Inside Magritte a Milano: orari, biglietti e foto della mostra tra sogno e realtà

2018-10-08 17:04:32

Da martedì 9 ottobre a domenica 10 febbraio 2019

Altre foto

© Paolo Poce

Milano - Un’esperienza tra reale e immaginario, tra evocazione di un mondo onirico e racconto della vita concreta di uno dei massimi pittori del XX secolo e tra i maggiori esponenti del surrealismo. Si tratta di Inside Magritte, il nuovo e inedito percorso espositivo multimediale dedicato al grande maestro surrealista René Magritte (1898-1967) promosso dal Comune di Milano, ideato e firmato da Crossmedia Group - Hepco insieme a 24 Ore Cultura, che coproducono la tappa milanese per la regia di The Fake Factory.

Dal 9 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019 l’esposizione anima la Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano con immagini, suoni, musiche, evocazioni e suggestioni che ricostruiscono l’universo pittorico di Magritte. Per la prima volta in assoluto una mostra monografica digitale e multisensoriale dedicata all’artista belga viene realizzata con il supporto e la consulenza scientifica della Succession Magritte di Bruxelles. Curato dalla storica dell’arte belga Julie Waseige, Inside Magritte è un itinerario in cui a essere assolute protagoniste sono le atmosfere e i soggetti dei suoi quadri, probabilmente tra le immagini più note della pittura del ‘900: gli uomini in bombetta che galleggiano nel cielo delle metropoli, i corpi umani con la testa di pesce, la famosa pipa-non-pipa (Ceci n’est pas une pipe).

Inside Magritte accompagna i visitatori attraverso un percorso esperienziale multisensoriale che, in circa 50 minuti, permette di entrare nell’universo surrealista con un linguaggio narrativo intenso ed evocativo. Coinvolgimento, illusione e allusione sono gli strumenti per comprendere ed entrare nel mondo enigmatico di René Magritte. Scopo della sua arte era quello di mostrare il mistero e l’ignoto, di cui egli stesso diceva: «il suo significato è sconosciuto, poiché il significato della mente stessa è sconosciuto».

Il flusso continuo di immagini della Sala Immersiva è il cuore dell’esperienza: è qui che sui maxischermi dell’allestimento, ad altissima definizione, prende vita l’universo pittorico dell’autore, suddiviso in capitoli. Un viaggio che attraversa tutti i momenti pittorici, dalla prime opere surrealiste fino al periodo post bellico passando per la Parigi degli anni ’20. In un’unica experience-room i visitatori possono infatti vivere per 50 minuti un’esperienza immersiva a 360° che coinvolge lo spazio senza soluzione di continuità; dalle pareti al pavimento le immagini delle opere diventano un unico flusso di sogno, di forme fluide e smaterializzate in motivi evocativi dell’arte di Magritte, dagli esordi alle ultime opere. 160 immagini selezionate, per una visione completa dell’opera del maestro del surrealismo altrimenti impossibile da ammirare in un unico evento espositivo. L'impatto visivo è garantito dal sistema Matrix X-Dimension®, che si avvale di un imponente apparato di proiettori laser, in grado di trasmettere sulle superfici dell’installazione oltre 40 milioni di pixel, garantendo una definizione maggiore del Full Hd.

Nella sezione introduttiva i visitatori hanno l'opportunità di approfondire le tappe dell’avventura artistica di Renè Magritte; dalle suggestioni iconiche e dalle pillole biografiche trasmesse dagli oltre 20 monitor della Sala Visual. Il percorso poi si snoda attraverso il caleidoscopio di segni e figure che si susseguono nelle pareti, sul pavimento e sul soffitto della Sala degli Specchi e, ancora, attraverso l’esperienza di realtà 3D con gli Oculus VR, sviluppata in esclusiva dal team di Crossmedia Group guidato dall’artista 3D Chunhui Luo.

Gli orari di apertura di Inside Magritte sono i seguenti: lunedì dalle 14.30 alle 19.30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30; giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30 (la biglietteria chiude sempre un’ora prima). I biglietti hanno un prezzo di 14 euro (ridotto 12 euro per ragazzi dai 14 ai 26 anni, over 65, disabili; ridotto speciale 7 euro per bambini dai 6 ai 13 anni e possessori di abbonamenti annuali Atm; ridotto 7 euro per i martedì universitari, tutti i martedì con tesserino obbligatorio; ridotto 3 euro per bambini dai 3 ai 5 anni; ingresso gratuito per bambini minori di 3 anni e un accompagnatore per disabile; previsti anche biglietti famiglia con 1 o 2 adulti a 12 euro e figli a 7 euro). 

Da segnalare, infine, che tutti i sabati dalle 15.00 alle 16.00 è in programma il laboratorio per bambini e famiglie My Magritte e la stanza dei sogni: una esperienza per misurarsi con l’arte di Magritte mescolando l'immaginazione soggettiva con la meraviglia che solo le nuove tecnologie possono suscitare (prezzi: 15 euro per bambini dai 6 agli 11 anni; 20 euro per adulti, incluso il biglietto d'ingresso a Inside Magritte). Per ulteriori dettagli e informazioni sullla mostra, contattare l'infoline al numero 02 54913.

Approfondisci con: Maggiori informazioni sull'evento e biglietti per Inside Magritte. Emotion Exhibition, mostra multimediale

Potrebbe interessarti anche: The Art of Banksy. A Visual Protest, mostra, fino al 14 aprile 2019 , Caravaggio, oltre la tela: la mostra immersiva, fino al 27 gennaio 2019 , Dinosaur Invasion, mostra di dinosauri animati con tecnologia animatronics, fino al 3 febbraio 2019 , Natale 2018 a Palazzo Marino: in mostra L'Adorazione dei Magi del Perugino, 1 dicembre 2018

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La prima pietra Di Rolando Ravello Commedia Italia, 2018 È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente... Guarda la scheda del film