Milano Moda Donna 2019 tra sfilate ed eventi gratuiti: cosa fare e dove andare durante la Fashion Week

Milano Moda Donna 2019 tra sfilate ed eventi gratuiti: cosa fare e dove andare durante la Fashion Week

Shopping Milano Lunedì 18 febbraio 2019

Welcome to Milan
© facebook.com/TheBlinkFish

Milano - 60 sfilate, 81 presentazioni, 4 presentazioni su appuntamento e 33 eventi in calendario, per un totale di 173 collezioni. Questi i numeri della prima Milano Fashion Week del 2019, in programma da martedì 19 a lunedì 25 febbraio e dedicata alle nuove linee di tendenza per la stagione autunno/inverno 2019.

«In questa edizione di febbraio di Milano Moda Donna» spiega l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive, Moda e Design Cristina Tajani, «proseguiamo nel percorso di apertura verso il grande pubblico, iniziato già da qualche anno, raccontando attraverso incontri, talk ed eventi non solo la filiera italiana del tessile e della moda ma soprattutto il saper fare manifatturiero e la creatività del Made In Italy. Vogliamo che la Fashion Week milanese diventi sempre più anche un’occasione per valorizzare i tanti giovani talenti che rappresentano il futuro dello stile e del gusto italiano, per questo apriamo loro i nostri spazi più rappresentativi come la Sala delle Cariatidi. Siamo felici di supportare chiunque voglia contribuire con un proprio progetto o evento a investire su questi nuovi talenti».

La Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale è dunque ancora una volta una delle location protagoniste di Milano Moda Donna insieme allo Spazio Cavallerizze, parte integrante del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. Grazie a una collaborazione con la Camera di Commercio, un’altra delle location della Fashion Week è Palazzo Giureconsulti che ospita uno spazio polifunzionale dedicato a sfilate e presentazioni. Sul sito di Camera Nazionale della Moda Italiana, il calendario delle sfilate (rigorosamente a invito) con streaming delle sfilate, video e fotogallery.

Lo Spazio Cavallerizze ospita nuovamente, oltre ad una sala sfilata, anche il Fashion Hub di Milano Moda Donna che diventa uno spazio dedicato alla creatività e riunisce insieme: il Fashion Hub Market; una sezione dedicata a otto designer provenienti dall’Ungheria selezionati insieme all’Hungarian Fashion & Design Agency; una dedicata a sette giovani emergenti di Xi’ An International Fashion Town. La location ospita la vip lounge dedicata agli operatori del settore ed è anche sede di talk aperti al pubblico: tra gli ospiti Luca Finotti a proposito di Fashion film e Art direction (giovedì 21 febbraio, ore 18.00) e Maria Luisa Frisa che presenta il libro Italiana: l’Italia vista dalla moda 1971-2001 (venerdì 22 febbraio, ore 18.00).

In occasione di Milano Moda Donna, Camera Nazionale della Moda Italiana presenta Welcome to Milano, fashion film diretto da The Blink Fish: un gruppo di modelle accompagnate da una guida turistica scopre i luoghi iconici della città, che si svelano in una veste inedita a pochi giorni dalla Fashion Week. «Questa edizione di Milano Moda Donna rappresenta uno specchio della creatività con un calendario che permette ad ogni brand di esprimere la propria innovativa forma di comunicare e di raccontarsi», dichiara Carlo Capasa, presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana: «sono molti i brand presenti a Milano per la prima volta. Sostenere i nuovi talenti è uno dei nostri pillar, accanto alla sostenibilità, per questo siamo molto contenti di supportare, tra le altre, le presentazioni di Gilberto Calzolari e Tiziano Guardini, vincitori rispettivamente nel 2017 e nel 2018 del premio Franca Sozzani Gcc Award».

Non può mancare l'appuntamento con White, il salone della moda contemporary (da venerdì 22 a lunedì 25 febbraio), dedicato a collezioni womenswear e accessori primavera/estate 2019 in quattro delle location più rappresentative della zona Tortona: Superstudio PiùOpificio31, Hotel Nhow e Base Milano. Aperto al pubblico anche il tradizionale appuntamento targato Vogue con la moda sostenibile di The Next Green Talents 2019, come da tradizione nelle sale del settecentesco Palazzo Morando (giovedì 21 e venerdì 22 febbraio).

Debutta a Palazzo Bovara, invece, la mostra dedicata ai protagonisti del gioiello contemporaneo Artistar Jewels 2019 (da martedì 19 a domenica 24 febbraio). Tra i tanti temporary shop allestiti in città c'è quello vintage solidale della Fondazione Arché in via San Michele del Carso, dove è possibile trovare capi e accessori nuovi per bambini e vintage per le loro mamme (da lunedì 18 febbraio a domenica 3 marzo). In concomitanza con la settimana della moda, inoltre, alla Fiera Milano Rho torna anche Mido, la fiera dell'ottica e dell'occhialeria (da sabato 23 a lunedì 25 febbraio).

Se molti degli eventi e delle feste di Milano Moda Donna sono tradizionalmente chiusi al pubblico e accessibili unicamente dagli addetti ai lavori, i locali di Milano dedicano party e serate speciali alla Fashion Week: tra i tanti segnaliamo il party Cyber Jungle al Teatro Principe (venerdì 22 febbraio), la notte tutta da ballare all'Amnesia con la dj belga Charlotte de Witte (sabato 23 febbraio) e quelle al Volt Club con il duo Hunter/Game (venerdì 22 febbraio) e il dj tedesco Dixon (sabato 23 febbraio); all'Apollo Club c'è il dj svedese Axel Boman per la serata fashion del format Rollover (venerdì 22 febbraio).

Tra gli eventi speciali dedicati a Milano Moda Donna, anche la serata dedicata a Vivienne Westwood al Wanted Clan, con sfilata popolare ispirata all'icona punk rock e proiezione del docufilm Westwood (punk, icona, attivista) diretto dalla regista Lorna Tucker (mercoledì 20 febbraio) e il programma di incontri tra arte, moda e design lanciati da Istituto Marangoni (da mercoledì 20 a sabato 23 febbraio). Non mancano le mostre, per esempio quella dedicata alla moda degli anni Novanta New York‑Milano del fotografo Antonio Guccione, presso la Other Size Gallery (da martedì 19 febbraio a sabato 30 marzo).

Potrebbe interessarti anche: , Salone del Mobile 2020 annullato per Coronavirus: nel 2021 un'edizione speciale, ecco le date

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.