misure di sicurezza , Sushi delivery Milano, dove comprare? 7 ristoranti giapponesi con consegna a domicilio , Dove comprare gelato on line a Milano: le gelaterie con delivery e consegna a domicilio , Dove comprare vino on line a Milano: le enoteche con delivery e consegne a domicilio

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.