Friday for Future a Milano il 27 settembre 2019: orari e percorso dello sciopero per il clima

Attualità Milano Mercoledì 25 settembre 2019

Friday for Future a Milano il 27 settembre 2019: orari e percorso dello sciopero per il clima

© facebook.com/Milano4clima
Altre foto

Milano - Dopo le centinaia di migliaia di persone che, negli scorsi mesi di marzo e maggio, hanno sfilato in corteo a Milano in occasione della marcia per il clima Milano Strikes for the Planet, venerdì 27 settembre 2019 è l'ora della terzo Global strike for future, lo sciopero mondiale per il clima nato dalla protesta pacifica della studentessa svedese Greta Thunberg contro lo scarso impegno della politica sui cambiamenti climatici. 

La manifestazione milanese giunge stavolta al culmine della Climate Action Week, un programma di eventi di avvicinamento allo sciopero per il clima lungo una settimana. Ma quali sono gli orari e il percorso della terza mobilitazione milanese per la crisi climatica e ambientale?

Come nelle precedenti occasioni, anche il Global strike for future di venerdì 27 settembre è diviso in due momenti ben distinti: in mattinata è in programma lo sciopero studentesco organizzato dal movimento Fridays for Future, mentre nel tardo pomeriggio è la volta della manifestazione vera e propria a cura del coordinamento di realtà ambientaliste Milano per il Clima.

Prima di illustrare i percorsi ricordiamo che durante il passaggio dei cortei, naturalmente, tutte le strade interessate vengono momentaneamente chiuse al traffico sia la mattina che il pomeriggio, per cui non sono da escludere possibili disagi nella circolazione urbana. Gli organizzatori invitano i partecipanti a prendere parte all'evento portando striscioni colorati e strumenti musicali, evitando bandiere e simboli di qualsiasi orientamento politico.

Il programma della giornata prende il via da largo Cairoli con la manifestazione studentesca: l'orario da segnare in agenda è alle ore 9.00, quando è fissato il concentramento di tutti i partecipanti al corteo. Gli organizzatori invitano a partecipare bambini e ragazzi, genitori e insegnanti, ma in realtà la partecipazione è aperta a tutti.

Con partenza da largo Cairoli alle ore 9.30, il corteo studentesco effettua un percorso per il centro di Milano, con arrivo in piazza Duomo alle ore 12.30 circa. A chi si chiede come arrivare, visto lo sciopero dei mezzi Atm Milano fissato per venerdì 27 settembre 2019, gli organizzatori comunicano che «il sindacato che ha indetto lo sciopero Atm è molto piccolo, per cui sono stati garantiti la maggior parte dei mezzi di superficie e le metropolitane». In ogni caso, lo sciopero dei mezzi ha inizio alle ore 8.45.

Lo sciopero studentesco per il clima prevede il ritrovo dei partecipanti in largo Cairoli, a pochi passi dal Castello Sforzesco, con partenza del corteo fissata per le ore 9.30. Il percorso inizia con il passaggio in Foro Buonaparte, viale Gladio, via Legnano fino ai Bastioni di Porta Volta; poi si svolta lungo viale Crispi, si supera piazza XXV Aprile e si prosegue lungo i Bastioni di Porta Nuova e viale Monte Santo fino a piazza della Repubblica; a questo punto è prevista una nuova svolta su via Manin costeggiando i giardini Montanelli. La parte finale del percorso passa da piazza Cavour e tutta via Manzoni, fino a piazza della Scala: infine, gli ultimi metri toccano via Santa Margherita prima dello sbocco in piazza Duomo.

Dopo il corteo studentesco è la volta della vera e propria manifestazione cittadina per il clima: il ritrovo, alle ore 18.00, è sempre in largo Cairoli. Il percorso in questo caso si svolge in direzione opposta rispetto al corteo della mattina: dopo un primo passaggio lungo Foro Buonaparte fino a piazza Cadorna, si svolta in via Carducci e si prosegue fino all'intersezione con corso Magenta; a questo punto il percorso prevede una svolta in corso Magenta (direzione est) fino all'incrocio con via Cordusio; passata piazza Cordusio, il corteo prosegue in via Santa Margherita, attraversa piazza della Scala e per poi sbucare il largo Mattioli, superare piazza Meda e immettersi corso Matteotti; superata piazza San Babila, si prosegue lungo via Monforte per poi svoltare in via Visconti di Modrone; dopo aver percorso la primissima parte di via Sforza, è prevista la svolta in corso di Porta Vittoria, poi largo Augusto fino ad arrivare in piazza Fontana.

Dopo il corteo, la serata targata Milano per il Clima prosegue a Cascina Sant'Ambrogio (Cascinet). Alle ore 21.00, nell'ambito del programma Cascine Aperte Milano 2019, è in programma il concerto Truth in Notes: Images and Words for a Changing Climate per vivere suggestioni, parole e immagini di un clima che cambia.

Potrebbe interessarti anche: , Ghe pensi Mi, per ripulire Milano con la cultura: la bellezza rinasce dai cittadini , Blocco del traffico a Milano, dal 15 gennaio 2020 stop ai diesel Euro 4: orari e divieti , Anagrafe Milano, chiuso il salone di via Larga: ecco dove si spostano gli uffici , Il muro della gentilezza a Milano, dove si trova? La solidarietà appesa fra vestiti, libri e beni per tutti , Area B, nel 2020 attive tutte le telecamere. Dove sono, come funzionano e il calendario dei divieti

Fotogallery

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.