Concerti Milano Piazza Duomo Martedì 28 maggio 2019

Radio Italia Live Milano 2019: foto, video e scaletta del concerto in piazza Duomo

Altre foto

Milano - Non è bastata un po' di pioggia a rovinare la festa di Radio Italia Live: il concerto, che per l'ottavo anno ha acceso il cuore di Milano con il tradizionale concertone gratuito che ha visto sfilare, uno dopo l'altro, alcuni dei big più acclamati della musica italiana (più un superospite internazionale). Lunedì 27 maggio 2019 piazza Duomo è stata invasa da 19.000 persone (l'ingresso era a numero chiuso per motivi di sicurezza) che hanno cantato per quasi 4 ore le hit dei loro beniamini.

Come ormai di consueto, il concerto è stato presentato da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. Dopo l'apertura di Saturnino, il primo ospite di Radio Italia Live 2019: il concerto è stato Gué Pequeno con le canzoni Milionario2% e, in omaggio a Mango, Bling Bling (Oro), seguito dai Tiromancino che hanno proposto al pubblico di piazza Duomo Sale, amore e vento - tratta dall'ultimo album Fino a qui - e i due grandi classici Per me è importanteDue destini.

La scaletta del concerto è poi proseguita con Francesco Gabbani, che ha cantato Pachidermi e pappagalli e l'immancabile Occidentali’s karma, inframmezzate dal nuovo singolo È un'altra cosa. Dopo Gabbani sul palco è salita Loredana Bertè, con la canzone presentata a Sanremo 2019 Cosa ti aspetti da me, la hit del passato Non sono una signora e, accompagnata dai Boomdabash, il tormentone della scorsa estateNon ti dico no.

Il concertone di Radio Italia è proseguito con il rapper più chiacchierato degli ultimi tempi, Sfera Ebbasta, che ha cantato le sue RockstarHappy birthday e Mademoiselle. A seguire, uno degli ospiti più attesi, Marco Mengoni, con una set list che ha alternato due singoli dell'ultimo album, Muhammad Alì e Hola, a due brani del passato, Ti ho voluto bene veramenteIo ti aspetto.

Dopo Mengoni, un altro momento clou di Radio Italia Live 2019, ovvero l'ospite internazionale che quest'anno era nientemeno che Sting: il cantautore britannico ha incantato il pubblico di Milano con tre delle canzoni più amate del suo repertorio. Chitarra alla mano, Sting ha eseguito una dopo l'altra RoxanneMessage in a bottle ed Every breath you take.

Uscito di scena Sting, la scaletta è andata avanti all'insegna della musica italiana: Ultimo ha cantato Pianeti, I tuoi particolari eTi dedico il silenzio; poi è stata la volta di Alessandra Amoroso, con Trova un modoDalla tua parteForza e coraggio, e di Ermal Meta, con Dall’alba al tramontoNon mi avete fatto nienteVietato morire.

Il gran finale ha avuto come protagonista assoluto Ligabue: a un mese dal concerto di San Siro, Ligabue ha proposto al pubblico di Milano il suo ultimo singolo Certe donne brillano, seguito da un medley dei suoi più grandi successi: Questa è la mia vita, Piccola stella senza cielo, Happy hour, Tra palco e realtà e Urlando contro il cielo.

Con Ligabue si è chiusa l'ottava edizione di Radio Italia Live a Milano. Ma non è finita, perché tra un mese si replica a Palermo, con un cast tutto diverso: sabato 29 giugno, sul palco del Foro Italico di Palermo, si esibiscono - sempre a ingresso gratuito - Achille Lauro, Benji & Fede, Ghali, Il Volo, Irama, Fiorella Mannoia, Mahmood, Fabrizio Moro, Nek, Takagi & Ketra con Giusy Ferreri, TheGiornalisti, Paola Turci e, per Radio Italia World, Mika.

Potrebbe interessarti anche: , Concerti d'estate a Milano? Luglio 2019 da San Siro ai festival da non perdere , Suoni Mobili 2019: programma e ospiti del festival itinerante , Tri.p 2019: il programma del festival da Andrew Bird a Mike Patton , Milano Music Week 2019: date e primi ospiti di un programma aperto a tutti , PoliMi Fest 2019 tra spettacoli e cinema all'aperto: programma e nuove location

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.