Phil Collins a Milano: orari, scaletta del concerto, biglietti nominali e sicurezza

Concerti Milano Mediolanum Forum Lunedì 17 giugno 2019

Phil Collins a Milano: orari, scaletta del concerto, biglietti nominali e sicurezza

© facebook.com/philcollins

Milano - Tra i concerti di giugno 2019 da non perdere a Milano c'è sicuramente il gran ritorno dal vivo di Phil Collins nell'ambito del suo Still Not Dead Yet Live European Tour. La data milanese - l'unica in Italia del tour del leggendario artista inglese, voce e batterista dei Genesis - è fissata per lunedì 17 giugno 2019 al Mediolanum Forum di Assago.

Phil Collins si presenta a Milano accompagnato da una band di 14 elementi, tra cui spicca la presenza del figlio Nicholas Collins alla batteria (qui la formazione completa della band di Phil Collins), per presentare dal vivo i maggiori successi della sua prestigiosa carriera, sia solista, sia con i Genesis (in fondo all'articolo pubblichiamo la probabile scaletta del concerto di Phil Collins, ma non è nostra intenzione spoilerare a tutti i costi, per cui invitiamo chi non volessere rovinarsi la sorpresa a interrompere per tempo la lettura).

I biglietti per il concerto di Phil Collins a Milano sono andati esauriti nonostante i prezzi non proprio alla portata di tutti (qui tutti i prezzi per Phil Collins a Milano): chi li ha acquistati può ritirarli presso la biglietteria del Mediolanum Forum a partire dalle ore 16.30. Occhio, i biglietti sono nominali e al concerto può entrare solo chi è in possesso di un biglietto su cui è stampato il proprio nome e cognome: all'ingresso viene richiesto un documento di identità.

Abbiamo detto l'orario di apertura della biglietteria, ma non è l'unico orario importante per chi va al concerto di Phil Collins: da tenere ben presenti ci sono anche quello di apertura dei cancelli, alle ore 19.00, e l'orario di inizio del concerto, alle ore 21.00 circa.

Oltre alle informazioni su orari e biglietti e alle indicazioni su come arrivare al concerto di Phil Collins a Milano, è fondamentale conoscere in anticipo cosa si può portare al concerto e cosa invece è vietato introdurre all'interno della venue. Al Mediolanum Forum è vietato introdurre valigie, trolley, borse, zaini (sono ammessi solo quelli di piccole dimensioni, corrispondenti all'incirca a quelle di un foglio A4), bombolette spray di ogni tipo, trombette da stadio, armi, materiale esplosivo, fumogeni, pietre, catene, coltelli e altri oggetti da taglio, bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile.

È vietato accedere al concerto e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo o bottiglie di plastica di tutte le dimensioni. Vietato anche introdurre animali di qualsiasi genere e taglia, bastoni per selfie e treppiedi, ombrelli e aste, strumenti musicali, penne e puntatori laser, droni, apparecchiature per la registrazione audio o video, macchine fotografiche professionali o semiprofessionali, videocamere, GoPro, iPad e tablet. Non possono essere introdotti biciclette, skateboard, pattini, overboard, tende e sacchi a pelo.

I divieti riguardano anche l'esposizione di materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite. Ovviamente è vietato volgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata (per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento), porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo; danneggiare o manomettere strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto; arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico; stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga.

Eccoci ora alla scaletta del concerto di Phil Collins: quali canzoni ascolteremo a Milano? Per farci un'idea e ipotizzare una probabile scaletta del concerto milanese abbiamo dato una sbirciata alle precedenti date del suo Still Not Dead Yet Live European Tour. Ecco dunque una possibile scaletta:

  • Against all odds (Take a look at me now)
  • Another day in Paradise
  • Hang in long enough
  • Don't lose my number
  • Throwing it all away (Genesis)
  • Follow you follow me (Genesis)
  • I missed again
  • Who said I would
  • Separate lives (Stephen Bishop)
  • Drum trio
  • Something happened on the way to Heaven
  • You know what I mean
  • In the air tonight
  • You can't hurry love (The Supremes)
  • Dance into the light
  • Invisible touch (Genesis)
  • Easy lover (Philip Bailey)
  • Sussudio
  • Take me home

Potrebbe interessarti anche: , De Andrè Sinfonico, a Milano il tributo con laVerdi e Geoff Westley: biglietti e scaletta , Rockin' 1000, Sting, Coez, Capossela: i concerti di ottobre 2019 da non perdere a Milano , Idays Milano 2020, data e biglietti del primo concerto confermato: sul palco Billie Eilish , Jovanotti, 100 mila a Milano: il racconto con foto e video del Beach Party a Linate , Milano Music Week 2019: date e primi ospiti di un programma aperto a tutti

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.